Naked City Project presenta il primo incontro cittadino “Roma. La nuda città”

"NC-Fest"

Categoria: Mostre
Il 06/06/2013
In città
Via Appia Antica, 42 - Roma

Il 06/06/2013

Giovedì prossimo, Naked City Project, con il patrocinio della Regione Lazio e dell'ente Parco regionale dell'Appia antica, presenta il primo incontro cittadino “NC-fest”, dal titolo “Roma. La nuda città”.
Facendo ricorso a diversi linguaggi – fotografia, giornalismo, letteratura –, "NC-fest" ha l'intento di condividere e raccontare gli ultimi anni della capitale attraverso una grande mostra fotografica (NC-ex: “La nuda città”) e un forum con scrittori ed esperti (NC-for: “Roma decadence”). Il tutto calato nella cornice piacevole dello splendido Parco dell'Appia, di un mercatino di libri e foto, nonché di un aperitivo con intermezzi teatrali e musicali su Roma.
Si inizia alle 16 con l'inaugurazione della prima grande mostra fotografica di Naked City project (NC-ex: “La nuda città”) che resterà aperta fino al 14 giugno: 43 progetti fotografici, selezionati tra gli oltre 100 pervenuti, comporranno un affresco della città negli ultimi anni tra visioni soggettive e documentazione. Roma viene scandagliata dallo sguardo di 40 professionisti, e “messa a nudo” nei suoi problemi, tra degrado dei territori e disagi sociali, ma anche nelle sue inaspettate ricchezze. All’interno della mostra si terrà anche un workshop di fotografia dedicato ai bambini, per sperimentare nuovi approcci di lettura dell’immagine e accogliere anche il loro sguardo.
Alle 18 comincerà il forum (NC-for: “Roma decadence”) che proseguirà fino alle 21 alternando interventi di esperti, giornalisti e scrittori che in forma colloquiale condivideranno le loro esperienze e conoscenze in merito ai problemi della capitale in un passaggio importante per la sua vita futura – il ballottaggio elettorale che deciderà il prossimo sindaco. Si discuterà di ambiente (con Marica Di Pierri, attivista e giornalista che collabora attualmente con “Zeta” di Gad Lerner), di urbanistica e città pubblica (con Giovanni Caudo,
urbanista responsabile del programma di Ignazio Marino e Francesco Erbani, giornalista di “Repubblica” e autore di “Roma. Il tramonto della città pubblica”, Laterza), ma anche di società ed economia (con l’esperto di sviluppo Luca Lo Bianco), e dell’immagine attuale di Roma per i romani (con gli scrittori Christian Raimo e Igiaba Scego), e all’estero (con il corrispondente di “Liberation”). Coordinano Gioacchino De Chirico e Marco Delogu.
A conclusione del Forum, interventi teatrali e musicali, con un monologo di Johnny Palomba.
La partecipazione agli eventi è pubblica e gratuita.

“Un distillato di immagini e narrazioni sulla capitale, un rito civile in cui l'informazione, il racconto dell'oggi, si faranno esperienza viva e condivisa” (Stefano Simoncini)

Programma dettagliato di “NC-fest: Roma. La nuda città”:
NC-ex: LA NUDA CITTÀ (Sala Appia, 16-24)
Inaugurazione della mostra fotografica collettiva su Roma.
Workshop di fotografia per bambini “Leggere e riscrivere la città”, con Ilaria Canali/Foto-graphers I&E (ore 16.30-17.30)
NC-for: ROMA DECADENCE. Indagini&Narrazioni (Sala Conferenze, 18-21)
Forum con giornalisti, scrittori, esperti su immagine e realtà attuali di Roma
Partecipano: Christian Raimo (scrittore); Igiaba Scego (scrittrice); Francesco Erbani (“Repubblica”); Eric Josef (“Liberation”); Gioacchino De Chirico (giornalista); Giovanni Caudo (urbanista); Luca Lo Bianco (economista); Marica Di Pierri (esperta di ambiente); Marco Delogu (fotografo)
Photo-Book-Market
Case editrici, librai, galleristi espongono e vendono libri e foto su Roma.
Aperitivo-concerto (Anfiteatro, dalle 21,30)
Musiche e parole su Roma con un monologo di Johnny Palomba. Seguono altri interventi:
Bella, Gabriella, con Giulia Anania e Valerio Rodelli, e la partecipazione di Carmen Iovine.
ROMA le DONNE il PAPA e altri mestieri, di Trilussa, Belli, S. Orlando, con Daniele Miglio e Dario Benedetti alla chitarra.
Un'altra Roma_parole e canzoni di e con Tamara Bartolini, Michele Baronio.
Punto ristoro a cura di “La Cicala e la formica”
NakedNaked City Project intende operare come un osservatorio sociale sulla Capitale, volto a sperimentare un nuovo modello di produzione dell’informazione sfruttando la dimensione collaborativa del web. Un ruolo centrale è affidato alla fotografia per realizzare una missione fotografica ‘aperta’ che si ispiri a grandi imprese come la Fsa americana o la Datar francese, ma con l’indipendenza della Photo League. I suoi aspetti più innovativi sono legati alla dimensione ‘open data’ e partecipata del progetto, alla programmatica combinazione della dimensione sociale con quella territoriale, all’integrazione con metodologie d’indagine che vanno dalla ricerca al giornalismo, al documentario.
Naked City Project si propone dunque di:
- Costituire un archivio open data
- Creare un network collaborativo interdisciplinare
- Realizzare mostre fotografiche e attività di documentazione e di divulgazione legate al territorio

Informazioni

Il 06/06/2013
GRATUITO
Ex Cartiera Latina

Ore 16.00 - 24.00

Ingresso gratuito

Info: 345.2407376 Stefano Simoncini (presidente NCP) - Sonia Grieco (Ufficio stampa) 338.1828051 - Valeria Fornarelli (Uffico stampa) 338.1567676

stefanosimoncini@hotmail.com

[email]stampa@nakedcityproject.com]/email]

soniagrieco@hotmail.com

v.forna@gmail.com

http://www.nakedcityproject.com

Facebook: Naked-City-Project

Twitter: @NakedCityRoma

Luogo

In città
Via Appia Antica, 42 - Roma

Mappa

Vai al sito per la versione completa
Il sito utilizza i cookies, anche di terzi, necessari al funzionamento e per inviare pubblicità. Accetta