Assurdo, ma non troppo

Risate, emozioni, e riflessione su un pezzo di storia fondamentale...

Categoria: Spettacoli
Dal 29/01/2016 al 31/01/2016
Teatro Petrolini
Via Rubattino, 6 - Roma (RM) (Testaccio)

Dal 29/01/2016 al 31/01/2016

Risate, emozioni, e riflessione di un pezzo di storia fondamentale... tutti gli ingredienti di questo spettacolo davvero intenso messo in scena dalla compagnia Gruppo Teatro Tetis. 
A Roma. Un teatro di varietà di terzo ordine, in realtà uno scantinato che si presta molto presto a sala prove e rifugio antiaereo. Ed è qui, nella Roma del '43/44, che una scalcinata compagnia di varietà, fra un bombardamento e l'altro, è costretta a preparare il nuovo spettacolo. Due ballerine in perenne conflitto, capaci comunque di crescere e di trasformarsi in modo inaspettato durante la storia, l'improvvisato impresario e l'Attore, con la "A" maiuscola, affamato ma ricco di charme.
I tedeschi sono feroci, la povertà divora Roma, gli Americani sono sbarcati ad Anzio ormai e i bombardamenti sono sempre più fitti. La crudeltà dei Tedeschi cresce esponenzialmente all'avvicinarsi dell'epilogo. Ma in quel luogo non c'è posto per la morte. Per il gruppo di disperati, stare lì in quel rifugio a provare incerti passi di ballo o monologhi comici che non fanno ridere nessuno, o ragionare su come procurarsi, alla borsa nera, la cipria per il trucco, significa esorcizzare il concetto stesso di fine. Le gelosie, le invidie, ma anche la tenerezza e l'amore sono amplificati dalla claustrofobia del luogo, dando luogo a momenti di irrefrenabile comicità e struggente commozione. Andare in scena a tutti i costi è la loro missione. E solo una missione è in grado di cementare l'unione fra persone, caratteri tanto diversi. Dove, se non a Roma, al Petrolini, potrebbe debuttare simile compagnia? A beccarsi gatti morti, fischi, sberleffi…
I protagonisti, non solo non vi deluderanno, ma vi lasceranno con l'emozione e la forza che solo il loro carattere ironico e leggero, e l'appassionante storia che raccontano, possono dare! 
Insomma...una storia tutta da vivere!         
Lo spettacolo si personalizza, si arricchisce e si trasforma in seno alla compagnia Tetis ancora più ricca con la presenza di due nuovi attori Tina Angrisani e Tommaso Nocentini, il tocco sapiente, estroso e geniale dello scenografo, grafico e tecnico Rosario D'Andrea e con la regia che porta la firma di Ilaria Izzo e Marco Ciao, ancora insieme in scena, con la voglia di emozionare, stupire e divertire...come sempre!

Informazioni

Dal 29/01/2016 al 31/01/2016
A PAGAMENTO

Luogo

Teatro Petrolini
Via Rubattino, 6 - Roma (RM)
Testaccio

Mappa

Vai al sito per la versione completa
Il sito utilizza i cookies, anche di terzi, necessari al funzionamento e per inviare pubblicità. Accetta