I lunedì musicali al Pontificio - Il pianista Olaf John Laneri per Chopin, Liszt e Brahms

Olaf John Laneri

Categoria: Concerti
Il 17/12/2012
In città
Piazza Sant’Agostino, 20a

Il 17/12/2012

Pontificio Istituto di Musica Sacra -Stagione concertistica 2012-2013

Il grande repertorio pianistico ottocentesco è al centro del terzo appuntamento de I Lunedì del PIMS, il 17 dicembre 2012 alle 19 nella Sala Accademica dell’Istituto Con il suo recital, il pianista Olaf John Laneri, impostosi nel 1988 nel prestigioso Concorso Busoni di Bolzano, propone un percorso nel cuore della letteratura romantica, eseguendo brani di tre degli autori più amati dal pubblico. Tutta l’intensa e breve vicenda creativa di Fryderyk Chopin (Varsavia, 1810 – Parigi, 1848) ha ruotato intorno al pianoforte, del quale fu eccelso concertista. Formatosi alla grande tradizione di Mozart e di Bach, Chopin appariva ai suoi contemporanei come uno spirito classico in un’anima romantica. La sua musica affascina per la ricchezza dell’invenzione melodica e allo stesso tempo per l’intensità e la complessità della scrittura armonica. La Ballata in sol minore op. 23 fu composta tra il 1831 e il 1835, ed è stata definita un grande poema pieno di passione e di emozione, mentre la Terza Ballata op. 47, che risale al 1841, ha un carattere più poetico, e nell’ Andante spianato e Grande Polacca brillante op. 22 l’atmosfera è ricca di suggestioni coloristiche. Johannes Brahms (Ambrugo, 1833 – Vienna, 1893) ha composto una cinquantina di brani per pianoforte, tra il 1851 e il
1893. Le Ballate op. 10 sono una raccolta giovanile, e si ispirano a fonti letterarie anglosassoni, e hanno come tratto peculiare la mancanza di qualsiasi idea di sviluppo tematico. Franz Liszt (Raiding, 1811 – Bayreuth, 1886) è stato certamente il più grande pianista/compositore del diciannovesimo secolo: la sua parabola creativa è completamente centrata sul repertorio pianistico, e sull’
esplorazione in senso virtuosistico dello strumento: la Rapsodia spagnola in re maggiore S.254 ne è uno degli esempi più lampanti.

Olaf John Laneri nasce a Catania da famiglia di origine svedese, termina brillantemente gli studi a Verona e quindi si perfeziona in Italia e all’estero per poi conseguire la qualifica di Master all'Accademia Pianistica di Imola. Dopo diverse vittorie in competizioni nazionali, è laureato ai concorsi internazionali di Monza, di Tokyo e di Hamamatsu; nell'estate del 1998 vince la cinquantesima
edizione del prestigioso concorso Busoni di Bolzano (II premio ‘con particolare distinzione’; il I premio non è assegnato); e nel 2001 ottiene il II premio al World Music Piano Master di Montecarlo.
È presente in rinomate stagioni in Italia e in Europa come solista e con orchestra (Pomeriggi Musicali di Milano, Orchestra dell’Arena di Verona, Symphony Orchestra di Tokyo, Filarmonica di Montecarlo), collaborando con direttori quali Lawrence Foster, Tomas Hanus e Lior Shambadal.

Informazioni

Il 17/12/2012
A PAGAMENTO
Sala dell'Accademia del Pontificio Istituto di Musica Sacra

Ore 19.00

Info: 06 6638792
http://www.musicasacra.va
http://pims@musicasacra.va


Biglietteria in sede
Intero 10€ - Ridotto 8€
Riduzioni varie

(gratuito per studenti di ogni ordine e grado)

Luogo

In città
Piazza Sant’Agostino, 20a

Mappa

Vai al sito per la versione completa
Il sito utilizza i cookies, anche di terzi, necessari al funzionamento e per inviare pubblicità. Accetta