Cecilia Capuana - La fascination

Il fascino del corpo

Categoria: Mostre
Dal 23/09/2015 al 03/10/2015
In città
Largo Toniolo 22 – 00186 Roma

Dal 23/09/2015 al 03/10/2015

Le opere esposte permettono al pubblico di avvicinarsi alla pratica artistica di questa artista della Scuola Romana, meglio conosciuta per i suoi fumetti pubblicati nella rivista Métal hurlant negli anni 70'.

Affascinata dal corpo e da quello che può esprimere e suscitare, Cecilia Capuana presenta una serie di dipinti che frazionano il corpo. Mani, piedi, un occhio, un naso, una bocca sostituiscono “la persona” per mettere in evidenza la pura e semplice presenza - e potenza - del corpo.
Formatasi all’Accademia di Belle Arti di Roma debutta negli anni ottanta con tavole a fumetti. E’ stata negli anni settanta l’unica autrice di fumetti italiana accolta dalla celebre rivista francese “Metal Hurlant”.
Protagonista in quel periodo dell’avventura tutta al femminile di “Ah, Nana”, Cecilia ha lavorato a lungo accanto a Jean-Pierre Dionnet e Moebius.
In Italia ha pubblicato su “Alter Linus”, “Comic Art”, “Panorama”, “La Repubblica”.
Conclusa l’esperienza dei fumetti, è tornata al suo primo mestiere, la pittura, soggiornando a lungo a Tunisi e Parigi.
Questa scelta la porta a prediligere l’accessibilità e la semplificazione del discorso artistico. Ma la corposità degli strumenti della pittura, il colore, la materia le mancano ; c’é anche un desiderio di concentrazione, di focalizzazione su un'unica immagine, di soffermarsi sul particolare e, attraverso questo, sull’idea. L’opera di Capuana si inserisce nella tradizione dell’arte classica, al suo grande, antico corredo di esperienze tecniche.
Ha coltivato la sua passione per l’arte senza steccati. Hanno scritto sul suo lavoro fra gli altri Bernardino Zapponi, Valerio Eletti, Moebius ed Emilio Tadini.
Recentemente su di lei è stato realizzato un documentario, “Come posso” della regista Giulia Merenda, presentato alla “Rassegna Internazionale di Film e Documentari sull’Arte” nel 2005 a Palazzo Venezia e proiettato ai Festival di fumetti di Angouleme, Romix, Lucca, Pietrasanta, Noto.
“Fortemente, e non retoricamente, segnata da una femminilità che lascia la sua impronta in ogni forma, in ogni intreccio di forme, in ogni ribaltamento prospettico, la ricerca della Capuana si colloca tra gli esiti perspicui, qui ben confermati, d’una generazione d’artisti tra Italia e Francia” Antonio Del Guerci

www.ifcsl.com/it/attivita/cecilia-capuana

Informazioni

Dal 23/09/2015 al 03/10/2015
GRATUITO
Institut français – Centre Saint-Louis

VERNISSAGE martedì 22 settembre 2015 ore 18h30

Da Mercoledì 23 Settembre
ore 13:00 a Sabato 3 Ottobre - ore 14:00

Ingresso libero / 13h-19h da martedì a venerdì / 10-14h sabato / chiuso domenica e lunedì

Luogo

In città
Largo Toniolo 22 – 00186 Roma

Mappa

Vai al sito per la versione completa
Il sito utilizza i cookies, anche di terzi, necessari al funzionamento e per inviare pubblicità. Accetta