Assassine - quattro storie di sangue

Assassine

Categoria: Spettacoli
Dal 27/08/2012 al 28/08/2012
In città
Giardino della Mostra dell’Acqua Paola (Fontanone del Gianicolo)

Dal 27/08/2012 al 28/08/2012

4 donne, 4 assassine, 4 storie ricche di suspense che attraversano quattro secoli..

4 modi di calarsi nel cuore di una perversione omicida più tortuosa di quella maschile.

4 tentativi di svelarne l'incomprensibile mistero.

Erzsébet Báthory (1560-1614), conosciuta come la Contessa Sanguinaria, è stata la più efferata serial killer della storia umana. Le sue vittime sono circa 650, o forse di più, La sua storia è raccontata da Giuseppe Manfridi nel monologo “La castellana” interpretato da Monica Belardinelli.

Ruth Snyder (New York 1895-1928) e il suo amante uccisero il marito di lei colpendolo con un contrappeso, facendogli inghiottire del cloroformio e strangolandolo con del filo metallico, in un eccidio sanguinoso e crudele. A raccontarla è Adriano Vianello nel monologo “Nessuna pietà” interpretato da .

Il 30 novembre 1946 Pinuccia Somaschini si reca a casa di Pippo Ricciardi, suo datore di lavoro, per recuperare le chiavi del negozio. Ma al civico 40 di via San Gregorio a Milano la donna scopre un orrendo massacro. A commetterlo Caterina Fort, 31 anni, già commessa del negozio del Ricciardi, da tempo sua amante. “La belva di via San Gregorio”, scritto da Angelo Longoni, è interpretato da Anna Maria Iacopini.

Ruth Ellis (1926-1955) era una ragazza madre dagli abiti troppo scollati e dal trucco troppo evidente che amava il gin, gli uomini, i locali notturni e sognava di abbandonare la sua casa nei quartieri popolari di Londra. Una notte di pioggia scaricò 5 colpi di pistola contro l' amante David Blakely che non la voleva più vedere. Ci vollero solo ventitré minuti ai giurati del processo per arrivare al verdetto: omicidio volontario. Nessuna attenuante. Condanna a morte per impiccagione. Era il 1955, l'ultima esecuzione in Gran Bretagna.Massimo Vincenzi la racconta nel monolgo “L'amora no perdona”.

liberamente ispirate al romanzo di Cinzia Tani
un progetto ideato e diretto da Carlo Emilio Lerici

con Monica Belardinelli, Francesca Bianco, Sebastiano Colla
Anna Maria Iacopini, Eleonora Zacchi

produzione: Teatro Belli

Informazioni

Dal 27/08/2012 al 28/08/2012
A PAGAMENTO
Fontanonestate - ore 21,00

biglietti da € 18,00 - ridotto € 12,00

Luogo

In città
Giardino della Mostra dell’Acqua Paola (Fontanone del Gianicolo)

Mappa

Vai al sito per la versione completa
Il sito utilizza i cookies, anche di terzi, necessari al funzionamento e per inviare pubblicità. Accetta