Bandi e concorsi, Una commedia in cerca d'autori®



La caccia ai nuovi talenti continua. Al via la quinta edizione del concorso

Il Teatro De' Servi, insieme al suo "gemello" milanese Teatro Martinitt, torna a proporre dal 31 gennaio '17 il contest per giovani autori di commedie, lanciato 4 anni fa. Pensato per sostenere e rivitalizzare la commedia brillante contemporanea italiana e restituirle lo spessore culturale che merita, il concorso dallo scorso anno ha valenza nazionale. Premio per il copione vincitore è la produzione dello spettacolo, che andrà poi in tournèe in Italia. Le commedie vincitrici delle prime 4 edizioni hanno tutte riscosso grande successo. I copioni andranno consegnati entro il 24 aprile.

Convinti sostenitori della commedia italiana, il Teatro De' Servi di Roma e il Teatro Martinitt di Milano, tornano a proporre il concorso "Una Commedia in cerca d'autori®", dedicato dalla società La Bilancia, che gestisce i due teatri, alle giovani e talentuose penne italiane. L'impegno e gli sforzi degli scorsi anni sono sempre stati ripagati da un'adesione entusiasta e dalla scoperta di nuovi talenti, quindi il contest per giovani autori italiani tra i 18 e 40 anni si conferma iniziativa di punta dei due teatri. L'intento è di dare una sferzata a un filone, quello della commedia brillante contemporanea, che spesso in Italia risulta assente o poco presente nei teatri, nelle scuole e nei laboratori di recitazione, propensi piuttosto a replicare, riformulare e reinterpretare i classici antichi e moderni. Nel teatro di oggi si stenta invece a creare.

Il concorso "Una commedia in cerca d'autori®", negli anni è cresciuto, acquisendo valenza nazionale e avvalendosi di sempre più prestigiose collaborazioni. Oltre a una schiera di teatri del territorio nazionale, questa quinta edizione si avvale in particolare del sostegno di Torino Spettacoli e di Claps Spettacolo dal Vivo.

"Una commedia in cerca d'autori®" ha dimostrato ampiamente di essere un'iniziativa vincente portando in scena e al successo commedie sempre applauditissime, che altrimenti non avrebbero probabilmente visto la luce dei riflettori. Dopo "Solo sei bottiglie" di Federico Basso, "Ti presento papà" di Giuseppe Della Misericordia e "Il capo dei miei sogni" di Sara Palma e Daniele Benedetti, sta per debuttare la promettente "Bedda Maki" di Marco Di Stefano e Chiara Boscaro, storia di sfide generazionali, culturali e culinarie, in scena al Teatro de' Servi dal 31 gennaio al 19 febbraio 2017 e al Martinitt dal 23 febbraio al 12 marzo prossimi.

I copioni vanno consegnati a partire dal 31 gennaio 2016 ed entro e non oltre il 24 aprile 2017. Tutti i dettagli del bando sono consultabili sulla piattaforma www.commedieitaliane.it.



Hai partecipato? Lascia un commento ()


Banner La Taverna dei Corsari