La lingua dei Sumeri. Dal cuneiforme allo scavo di Abu Tbeirah

Presentazione del libro di Franco d'Agostino

Categoria: Libri
Il 14/05/2019
Libraccio Roma
Via Nazionale 252 - 255 - Roma (Centro)

Il 14/05/2019

Lo studio della lingua dei Sumeri, la prima a essere messa per iscritto dall'uomo, rappresenta un viaggio affascinante nella Mesopotamia antica. Incisa con caratteri cuneiformi sull'argilla, la lingua sumerica ci accompagna alla scoperta della cultura dei Sumeri, giunta sino a noi su decine di migliaia di tavolette che raccontano di dèi ed eroi, di sovrani e battaglie, di leggi e processi. Ciò ci consente di raccontare la storia dell'umanità nella sua fase più antica e fondante a partire dalla fine del quarto millennio a.C. La lingua sumerica presenta una struttura sofisticata e affascinante, di cui si offre qui una descrizione corredata da una ampia selezione di esempi. Una variegata e ricca raccolta di testi commentati, scelti tra quelli più significativi in tutti i settori della tradizione sumerica, è parte integrante della presentazione linguistica e permette al lettore di toccare con mano la realtà da cui la descrizione grammaticale prende le mosse. Il volume ripercorre altresì le vie attraverso cui i Sumeri e la loro lingua sono stati riscoperti nella cultura europea del XIX secolo da parte di filologi appassionati, e il clima culturale in cui questa scoperta ha avuto luogo.

Franco D'Agostino si è laureato in Assiriologia all`Università di Roma nel 1987, nel 1992 ha conseguito il Dottorato in Scienze Filologiche dell`Asia Occidentale Antica presso l`Istituto Orientale dell'Università di Napoli per poi perfezionare i propri studi a Chicago, Heidelberg e San Pietroburgo. Dal 1996 è ricercatore in Assiriologia presso l'Istituto Italiano di Studi Orientali dell'Università di Roma La Sapienza. Specializzato in ricostruzione storica e in economia sumerica del III millennio a.C., ha pubblicato oltre cento saggi e ricerche partecipando a progetti in Iraq, Iran e Oman, collaborando con il British Museum di Londra e il Vorderasiatisches Museum di Berlino e gestendo progetti per conto del Ministero degli Affari Esteri a Nasiriyah (2008) e ad Erbil (2011). Attualmente è editor-in-chief della Rivista degli Studi Orientali di Roma, coordinatore del dottorato in Filologie del Vicino e Medio Oriente e co-direttore della missione italo-irachena ad Abu Tbeirah, nell'Iraq meridionale.

Libraccio Roma 

La lingua dei Sumeri
Dal cuneiforme allo scavo di Abu Tbeirah

Con Franco d'Agostino, docente di Assirologia, Università Sapienza di Roma, condirettore Missione Abu Tbeirah

intervengono:

Federico Masini, docente di Lingua e letteratura cinese, Università Sapienza di Roma
Olivier Durand, docente di Dialettologia Araba, Università Sapienza di Roma

Modera Licia Romano, archeologa, condirettrice Missione Abu Tbeirah

Informazioni

Il 14/05/2019

Ore 18.00

Ingresso libero

evento FB:
info

Luogo

Libraccio Roma
Via Nazionale 252 - 255 - Roma
Centro

Mappa

Vai al sito per la versione completa
Il sito utilizza i cookies, anche di terzi, necessari al funzionamento e per inviare pubblicità. Accetta