La Collezione

Seconda data dello spettacolo, che torna, con i suoi temi scottanti

Categoria: Spettacoli
Il 02/06/2015
Teatroinscatola
Lungotevere degli Artigiani, 12 - Roma (Testaccio)

Il 02/06/2015

Seconda data dello spettacolo La Collezione, che torna, con i suoi temi scottanti, tra prostituzione, aborto, amore e disperazione, martedì 2 giugno al Teatro In Scatola di Roma.

Sinossi: “Vera è una bambola, che porta l’amore sospira e si lagna ma sotto un lampione”.
Prostituta, tra le tante vittime della “tratta delle bianche”, nella notte precedente a un aborto, Vera resta intrappolata nei suoi incubi: è una bambola, tra le grinfie di una sadica e oscura presenza femminile. Verità e fantasia si confondono nell’esplorazione dei ricordi e delle aspirazioni di Vera, madre-bambina e donna desolata, faccia a faccia con un’alterità che può assumere le sembianze della governante, della maitresse, o di un cliente tra i tanti.

Note di regia
Si chiudono gli occhi, un sogno … forse un incubo … confondere vero e falso, distruggere i principi fisici che dettano legge nel mondo reale e catapultarsi in un mondo sospeso, fatto di sensazioni, di sfumature , di ombre e luci . Questa è stata la nostra volontà, far vivere e rivivere questa troppo eterna storia in un modo antico e arcaico dove le voci si sommano ad altre voci e i volti si sommano ad altri volti , lasciando chi guarda sveglio nel proprio sogno…
(Davide Sacco)

LA COLLEZIONE
scritto da Ilaria Ceci, Eleonora Gusmano e Ania Rizzi Bogdan
con Matteo Canesin, Eleonora Gusmano e Ania Rizzi Bogdan
regia di Davide Sacco
aiuto regia Ilaria Ceci
scenografia Gaetano Verde
costumi Valeria Leonenko
Ufficio Stampa: Emma Di Lorenzo

Informazioni

Il 02/06/2015

Ore 21.00

Info e prenotazioni:
3482208607
focus2_2014@libero.it

Luogo

Teatroinscatola
Lungotevere degli Artigiani, 12 - Roma
Testaccio

Mappa

Vai al sito per la versione completa
Il sito utilizza i cookies, anche di terzi, necessari al funzionamento e per inviare pubblicità. Accetta