Incontro con l'Arte

Lezione 7 - Il Protorinascimento: Brunelleschi, Donatello e Masaccio

Categoria: Visite guidate
Il 20/01/2021
In città
Appuntamento - a casa tua! - sulla piattaforma zoom ore 17.45 (Centro)

Il 20/01/2021

In Italia il Rinascimento vero e proprio è stato preceduto da un'importante stagione, quella del "proto-rinascimento"
I vitali cambiamenti artistici di graduale rottura dall'arte medievale di cui erano stati propulsore Cavallini, Cimabue e Giotto, aprirono la strada alle nuove esplorazioni artistiche del XV secolo che emersero a Firenze e fu patrocinata dalla famiglia dei Medici. Proprio all'inizio del secolo, nel 1401, a Firenze si tenne un concorso per l'assegnazione della commissione per le porte bronzee da collocare sul Battistero di San Giovanni.
Tra lo scultore Lorenzo Ghiberti e l'allora orafo Filippo Brunelleschi lo scontro fu diretto; quest'ultimo, "il perdente" ebbe la rivalsa con l'assegnazione del completamento della Cattedrale di Santa Maria del Fiore, il Duomo di Firenze, la cui grande cupola nel 1420, che è ancora considerata un miracolo architettonico, lo consacrò alla gloria eterna.
Altre due figure completarono lo scenario artistico del periodo: Masaccio per la pittura e Donatello per la scultura che, con il suo capolavoro erotico – la statua bronzea del David – si è consacrato ad essere una delle icone della Repubblica fiorentina e del Protorinascimento italiano.

Per info e costi, potete consultare il nostro sito seguendo questo link: https://bit.ly/3mUoJ7X

Informazioni

Il 20/01/2021
A PAGAMENTO PER FAMIGLIE DI GIORNO

Luogo

In città
Appuntamento - a casa tua! - sulla piattaforma zoom ore 17.45
Centro

Mappa

Vai al sito per la versione completa
Il sito utilizza i cookies, anche di terzi, necessari al funzionamento e per inviare pubblicità. Accetta