Mostre, My Vietnam



11 gigantografie fotografiche di Gianpaolo Arena

Attraverso l'esposizione di 11 gigantografie fotografiche Gianpaolo Arena la descrizione per immagini dell'esperienza del viaggio, la documentazione del cambiamento del proprio modo di osservare. Molti sono gli strati di senso e di rappresentazione che si sovrappongono in questa ricerca: c'è il proprio sguardo sulle cose, c'è il confronto con ciò che non si conosce, diviso tra la reazione immediata che si ha ai luoghi e la memoria iconica che portiamo con noi nel viaggio, infine c'è il proprio stile fotografico.
Le immagini non fissano lo sguardo su qualcosa in particolare, per accogliere dentro l'inquadratura le strade, gli angoli, gli interni e i volti incontrati nel viaggio. Si ritrovano i grovigli di cavi elettrici agli incroci, la folla e gli scooter che riempiono le città, ma sono presenze distanti, mai guardati in quanto diversi, in una rappresentazione che suggerisce l'altro da sè e lo sconosciuto attraverso un linguaggio che cerca di far respirare le cose che fotografa.
Note biografiche
Architetto e fotografo, Giampaolo Arena sviluppa progetti di ricerca su tematiche ambientali, documentarie e sociali. L'interesse per la rappresentazione architettonica ha orientato la sua attenzione verso la fotografia di architettura, il paesaggio urbano, l'uso della fotografia come indagine del territorio antropizzato, le relazioni sulle molteplici identità che appartengono e caratterizzano luoghi e persone.



Parteciperai all'evento? Lascia un commento ()


Banner La Taverna dei Corsari