I sogni (non) son (solo) desideri

Il potere del sogno nelle fiabe

Categoria: Serate
Il 16/07/2015
Il Granaio di Santa Prassede
via di Santa Prassede, 8 - Roma (Monti)

Il 16/07/2015

Che i sogni traducano in immagini bisogni minimi, grandi aspirazioni, presagi, ricordi o emozioni inespresse, una cosa è certa: nelle fiabe non rimangono mai dentro il cassetto.
La Mostra “Sogno, quindi Sono”, si arricchisce di una nuova sezione dedicata ai sogni nelle fiabe per ricordare il ruolo e l’importanza dei sogni come tramite e ausilio nel cammino esistenziale dell’uomo. Nel corso della serata, compiremo un piccolo viaggio alla scoperta dei molteplici significati del sogno nell’immaginario fiabesco.
Di e con Laura Muscarà, autrice di testi per l’infanzia
Letture a cura di Sara De Santis e Alessandro Quarta.

Gli Amici del Granaio offriranno al pubblico un fresco rinfresco. Con la partecipazione amichevole di Caffè Galeotto.
Presso il Granaio di Santa Prassede, via di Santa Prassede 8.

Laura Muscarà Ha scritto per la mostra “Sogno, quindi sono il breve racconto “Vittoria, testimone di memoria” e curato la sezione “Il Sogno nelle fiabe”.
autrice di testi per l’infanzia
“Tieni sempre con te il tuo sogno: finirai per assomigliargli”.

Le sue fiabe sono andate in scena presso: Festival dei Due Mondi di Spoleto, Festival MITO, Racconti in musica (San Benedetto del Tronto), Wind Simphonic Festival, Crescendo in musica (Auditorium di Milano), Auditorium Parco della Musica di Roma. Numerosi i premi letterari vinti e le pubblicazioni. Per Edizioni Didattiche Gulliver, nel 2014 è uscito “Grifo, eroe dei due mondi”. Ha curato i testi della mostra “Le ragioni dello sguardo e il fotografo fotografato” e della mostra “Sogno, quindi sono”, e firmato, per gli Amici del Granaio, i racconti “Solo una foglia”, “Nuvoletta”, “Compagni di Viaggio”.

Sara De Santis ha curato e interpretato “L’identità incerta di Vittoria”, per dare voce a un evocativo e misterioso ritratto abbandonato e ritrovato.

Attrice. Cantante. Autrice.

Dal 2007 fa parte del vocal group Quarta Dimensione, in cui canta, recita, scrive i testi dei brani musicali, cura la regia degli spettacoli. Con Quarta Dimensione incide due album, Volo Lontano e Quasi Sera. Studia canto con il soprano lirico Adriana Giunta. Studia recitazione alla scuola di Antonio Sanna, si forma poi con Eugenio Barba e la compagnia Odin Teatret, Giancarlo Sepe, Doris Hicks e altri maestri. Inizia a cantare all’età di sei anni e continua le attività concertistiche come solista e in diversi gruppi vocali e popolari, tra cui il Coro Cristiano-Islamico che si esibisce nel 1999 all’Aula Nervi e in piazza San Pietro. Nel 2001 incide l'album Tempi di Scuola di Lele Lunadei. Come attrice lavora principalmente a teatro con diversi registi, tra cui Franco Mannella e la compagnia Play Company, Fabrizio Caleffi, Antonio Sanna e la compagnia L'Attore in Movimento, Mario Grotta. In televisione recita in varie puntate di Al posto tuo (Rai 2) e di Uno mattina (Rai 1). Dal 1994 al 1997 conduce programmi televisivi e radiofonici in TV e radio locali. Ha curato la regia di Borges y Tango, Deandreide, A flor da pele, Llibre Vermell de Montserrat, Ildegarda – Perché porto il nome di donna, di cui è anche autrice.
Insegna recitazione presso l'Accademia Teatrale Arrotano di Pianella (Pe), l'Accademia San Paolo di Roma, è trainer del seminario "Recitazine e canto: una sola voce", ha insegnato dizione e impostazione della voce presso il Liceo Linguistico per le Arti dello Spettacolo di Monterotondo.
Come autrice scrive testi di brani musicali, monologhi e componimenti teatrali, ed è adattatrice di dialoghi di doppiaggio.
Direttrice organizzativa dell'Accademia Teatrale Arotron ed è organizzatrice di numerosi eventi e manifestazioni.
Partecipa alla cura e all’organizzazione degli eventi del Granaio di Santa Prassede vi contribuisce stabilmente con rappresentazioni teatrali letture e canti.

Alessandro Quarta ha ideato e composto le musiche che accompagnano le immagini della mostra, per esplorare in un viaggio musicale i colori nascosti del sogno.

Attore e doppiatore. Cantante. Compositore.

Inizia il percorso di artista a sei anni come attore teatrale, poco più tardi come doppiatore e a diciotto anni intraprende lo studio della musica. Da allora concilia le professioni di attore, doppiatore, cantante, compositore, direttore di coro. A teatro lavora e si forma conGiusi Raspani Dandolo, Silvio Spaccesi, Luca Ronconi, Elio De Capitani, Lucilla Morlacchi, Lina Sastri, Milena Vukotic. Per il cinema recita nel film Il Carabiniere di Silvio Amadio con Enrico Maria Salerno e Massimo Ranieri. In Spagna, è protagonista di alcuni spot TV, con Claudia Gerini e Yvonne Show. Dal suo esordio nel 1980 ha doppiato molti film, come L’attimo fuggente, American Beauty, Una notte da leoni 1-2-3, C’era una volta in America, Training Day, The Bourne Legacy. Nelle serie TV è tra i protagonisti di Scrubs (J.D.), N.C.I.S. (Tony Dinozzo), The Mentalist (Kimball Cho), Private Practice (Cooper Freedman), Lost (Daniel Faraday), Psych(Burton Guster). In cartoni animati e film di animazione è la voce ufficiale di Topolino dal 1996 e di Miss Piggy dei Muppet dal 2010. E’ Chris McLean in A tutto reality, Tetsuo in Akira. Ha dato la voce a spot pubblicitari, tra cui Renault, Peugeot, Plasmon, Mulino Bianco-Barilla, Telecom. È direttore di doppiaggio di film e serie TV, tra cui Project X – Una festa che spacca, Hansel & Gretel – Cacciatori di streghe, Happy Endings, KC Agente segreto. Come musicista studia canto lirico, jazz, gregoriano e popolare, metodo Kodaly, percussioni, Alexander Tecnique a Vienna. Si specializza in repertori medioevali frequentando corsi e seminari di paleografia e filologia musicale a Cremona all’Università degli studi di Pavia e studiando in Italia e in Francia con Andrea von Ramm, Marcel Pérès, Adolfo Broegg, Ulrich Pfeifer e Patrizia Bovi. Collabora per 13 anni con l’Ensemble Micrologus, gruppo di musica medioevale di fama internazionale, con il quale ha cantato e suonato in Italia e all’estero, inciso numerosi dischi e vinto premi internazionali. Dirige nel corso degli anni diversi gruppi vocali, nel 2006 costituisce il vocal group Quarta Dimensione, per cui compone musiche originali e svolge attività concertistiche e teatrali. Come didatta insegna attualmente Musicalità dell’attore presso l’Accademia Teatrale Arotron di Pianella (Pe) e l'Accademia Good Accademy di Benevento, Caratterizzazione del personaggio nel corso Professione Doppiaggio a Roma. Ha insegnato doppiaggio presso il Teatro Marrucino di Chieti e l’Accademia San Paolo di Roma; Ha tenuto seminari sulla polifonia sacra e profana medioevale presso la Scuola Popolare di Musica di Testaccio di Roma, il Conservatorio Canepa di Sassari e in numerose lezioni concerto.
Partecipa alla cura e all’organizzazione degli eventi del Granaio di Santa Prassede e vi contribuisce stabilmente con rappresentazioni teatrali, letture e canti.
Il Caffè Galeotto è un prodotto solidale lavorato e confezionato nella torrefazione situata all’interno dell’Istituto Penitenziario di Rebibbia da ragazzi detenuti, che hanno avuto la possibilità di essere formati per occuparsi in un progetto di re-inclusione sociale. Silvia Consani, romana, architetto, né cura l’immagine. e il marketing, in particolare verso i social network e si occupa della vendita e della distribuzione di Caffè Galeotto. E’ animata e spinta dall’idea di promuovere un prodotto di alta qualità fatto da persone, che hanno il desiderio di dare una svolta alla loro vita, in particolare in una situazione percepita da molti come tabù. Caffè Galeotto è insieme un’esperienza e un progetto e ha visto, dalla sua nascita, una continua evoluzione. Nel 2015 dal forum “Terzo Settore Lazio” al progetto Caffè Galeotto è stato conferito il “premio Formica”.

Informazioni

Il 16/07/2015
GRATUITO
Ore 19,30

Ingresso libero

Info:
www.granaioresort.it
https://www.facebook.com/ilgranaiodisantaprassede?ref=hl
https://www.facebook.com/pages/Il-Granaio-Di-Santa-Prassede-Resort/472994979521413?ref=hl

Luogo

Il Granaio di Santa Prassede
via di Santa Prassede, 8 - Roma
Monti

Mappa

Vai al sito per la versione completa
Il sito utilizza i cookies, anche di terzi, necessari al funzionamento e per inviare pubblicità. Accetta