Sabato 5 ottobre giornata del contemporaneo. Ingresso libero dalle 11.00 alle 22.00 al Macro

Giornata del contemporaneo al Macro

Categoria: Spettacoli
Dal 05/10/2013 al 06/10/2013
In città

Dal 05/10/2013 al 06/10/2013

Sabato 5 ottobre 2013
Tutte le mostre e le attività sono ad ingresso libero. Prenotazione obbligatoria per le visite guidate e per il workshop con Paolo Ventura.
Il MACRO aderisce alla Nona edizione della Giornata del Contemporaneo, evento annuale promosso da AMACI, l’Associazione dei Musei d’Arte Contemporanea Italiani, dedicato all’arte contemporanea e al suo pubblico. Oltre alla possibilità di vedere gratuitamente le mostre in corso al Museo, in programma una serie di attività gratuite destinate a diverse tipologie di pubblico.

MOSTRE dalle ore 11.00 alle ore 22.00 ingresso libero

FOTOGRAFIA – Festival Internazionale di Roma
Marina Ballo Charmet. SGUARDO TERRESTE
Imran Qureshi. Deutsche Bank's Artist of the Year 2013

PROGETTI SPECIALI
Ludovica Gioscia. Forecasting Ouroboros
Urban Arena: Bros, Sten e Lex, Ozmo
Giulio Turcato, Meno tre (1985). La grande scultura di Giulio Turcato, Meno tre (1985), alta più di 10 metri, sarà esposta nella Hall del Museo dal 5 ottobre al 4 novembre 2013.

ARTISTI IN RESIDENZA #4. Open studio dalle ore 11.00 alle ore 22.00 ingresso libero
Gli studi degli artisti selezionati per partecipare al quarto ciclo del programma Artisti in residenza – Hilla Ben Ari, Riccardo Beretta, Jacopo Miliani, Sahej Rahal – si aprono per la prima volta al pubblico, che ha così l’opportunità di entrare in contatto diretto con gli artisti e di visitare il luogo in cui sperimentano e sviluppano le loro ricerche.
Hilla Ben Ari (1972, Yagur, Israele) mostra per l’occasione, oltre a un suo precedente lavoro, il modo in cui sta modificando lo spazio dello studio attraverso la costruzione di una struttura realizzata in carta con una tecnica speciale brevettata dall’artista stessa.
Riccardo Beretta (1982, Mariano Comense) si concentra sull’interazione tra pubblico e opera. Nello studio sono presenti due sculture (Donnerwetter, 2011-2012): due claviciteri – particolare tipo di clavicembalo verticale – disegnati e progettati dall’artista, che diventano per l’occasione piattaforme di scambio aperte a musicisti. Dalle ore 19.00 alle ore 22.00 sono in programma interventi musicali di Milena Basili, Pierluigi Morelli e Gianluca Schingo.
Jacopo Miliani (1979, Firenze) apre il suo studio denso di appunti, riferimenti bibliografici e immagini, legati alla suo progetto di ricerca che indaga sul concetto di movimento come possibilità estetica.
Sahej Rahal (1988, Mumbai) presenta gli oggetti che sta collezionando durante la sua permanenza a Roma, utilizzati poi per le creazioni di lavori video e performativi. Per l’occasione presenta anche alcune azioni. La sua selezione rientra nell’ambito di Public, prima edizione del progetto – all’interno di ZegnArt – promosso, ideato e organizzato dal Gruppo Ermenegildo Zegna, con cui il Museo ha sottoscritto una partnership pluriennale che prevede ogni anno la residenza al Museo di un artista (www.zegnart.com).

VISITE GUIDATE ore 11.00, 14.00, 15.30, 17.30 e 19.30 su prenotazione
In programma visite guidate a FOTOGRAFIA – Festival Internazionale di Roma e alla mostra di Imran Qureshi. Le visite, della durata di circa un’ora, consentiranno di approfondire aspetti legati alle mostre

SCHEDA INFORMATIVA
A chi: dai 18 anni in su (max 30 persone)
Dove: Il punto di accoglienza sarà presso la biglietteria del MACRO
Prenotazione obbligatoria entro venerdì 4 ottobre: visite.macro@gmail.com

MEDIAZIONE CULTURALE dalle ore 15.00 alle ore 19.00, nelle sale è attivo il servizio di mediazione culturale multilingue.

FOTOGRAFIA – Festival Internazionale di Roma
Incontri di FOTOGRAFIA | ingresso libero fino ad esaurimento posti
Auditorium
ore 15.30 Commissione Roma 2013 Tim Davis e Marco Delogu in conversazione sulla Commissione Roma 2013
Tim Davis è il fotografo a cui è stata affidata l’XI edizione della Commissione Roma, programma grazie al quale, ogni anno, un autore riconosciuto a livello internazionale è invitato a realizzare un ritratto della città di Roma, secondo le specificità e la sensibilità del proprio linguaggio. In conversazione con Marco Delogu, direttore artistico di FOTOGRAFIA, Davis delinea i tratti salienti del proprio “reportage” su Roma, colta attraverso uno sguardo evocativo e al tempo stesso pungente.
ore 17.00 | Garry Winogrand. The sense of undoing | Incontro con Leo Rubinfien
Leo Rubinfien è una delle personalità più significative legate alla fotografia statunitense. Fotografo, saggista e agitatore culturale, Rubinfien è il curatore della grande retrospettiva su Garry Winogrand che, partendo dal San Francisco MoMA, è ospitata in alcuni dei più importanti musei del mondo (Metropolitan di New York, Jeu de Paume di Parigi, Fundación MAPFRE di Madrid). La lecture è incentrata sulla mostra, un’occasione unica per comprendere il punto di vista di un fotografo sul lavoro di un altro grande autore.
ore 18.30 | Dal progetto all’oggetto. Passato, presente e futuro dell’editoria fotografica | Incontro con Michael Mack e Marco Delogu
La crisi dell’editoria è ormai un fatto a livello globale. All’interno di tale settore, tuttavia, si moltiplicano le pubblicazioni legate alla fotografia, sostenute da case editrici giovani e vitali. Michael Mack, fondatore della casa editrice MACK, affronta in conversazione con Marco Delogu le nuove prospettive dell’editoria fotografica.
ore 20.00 | On Trolley Books. Una casa editrice di culto | Incontro con Adam Broomberg, Oliver Chanarin e Hannah Watson
Adam Broomberg & Oliver Chanarin rappresentano attualmente uno tra i sodalizi artistici più interessanti della fotografia mondiale. In conversazione con la fotografa Hannah Watson, Broomberg & Chanarin ricordano l’esperienza di collaborazione con Trolley Books, casa editrice di culto di base a Londra, fondata dal fotografo ed editore italiano Gigi Giannuzzi. Oltre a ripercorrere le tappe che hanno portato Trolley a essere considerata un’eccellenza nel campo dell’editoria fotografica, l’incontro sarà anche un’occasione per ricordare la recente scomparsa di Giannuzzi.

Sala Cinema
ore 18.00 | Marina Ballo Charmet. Sguardo Terrestre | Incontro con il curatore della mostra Stefano Chiodi e Jean-François Chevrier
Jean-François Chevrier, uno dei più autorevoli critici e storici della fotografia a livello internazionale, presenterà il lavoro di Marina Ballo Charmet in conversazione con Stefano Chiodi, curatore della mostra in corso al Museo, e alla presenza dell’artista. Marina Ballo Charmet affida il suo sguardo, anziché al ragionamento, al caso e all’incognito, che si apre all’immediatezza, accetta l’errore e fa emergere le pause, le intermittenze, i salti.

PHOTOBOOKS AREA. Editoria fotografica a Roma | dalle ore 11.00 alle ore 22.00 | ingresso libero
Spazio Area
Nell’ambito di FOTOGRAFIA – Festival Internazionale di Roma, lo Spazio Area del Museo è dedicato a case editrici, editori indipendenti, autori di pubblicazioni self-published e librerie internazionali che si sono distinte in questi anni per l’elevata qualità delle produzioni nell’ambito dell’editoria fotografica.

Workshop con Paolo Ventura | dalle ore 11.00 alle ore 17.00 | su prenotazione
Sala Cinema
PER INFO: blog.fotografiafestival.it

Domenica 6 ottobre 2013
Tutte le attività sono ad ingresso libero. Prenotazione obbligatoria per il workshop con Paolo Pellegrin. Per vedere le mostre è necessario il biglietto.

MEDIAZIONE CULTURALE | dalle ore 15.00 alle ore 19.00, nelle sale è attivo il servizio di mediazione culturale multilingue.

FOTOGRAFIA – Festival Internazionale di Roma
Incontri di FOTOGRAFIA | | ingresso libero fino ad esaurimento posti
Auditorium
ore 15.30 | Fotografia israeliana contemporanea. Un certo sguardo | Incontro con Maurizio Giovanni De Bonis, Aya Lurie, Gaston Zvi Ickowicz
Gaston Zvi Ickowicz, fotografo riconosciuto a livello internazionale, e Aya Lurie, chief curator dello Shpilman Institute for Photograhpy di Tel Aviv, sono i protagonisti della conversazione con il critico Maurizio Giovanni De Bonis, un’occasione per raccontare la crescita e il fermento che sta caratterizzando la fotografia israeliana contemporanea.
ore 17.00 | Guido Guidi. Nuove, antiche rotte della fotografia italiana | Incontro con Guido Guidi, Antonello Frongia e Laura Moro
Guido Guidi, uno dei più importanti fotografi italiani viventi, in conversazione con i critici Antonello Frongia e Laura Moro, curatori della mostra Cinque Paesaggi attualmente all’ICCD di Roma (catalogo Postcart 2013), ripercorre la propria carriera, dagli esordi – alla fine degli anni Sessanta – fino alle recenti pubblicazioni con giovani case editrici quali Loosestrife (A New Map of Italy, 2011, lavoro a cui è dedicata la mostra di Guidi all’interno del Festival) e MACK (Preganziol, 2013, volume che viene presentato in anteprima nel corso della lecture).

PHOTOBOOKS AREA. Editoria fotografica a Roma | dalle ore 11.00 alle ore 19.00 | ingresso libero
Spazio Area
Nell’ambito di FOTOGRAFIA – Festival Internazionale di Roma, lo Spazio Area del Museo è dedicato a case editrici, editori indipendenti, autori di pubblicazioni self-published e librerie internazionali che si sono distinte in questi anni per l’elevata qualità delle produzioni nell’ambito dell’editoria fotografica.

Workshop con Paolo Pellegrin | dalle ore 11.00 alle ore 17.00 | su prenotazione
Sala Cinema
Info:link


Informazioni

Dal 05/10/2013 al 06/10/2013
GRATUITO
MACRO
via Nizza 138, Roma
Orario: da martedì a domenica, ore 11.00-19.00 / sabato: ore 11.00-22.00 (la biglietteria chiude un’ora prima). Da martedì a domenica dalle ore 11.00 alle ore 21.00 apertura dei cancelli (via Nizza 138 e via Reggio Emilia 54) per accedere agli spazi liberi: foyer, Hall, ristorante, caffetteria, terrazza e spazio Area.

MACRO Testaccio
piazza Orazio Giustiniani 4, Roma
Orario: da martedì a domenica, ore 16.00-22.00 (la biglietteria chiude 30 minuti prima)



Luogo

In città

Vai al sito per la versione completa
Il sito utilizza i cookies, anche di terzi, necessari al funzionamento e per inviare pubblicità. Accetta