Al via la prima di Jazz Fiction, lo spettacolo teatrale dall'andamento Jazz

Dal 6 al 18 febbraio il Teatro Testaccio, nell'omonimo quartiere romano, ospita la compagnia teatrale FuoriSync, in scena con il suo primo lavoro Jazz Fiction.

Scritto dall'autore e regista Maurizio Francabandiera e dai protagonisti, gli attori e doppiatori Alessandro Campaiola, Federico Campaiola e Alessio Nissolino, Jazz Fiction nasce dall'idea di coniugare più generi con più stili, per regalare al grande pubblico una rappresentazione a tutto tondo delle sei facce del teatro: comica, drammatica, metaforica, surreale, satirica e filosofica.

Come il genere musicale dal quale prende in prestito il nome, Jazz Fiction è l'unione di più elementi diversi tra loro che, se singolarmente funzionano, insieme incantano.

La scenografia minimalista ed essenziale, rappresentata da 3 cubi dalle 6 facce, ne esalta e sottolinea l'idea.

Lo spettacolo si snoda tra monologhi e dialoghi, giochi di parole, brani, pillole di attualità con uno sguardo al futuro e uno al passato, momenti toccanti ed esilaranti, che invitano il pubblico all'interpretazione e all'introspezione, fornendo una chiave di lettura ironica e talvolta irriverente dell'umana follia.

Sul palco anche lo stesso regista e co-autore, Maurizio Francabandiera, e una superba Monica Ward, con interventi in registrata del fratello e collega, l'attore e doppiatore Luca Ward.

A completare il quadro il duo musicale BASE ?, duetto made in Italy formato da Giovanni Cosma e Daniele Montesi, che intervallano, supportano e deliziano il pubblico con musica alternativa tratta da inediti e successi dei loro album.

Scritto da: Maurizio Francabandiera, Alessandro Campaiola, Federico Campaiola, Alessio Nissolino

Regia: Maurizio Francabandiera

Musiche: BASE

Fonico: Gianandrea Rossi

Organizzazione: Antonella Venanzi

Locandina: Ettore Fiore

Ufficio stampa: Roberta Iannuzzo


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma