Visita guidata con apertura esclusiva

Un angolo di paradiso, a due passi dal centro di Roma, racchiude in sé la memoria del sepolcro degli Scipioni, l'eleganza del Colombario di Pomponio Hylas, le imponenti vestigia delle Mura Aureliane con le sue torri d'avvistamento e il cammino di ronda, su cui passeggeremo. La suggestione del Medioevo della basilica di San Giovanni a Porta Latina, a cui un sapiente restauro ha restituito la sua veste originale del V secolo e riportato alla luce un ciclo di affreschi, giudicati di eccezionale importanza per lo studio dell'arte medioevale in Roma. Il Tempietto di San Giovanni in Oleo, capolavoro del genio barocco del Borromini, narra la storia dell'evangelista autore dell'Apocalisse, che qui subì il martirio con l'immersione in una caldaia di olio bollente, da cui uscì miracolosamente illeso.
Parleremo infine di uno strano caso che ha precorso i tempi, e che ci riporterà all'attualità dei giorni nostri.


I segreti di Porta Latina: un angolo di pace fra storia, natura e meditazione
*Visita guidata con apertura "esclusiva" del tempietto del Borromini dedicato a San Giovanni in Oleo, degli affreschi medievali dedicati al Santo, del Cammino di Ronda delle Mura Aureliane che percorreremo da Porta San Sebastiano a Porta Latina.
La visita sarà condotta da: Cristiana Berto, storica dell'arte esperta di arte ed iconografia medievale in possesso dell'abilitazione di guida turistica della Provincia di Roma.


Hai partecipato? Commenta ()

Banner La Taverna dei Corsari