Locandina: A Tor Bella Monaca non Piove Mai

A Tor Bella Monaca non Piove Mai

L'esordio alla regia di Marco Bocci
Regia di Marco Bocci.

Con Libero de Rienzo, Andrea Sartoretti, Antonia Liskova, Lorenza Guerrieri, Fulvia Lorenzetti, Giorgio Colangeli, Giordano De Plano, Federico Tocci, Gabriel Montesi, Massimiliano Rossi, Carlo D'Ursi, Valeria Zazzaretta, Lorenzo Lazzarini.

Genere Drammatico - Italia, Spagna, 2019. Durata 89 minuti circa.

Romolo e Mauro sono fratelli e vivono da sempre a Tor Bella Monaca, quartiere della periferia romana. Romolo è stato in galera, ma una volta uscito ha deciso di rigare dritto e ora lavora in fabbrica, mantenendo moglie e figlia. Mauro, diplomato geometra, spera di ottenere un incarico pubblico dal Comune, e intanto campa di lavoretti occasionali. Entrambi vivono sotto il tetto dei genitori, non riuscendo l'uno a trovare un alloggio per la propria famiglia, l'altro un incarico che gli permetta di guadagnarsi l'indipendenza. E le cose si mettono male, perché la nonna se ne è appena andata (e con lei la sua pensione) e l'inquilino che ha affittato il piccolo locale di proprietà del padre di Romolo e Mauro non paga la pigione.

Locandina: Ailo - Un'avventura tra i ghiacci

Ailo - Un'avventura tra i ghiacci

Una storia alla scoperta di una natura incontaminata
Regia di Guillaume Maidatchevsky.

Con Fabio Volo, Peter Franzén.

Genere Avventura - Francia, Finlandia, 2018. Durata 86 minuti circa.

La vita della piccola renna Ailo raccontata in sedici mesi e quattro stagioni, dal parto in primavera alla pubertà, attraverso paesaggi incontaminati e primitivi abitati da animali fantastici. E spesso, come scoprirà Ailo, molto pericolosi.

Locandina: Ailo - Un'avventura tra i ghiacci

Ailo - Un'avventura tra i ghiacci

Una storia alla scoperta di una natura incontaminata
Regia di Guillaume Maidatchevsky.

Con Fabio Volo, Peter Franzén.

Genere Avventura - Francia, Finlandia, 2018. Durata 86 minuti circa.

La vita della piccola renna Ailo raccontata in sedici mesi e quattro stagioni, dal parto in primavera alla pubertà, attraverso paesaggi incontaminati e primitivi abitati da animali fantastici. E spesso, come scoprirà Ailo, molto pericolosi.

Locandina: Ascensore per il patibolo

Ascensore per il patibolo

Un classico del genere noir firmato Louis Malle
Regia di Louis Malle.

Con Jeanne Moreau, Maurice Ronet, Georges Poujouly, Yori Bertin, Jean Wall, Elga Andersen, Lino Ventura.

Genere Giallo - Francia, 1958. Durata 90 minuti circa.

Julien uccide, d'accordo con l'amante, il marito di lei. Ma quando sta uscendo dalla casa del delitto resta chiuso nell'ascensore. In una memorabile scena tenta di liberarsi dalla trappola. Solo all'alba può fuggire. Tutto sembra riuscito perfettamente, ma mentre Julien era chiuso nell'ascensore, alcuni teppisti avevano rubato la sua auto e poi ucciso due turisti tedeschi. Arrestato per questo delitto che non ha commesso, Julien non sa come difendersi perché dovrebbe rivelare l'altro delitto. Ma la sua amante riesce a scagionarlo. Però, all'ultimo minuto, la polizia scopre tutto. Per gli amanti ci sarà il patibolo.

Locandina: Aspromonte - La terra degli ultimi

Aspromonte - La terra degli ultimi

Una favola simbolica sull'appartenenza territoriale che punta il dito contro i freni del progresso
Regia di Mimmo Calopresti.

Con Valeria Bruni Tedeschi, Marcello Fonte, Francesco Colella, Marco Leonardi, Sergio Rubini, Romina Mondello, Fabrizio Gifuni, Carlo Marrapodi.

Genere Drammatico - Italia, 2019. Durata 89 minuti circa.

Ad Africo, un paesino arroccato nella valle dell'Aspromonte calabrese, alla fine degli anni '50, una donna muore di parto perché il dottore non riesce ad arrivare in tempo e perché non esiste una strada di collegamento. Gli uomini, esasperati dallo stato di abbandono, vanno a protestare dal sindaco. Ottengono la promessa di un medico, ma nel frattempo, capeggiati da Peppe, decidono di unirsi e costruire loro stessi una strada. Tutti, compresi i bambini, abbandonano le occupazioni abituali per realizzare l'opera. Giulia, la nuova maestra elementare, viene dal Nord, e vuole insegnare l'italiano "se Africo entrerà nel mondo grazie alla strada, i ragazzi dovranno conoscerlo prima, imparando a leggere e a scrivere". Ma per il brigante Don Totò, quello che detta la vera legge, Africo non può diventare davvero un paese 'italiano'...

Locandina: Cena con Delitto - Knives Out

Cena con Delitto - Knives Out

Un detective movie con Daniel Craig

Regia di Rian Johnson.

Con Daniel Craig, Chris Evans, Ana de Armas, Jamie Lee Curtis, Michael Shannon (II), Don Johnson, Toni Collette, Lakeith Stanfield, Christopher Plummer, Katherine Langford, Riki Lindhome.

Genere Azione - USA, 2019. Durata 131 minuti circa.

Harlan Thrombey, romanziere, editore e carismatico patriarca di una bizzarra famiglia allargata, è morto. Scoperto dalla giovane cameriera Marta la mattina dopo un'imponente festa di compleanno per i suoi 85 anni, il cadavere eccellente ha la gola tagliata ma sembra essere il frutto di un suicidio. La lussuosa villa di campagna di Thrombey vede l'arrivo di due ispettori di polizia, dell'investigatore privato Benoit Blanc, e dei familiari del ricco imprenditore, guidati dai figli Linda e Walter e dalla nuora Joni.

Con un'eredità che fa gola a ognuno di loro, e con un'indagine che gratta sotto la superficie degli eventi, la costernazione lascia velocemente il posto al sotterfugio e al pregiudizio.

Locandina: Cetto c'è, senzadubbiamente

Cetto c'è, senzadubbiamente

Il terzo capitolo della saga dedicata
Regia di Giulio Manfredonia.

Con Antonio Albanese, Nicola Rignanese, Caterina Shulha, Gianfelice Imparato, Davide Giordano, Lorenza Indovina.

Genere Commedia - Italia, 2019. Durata 93 minuti circa.

Cetto la Qualunque ha lasciato la politica e l'Italia per trasferirsi felicemente in Germania, dove ha avviato una catena di ristoranti e pizzerie e ha trovato una bella moglie tedesca che gli ha dato una figlia. Ma quando la zia che l'ha cresciuto, sorella di sua madre, lo chiama al capezzale Cetto torna in Calabria, precisamente a Marina di Sopra, dove ora è sindaco suo figlio Melo. La zia ha un segreto da rivelargli: Cetto non è, come aveva sempre creduto, figlio di un venditore ambulante di candeggina, ma l'erede naturale del principe Luigi Buffo di Calabria. Dunque decide di trattenersi al Sud e godere dei privilegi del ruolo di sovrano "assolutista", con il sostegno di un aristocratico gattopardiano. Ma non "tutto tutto" è rose e fiori, e anche il rapporto di Cetto con moglie e figlio verranno messi in gioco.

Locandina: Countdown

Countdown

E se un' app potesse dirti quanto tempo ti rimane prima di morire?
Regia di Justin Dec.

Con Elizabeth Lail, Jordan Calloway, Talitha Eliana Bateman, Peter Facinelli, Dillon Lane, Tichina Arnold, Tom Segura, Anne Winters, Charlie McDermott, P.J. Byrne, Austin Zajur, Lana McKissack, Jeannie Elise Mai, Lisa Linke, John Bishop, Marisela Zumbado, Willow Hale, Jonny Berryman, Dirk Rogers, Ramsay Philips, John Barbolla.

Genere Horror - USA, 2019. Durata 90 minuti circa.

Una ragazza, durante un party, scarica una nuova app: Countdown, che le dice quanto le resta da vivere. Purtroppo per lei si tratta solo di poche ore e, quando cerca di salvarsi evitando situazioni rischiose, le viene notificato di aver infranto il contratto d'utenza. L'infrazione sarà punita da apparizioni diaboliche e fantasmatiche che finiranno per farle perdere la vita al momento previsto. Tra una vittima e l'altra anche la giovane infermiera Quinn Harris, per altro molestata da un importante dottore che lei non ha il coraggio di denunciare, scarica la app e scopre di aver poco da vivere, finendo per infrangere il contratto d'utenza.

Con l'aiuto di un hacker, di un ragazzo afroamericano nelle stesse condizioni e di un sacerdote geek della demonologia, Quinn cercherà di salvare se stessa e sua sorella dal sinistro mietitore.

Locandina: Downton Abbey

Downton Abbey

La vita dell'aristocrazia e dei suoi servitori
Regia di Michael Engler.

Con Hugh Bonneville, Jim Carter, Michelle Dockery, Elizabeth McGovern, Maggie Smith, Imelda Staunton, Penelope Wilton, Tuppence Middleton, Joanne Froggatt, Stephen Campbell Moore, Laura Carmichael, Allen Leech, Robert James-Collier, Phyllis Logan, Sophie McShera, Brendan Coyle, Kate Phillips (II), David Haig, Lesley Nicol, Simon Jones.

Genere Drammatico - Gran Bretagna, 2019. Durata 122 minuti circa.

1927. Downton Abbey è l'aristocratica dimora nello Yorkshire di proprietà della famiglia Crowley, al cui comando ora sono la primogenita Mary e il cognato Tom Branson, subentrarti al conte Robert e alla sua moglie americana Cora. La grande notizia è che re George V e sua moglie Mary (i nonni dell'attuale regina Elisabetta, per intenderci) verranno in visita e soggiorneranno presso i Crowley per una cena e una nottata. Tutta Downton Abbey si mobilita per accogliere degnamente i coniugi reali, e l'austera Mary cerca di neutralizzare le due mine vaganti: Tom l'irlandese, le cui idee indipendentiste potrebbero apparire indigeste ai reali, e il maggiordomo Thomas Barrow, subentrato all'affidabile Charles Carson. Per ovviare al secondo rischio Mary richiama Carson dalla pensione, e naturalmente Barrow risente dello schiaffo morale. Ma nessun affronto è peggiore dell'imposizione, da parte dei sovrani in visita, di sostituire all'intero gruppo di domestici di Downton Abbey lo staff della Casa reale.

Locandina: Frozen II - Il Segreto di Arendelle

Frozen II - Il Segreto di Arendelle

Il seguito di Frozen - Il regno di ghiaccio
Regia di Jennifer Lee, Chris Buck.

Con Serena Autieri, Serena Rossi, Enrico Brignano, Paolo De Santis, Idina Menzel, Kristen Bell, Josh Gad, Jonathan Groff, Alan Tudyk.

Genere Animazione - USA, 2019. Durata 103 minuti circa.

Ora che Arendelle e la sua famiglia vivono in armonia, Elsa non vorrebbe per nessun motivo turbare la quiete di entrambe, ma sente una voce, che nessun altro ode, che le mostra frammenti del suo passato e le promette risposte riguardo alla sua identità. Per seguire questo richiamo e trovare una spiegazione ai suoi poteri, decide di viaggiare attraverso la foresta incantata di cui le parlava il padre, nonostante questo significhi dover dominare gli spiriti dell'Aria, dell'Acqua, del Fuoco e della Terra. Anna la segue, determinata a proteggere la sorella, e naturalmente Kristoff, Sven e Olaf si uniscono all'impresa.

Locandina: Gemini Man

Gemini Man

Will Smith alle prese con la versione ringiovanita di se stesso
Regia di Ang Lee.

Con Will Smith, Mary Elizabeth Winstead, Clive Owen, Benedict Wong, Ralph Brown, David Shae, Linda Emond, Theodora Miranne, Kenny Sheard, Tim Connolly.

Genere Azione - USA, 2019. Durata 117 minuti circa.

Henry Brogan è il miglior sicario in circolazione. Per questo la Defense Intelligence Agency, servizio segreto americano, non rinuncia mai ai suoi servigi. A 51 anni Henry coltiva sempre più dubbi sulla vita condotta sino a qui e, dopo l'ultimo incarico, decide di smettere i panni del killer governativo. Ma i suoi superiori non si fidano e gli mettono alle costole degli agenti, fino a ricorrere al migliore di tutti, straordinariamente simile nelle fattezze proprio a Henry Brogan.

Locandina: I Due Papi

I Due Papi

L'elezione di papa Francesco
Regia di Fernando Meirelles.

Con Jonathan Pryce, Anthony Hopkins, Juan Minujín, Sidney Cole (II), Thomas D Williams, Federico Torre, Pablo Trimarchi, Matthew T. Reynolds, María Ucedo, Juan Miguel Arias.

Genere Biografico - USA, 2019. Durata 125 minuti circa.

Dall'elezione di Joseph Ratzinger nel 2005 e il suo abbandono del papato otto anni dopo, seguito dall'elezione di Bergoglio costretto a confrontarsi con le difficoltà di prendere il ruolo di pontefice. Uno sguardo intimo su un periodo di svolta storico per la Chiesa Cattolica.

Locandina: I passi leggeri

I passi leggeri

Don Luca al confine fra la luce e l'ombra

Regia di Vittorio Rifranti.

Con Fabrizio Rizzolo, Chiara Causa, Ksenija Martinovic, Nicola Quagliarella, Endrit Muhametaj, Violante Mazzoleni, Alessandro Davoli, Alice Bruni, Alice Cavasin, Davide Damioli.

Genere Drammatico - Italia, 2018. Durata 100 minuti circa.

Don Luca è parroco di una chiesa situata in campagna a sud di Milano. La sua è una fede esplicitamente dichiarata che lo porta ad andare a cercare in città di notte gli ultimi, coloro che hanno bisogno di una bevanda calda, di un abbraccio, talvolta di droga per sopravvivere. Le visite di una giovane donna incaricata dalla malavita organizzata di recuperare il denaro che gli è stato prestato e che ha usato per aiutare i diseredati e l'incontro con una prostituta proveniente dai Paesi dell'Est lo spingerannoad approfondire il senso della sua vita.

Locandina: Il giorno più bello del mondo

Il giorno più bello del mondo

Una commedia fantastica
Regia di Alessandro Siani.

Con Alessandro Siani, Stefania Spampinato, Giovanni Esposito, Sara Ciocca, Leone Riva, Stefano Pesce.

Genere Commedia - Italia, 2019. Durata 104 minuti circa.

Arturo Meraviglia ha ereditato dal padre un teatrino di avanspettacolo che ha mandato in rovina e ora fa l'impresario squattrinato di artisti senza prospettive. Non è nemmeno l'indigenza l'aspetto peggiore della sua situazione: è la consapevolezza di aver deluso un padre che si considerava "un artigiano della gioia pura" e credeva in quella magia dello spettacolo che fa chiedere al pubblico: "Ma come avrà fatto?". La svolta sembra arrivare quando uno zio emigrato all'estero lascia ad Arturo un'eredità: ma non si tratta di ville e possedimenti, bensì della tutela legale di due bambini, Rebecca e Gioele. Arturo si dispera finché non scopre lo straordinario talento del piccolo Gioele per la telecinesi, ovvero la capacità di spostare oggetti e persone con la forza della mente. Ma un team di scienziati che "osservano" i bambini prodigio cercherà di avvicinare Gioele e Arturo dovrà cercare di proteggerlo.

Locandina: Il Paradiso Probabilmente

Il Paradiso Probabilmente

Una riflessione su un mondo ormai divenuto surreale attraverso gag che però raramente funzionano

Regia di Elia Suleiman.

Con Elia Suleiman, Gael García Bernal, Holden Wong, Robert Higden, Sebastien Beaulac, François Girard, Aldo Lopez, Pascal Tréguy, Natascha Wiese, Ali Suliman, Kwasi Songui, Grégoire Colin, Vincent Maraval, Ossama Bawardi.

Genere Commedia - Francia, 2019. Durata 97 minuti circa.

Il cineasta Elia Suleiman viaggia in diverse città e trova parallelismi inaspettati con la sua terra natale della Palestina.

Locandina: Il Peccato - Il Furore di Michelangelo

Il Peccato - Il Furore di Michelangelo

La vita dell'artista Michelangelo Buonarroti
Regia di Andrey Konchalovskiy.

Con Alberto Testone, Jakob Diehl, Francesco Gaudiello, Federico Vanni, Glen Blackhall, Orso Maria Guerrini, Anita Pititto, Antonio Gargiulo, Massimo De Francovich, Simone Toffanin, Adriano Chiaramida, Riccardo Landi.

Genere Biografico - Russia, Italia, 2019. Durata 134 minuti circa.

Quali sono i segreti nascosti dietro a una grandiosa opera d'arte? Ci sono passione, talento, aspirazione, lavorìo frenetico, determinazione, maestosità dell'impatto estetico e storia, ma esistono poi i retroscena tangibili che dimostrano che realizzare una scultura non è un mestiere semplice. Soprattutto se il fautore è un artista come Michelangelo. Lo scultore aretino, già noto e apprezzato più dei suoi colleghi come l'odiato – ma ammirato - Raffaello, Leonardo o l'amico tradito Sansovino, per la realizzazione della volta della Cappella Sistina nel 1506, è chiamato alla corte dei Della Rovere già conteso anche da un'altra famiglia al potere, quella dei Medici a Firenze.

Locandina: Il piccolo yeti

Il piccolo yeti

Un'avventura in compagnia di uno yeti
Regia di Jill Culton, Todd Wilderman.

Con Chloe Bennet, Tenzing Norgay Trainor, Albert Tsai, Eddie Izzard, Sarah Paulson, Tsai Chin, Michelle Wong (III), Joseph Izzo, Rich Dietl, James Hong, Trevor Devall, David P. Smith, Walt Dohrn, Rupert Gregson-Williams.

Genere Animazione - USA, Cina, 2019. Durata 97 minuti circa.

Yi è una ragazzina solitaria, che si riempie la giornata di lavoretti per guadagnare quanto le serve a fare il viaggio attraverso la Cina che sogna di fare. Avrebbe dovuto farlo con suo padre, ma lui non c'è più, ed è anche per questo che Yi non sopporta di stare in casa, perché niente è più come prima. Si è creata un suo angolino sul tetto ed è proprio qui che, una sera, s'imbatte in una zampa enorme: niente meno che quella di un cucciolo di Yeti, ferito, spaventato e inseguito da un collezionista senza scrupoli. Lo chiamerà Everest e, per riportarlo a casa, sugli splendi monti dell'Himalaya, Yi viaggerà attraverso paesaggi naturali meravigliosi, resi ancora più emozionanti dalla musica del suo violino e dalle doti magiche di Everest.

Locandina: Il sindaco del rione sanità

Il sindaco del rione sanità

Dall'omonimo spettacolo teatrale di Eduardo De Filippo
Regia di Mario Martone.

Con Francesco Di Leva, Massimiliano Gallo, Roberto De Francesco, Adriano Pantaleo, Daniela Ioia, Giuseppe M. Gaudino, Gennaro Di Colandrea, Lucienne Perreca, Salvatore Presutto, Viviana Cangiano, Armando De Giulio, Raffaele Buonomo, Daniele Baselice, Morena Di Leva, Ernesto Mahieux, Domenico Esposito.

Genere Drammatico - Italia, 2019. Durata 115 minuti circa.

Antonio Barracano, "uomo d'onore" che sa distinguere tra "gente per bene e gente carogna", è "Il Sindaco" del rione Sanità.

Con la sua carismatica influenza e l'aiuto dell'amico medico amministra la giustizia secondo suoi personali criteri, al di fuori dello Stato e al di sopra delle parti. Chi "tiene santi" va in Paradiso e chi non ne tiene va da Don Antonio, questa è la regola. Quando gli si presenta disperato Rafiluccio Santaniello, il figlio del fornaio, deciso a uccidere il padre, Don Antonio, riconosce nel giovane lo stesso sentimento di vendetta che da ragazzo lo aveva ossessionato e poi cambiato per sempre. Il Sindaco decide di intervenire per riconciliare padre e figlio e salvarli entrambi.

Locandina: Il traditore

Il traditore

Bellocchio tiene in pugno il grande schermo e mette allo specchio uno Stato criminalmente assente
Regia di Marco Bellocchio.

Con Pierfrancesco Favino, Maria Fernanda Cândido, Fabrizio Ferracane, Luigi Lo Cascio, Fausto Russo Alesi, Nicola Calì, Giovanni Calcagno, Bruno Cariello, Bebo Storti, Vincenzo Pirrotta, Goffredo Maria Bruno, Gabriele Cicirello, Paride Cicirello, Elia Schilton, Alessio Praticò, Pier Giorgio Bellocchio, Rosario Palazzolo, Antonio Orlando (II), Ada Nisticò, Federica Butera, Ludovico Caldarera, Nunzia Lo Presti, Giovanni Crozza, Matteo Contino, Alberto Gottuso, Tatu La Vecchia, Sergio Pierattini, Raffaella Lebboroni, Giuseppe di Marca, Filippo Parisi.

Genere Drammatico - Italia, 2019. Durata 148 minuti circa.

Tommaso Buscetta, la cui famiglia fu interamente sterminata dai Corleonesi, suoi rivali mafiosi, ha permesso ai giudici Falcone e Borsellino, prima di cadere tragicamente per mano della mafia, di portare alla luce l'esistenza della struttura mafiosa di Cosa Nostra, rivelandone i capi, facendoli imprigionare, svelando le collusioni con la politica, e l'esistenza, con Pizza Connection, del traffico di droga con la mafia italo-americana.

Locandina: Joker

Joker

Il Joker di Phillips e Phoenix è un criminale prodotto dalla società in cui vive
Regia di Todd Phillips.

Con Joaquin Phoenix, Robert De Niro, Zazie Beetz, Frances Conroy, Marc Maron, Bill Camp, Glenn Fleshler, Shea Whigham, Brett Cullen, Douglas Hodge, Josh Pais, Bryan Callen.

Genere Azione - USA, 2019. Durata 122 minuti circa.

Arthur Fleck vive con l'anziana madre in un palazzone fatiscente e sbarca il lunario facendo pubblicità per la strada travestito da clown, in attesa di avere il giusto materiale per realizzare il desiderio di fare il comico. La sua vita, però, è una tragedia: ignorato, calpestato, bullizzato, preso in giro da da chiunque, ha sviluppato un tic nervoso che lo fa ridere a sproposito incontrollabilmente, rendendolo inquietante e allontanando ulteriormente da lui ogni possibile relazione sociale. Ma un giorno Arthur non ce la fa più e reagisce violentemente, pistola alla mano. Mentre la polizia di Gotham City dà la caccia al clown killer, la popolazione lo elegge a eroe metropolitano, simbolo della rivolta degli oppressi contro l'arroganza dei ricchi.

Locandina: L'Immortale

L'Immortale

Il film spin-off di Gomorra - La serie
Regia di Marco D'Amore.

Con Marco D'Amore, Giuseppe Aiello, Salvatore D'Onofrio, Giovanni Vastarella, Marianna Robustelli, Martina Attanasio, Gennaro Di Colandrea, Nello Mascia, Aleksey Guskov, Salvio Simeoli.

Genere Drammatico - Italia, 2019. Durata 116 minuti circa.

Ciro di Marzio, detto l'Immortale, è stato ripescato dopo il colpo di pistola in petto ricevuto da Genny e la caduta nelle acque della costa di Napoli. Don Aniello gli spiega che la sua resurrezione gli permette quello che per altri è solo un sogno: ripartire da capo. Gli affida l'incarico di fare da intermediario con la mafia russa a Riga, in Lettonia, dove però i russi sono in guerra con la criminalità locale. Per far arrivare la droga, Ciro si appoggia all'attività di sartoria contraffatta di Bruno, ossia il suo mentore di quando era bambino a Napoli. Una collaborazione che fa riaffiorare in lui molti ricordi...

Locandina: L'inganno perfetto

L'inganno perfetto

Dall'omonimo romanzo di Nicholas Searle
Regia di Bill Condon.

Con Helen Mirren, Ian McKellen, Russell Tovey, Jóhannes Haukur Jóhannesson, Jim Carter, Mark Lewis Jones, Sonia Goswami, Phil Dunster, Michael Culkin, Laurie Davidson.

Genere Drammatico - USA, 2019. Durata 109 minuti circa.

Il truffatore Roy Courtnay incontra online la ricchissima vedova Betty McLeish e comincia una relazione con lei. I suoi intenti criminali però lasciano presto lo spazio alla nascita di un sentimento che potrebbe cambiargli la vita.

Locandina: L'Ufficiale e la Spia

L'Ufficiale e la Spia

Un'opera dall'impianto classico che trova la via del grande schermo in un momento storicamente giusto

Regia di Roman Polanski.

Con Jean Dujardin, Louis Garrel, Emmanuelle Seigner, Grégory Gadebois, Hervé Pierre, Didier Sandre, Wladimir Yordanoff, Mathieu Amalric, Damien Bonnard, Eric Ruf, Melvil Poupaud, Olivier Gourmet.

Genere Drammatico - USA, 2019. Durata 126 minuti circa.

Gennaio del 1895, pochi mesi prima che i fratelli Lumière diano vita a quello che convenzionalmente chiamiamo Cinema, nel cortile dell'École Militaire di Parigi, Georges Picquart, un ufficiale dell'esercito francese, presenzia alla pubblica condanna e all'umiliante degradazione inflitta ad Alfred Dreyfus, un capitano ebreo, accusato di essere stato un informatore dei nemici tedeschi.Al disonore segue l'esilio e la sentenza condanna il traditore ad essere confinato sull'isola del Diavolo, nella Guyana francese. Un atollo sperduto dove Dreyfus lenisce angoscia e solitudine scrivendo delle lettere accorate alla moglie lontana. Il caso sembra archiviato.Picquart guadagna la promozione a capo della Sezione di statistica, la stessa unità del controspionaggio militare che aveva montato le accuse contro Dreyfus. Ed è allora che si accorge che il passaggio di informazioni al nemico non si è ancora arrestato. E se Dreyfus fosse stato condannato ingiustamente? E se fosse la vittima di un piano ordito proprio da alcuni militari del controspionaggio? Questi interrogativi affollano la mente di Picquart, ormai determinato a scoprire la verità anche a costo di diventare un bersaglio o una figura scomoda per i suoi stessi superiori. L'ufficiale e la spia, adesso uniti e pronti ad ogni sacrificio pur di difendere il proprio onore.

Locandina: L'ultima ora

L'ultima ora

Un film equilibrato che affronta attraverso i canoni del thriller temi di non secondaria importanza

Regia di Sébastien Marnier.

Con Laurent Lafitte, Emmanuelle Bercot, Gringe, Grégory Montel, Pascal Greggory, Luàna Bajrami, Victor Bonnel, Félix Lefebvre, Cyrille Hertel, Anne Loiret, Capucine Valmary, Thomas Scimeca, Isabelle Tillou, Lily Brière de La Hosseraye, Adèle Castillon, Christopher Ramoné, Elsa Steyaert, Claire Rochelle, Leopold Buchsbaum, Véronique Ruggia, Iwen Casteret, Bertrand Houdin, Thomas Guy, Thelma Doval, Matteo Perez.

Genere Thriller - Francia, 2018. Durata 103 minuti circa.

Un professore del prestigioso collegio privato Saint Joseph si suicida gettandosi dalla finestra durante un'ora di lezione. Viene chiamato a sostituirlo il giovane supplente Pierre Hoffman il quale ha subito la sensazione che nella classe dove è accaduto il fatto ci siano degli alunni particolari. La cosa gli viene confermata dal preside e dai colleghi:si tratta di una classe di allievi superdotati. In particolare sei di loro si rivelano molto uniti. Forse troppo uniti.

Locandina: L'Uomo del Labirinto

L'Uomo del Labirinto

Tratto dal libro di successo di Donato Carrisi
Regia di Donato Carrisi.

Con Toni Servillo, Dustin Hoffman, Valentina Bellè, Vinicio Marchioni, Caterina Shulha, Orlando Cinque, Filippo Dini, Sergio Grossini, Carla Cassola, Luis Gnecco, Stefano Rossi [II], Riccardo Cicogna.

Genere Thriller - Italia, 2019. Durata 130 minuti circa.

Sono passati 15 anni da quando uno sconosciuto ha rapito Samantha Andretti mentre tornava a casa da scuola. Allora Samantha aveva solo 13 anni: ora invece è una giovane donna che, sfuggita al suo carceriere, si ritrova nell'ospedale Santa Caterina con una gamba ingessata e una flebo infilata nel braccio. Accanto a lei il dottor Green è lì per aiutarla a ricordare, dato che una droga psicotica iniettatale dal rapitore le circola ancora nel sangue, alterandole la memoria. "Questo è un gioco?", ripete Samantha. E in effetti quella che ha inizio è una caccia al tesoro, in cui a cercare il colpevole non è solo il dottor Green ma anche Bruno Genko, un investigatore privato in procinto di morire tormentato dal senso di colpa per non aver saputo salvare Samantha all'epoca del suo rapimento. Riusciranno a trovare il cattivo, di cui si sa solo che va in giro travestito da coniglio?

Locandina: La belle époque

La belle époque

Una messa in scena gioiosa di un cinema che regala un sorriso persistente allo spettatore

Regia di Nicolas Bedos.

Con Daniel Auteuil, Guillaume Canet, Doria Tillier, Fanny Ardant, Pierre Arditi, Denis Podalydès, Michaël Cohen, Jeanne Arènes, Bertrand Poncet, Bruno Raffaelli (II), Lizzie Brocheré, Thomas Scimeca, Christiane Millet.

Genere Commedia - Francia, 2019. Durata 110 minuti circa.

Victor e Marianne sono sposati e 'inversi'. Lui vorrebbe ritornare al passato, lei andare avanti. Disegnatore disoccupato che rifiuta il presente e il digitale, Victor è costretto a lasciare il tetto coniugale. A cacciarlo è Marianne, psicanalista dispotica che ha bisogno di stimoli e ne trova di erotici in François, il migliore amico di Victor. Vecchio e disilluso, Victor accetta l'invito della Time Traveller, una curiosa agenzia che mette in scena il passato. A dirigerla con scrupolo maniacale è Antoine, che regala ai suoi clienti la possibilità di vivere nell'epoca prediletta grazie a sontuose scenografie e a un gruppo di attori rodati. Tutto è possibile, bere un bicchiere con Hemingway o sparare sull'aristocrazia del XVIII secolo. Victor sceglie di rivivere il suo incontro con Marianne, una sera di maggio del 1974 in un café di Lione ("La belle époque"). Sedotto dal fascino dell'attrice che interpreta la sua consorte a vent'anni, Victor col passato trova il futuro.

Locandina: La Famiglia Addams

La Famiglia Addams

La famiglia Addams in computer grafica
Regia di Conrad Vernon, Greg Tiernan.

Con Virginia Raffaele, Pino Insegno, Eleonora Gaggero, Luciano Spinelli, Loredana Berté, Raoul Bova, Charlize Theron, Oscar Isaac, Chloë Grace Moretz, Finn Wolfhard, Nick Kroll, Bette Midler.

Genere Animazione - USA, 2019. Durata 105 minuti circa.

La famiglia Addams vive infelice e contenta nella sua magione, protetta da una fitta coltre di nebbia. Almeno fino a quando una donna di nome Margaux Needler, conduttrice di un reality televisivo, non fa bonificare la palude sottostante per edificare la città color pastello di Assimilazione. A quel punto trasformare radicalmente la grigia casa Addams diventa l'obiettivo di Margaux. Proprio nei giorni in cui gli Addams ospitano sotto il loro tetto una riunione di famiglia, in occasione della Mazurka della Spada di Pugsley.

Locandina: La famosa invasione degli orsi in Sicilia

La famosa invasione degli orsi in Sicilia

Un film per grandi e piccini che traspone l'opera di Buzzati rispettandone profondamente atmosfere e morale
Regia di Lorenzo Mattotti.

Con Toni Servillo, Antonio Albanese, Linda Caridi, Maurizio Lombardi, Corrado Invernizzi, Alberto Boubakar Malanchino, Beppe Chierici, Roberto Ciufoli, Nicola Rignanese, Mino Caprio, Corrado Guzzanti, Andrea Camilleri.

Genere Animazione - Francia, Italia, 2019. Durata 82 minuti circa.

Tonio, figlio del re degli orsi, viene rapito dai cacciatori nelle montagne della Sicilia. In seguito a un rigoroso inverno che minaccia una grande carestia, il re decide di invadere la piana dove vivono gli uomini.

Con l'aiuto del suo esercito e di un mago, riesce a vincere e a ritrovare Tonio. Ben presto, però, si renderà conto che gli orsi non sono fatti per vivere nella terra degli uomini.

Locandina: Le Mans '66 - La grande sfida

Le Mans '66 - La grande sfida

Sconfiggere la Ferrari
Regia di James Mangold.

Con Matt Damon, Christian Bale, Jon Bernthal, Caitriona Balfe, Tracy Letts, Josh Lucas, Noah Jupe, Remo Girone, Ray McKinnon, JJ Feild, Jack McMullen, Emil Beheshti, Corrado Invernizzi, Adam Stuart, Francesco Bauco.

Genere Azione - USA, 2019. Durata 152 minuti circa.

Carroll Shelby è il pilota che nel '59 ha vinto la 24 ore di Le Mans, la più ardua delle gare automobilistiche. Quando scopre di non poter più correre per una grave patologia cardiaca si dedica a progettare e vendere automobili.

Con lui c'è il suo fedele amico e collaudatore Ken Miles, dotato di uno spiccato talento per la guida, ma anche di un carattere complicato. Insieme accetteranno la sfida targata Ford di sconfiggere la Ferrari e si batteranno per vincere una nuova 24 ore di Le Mans, contro tutti, a bordo di un nuovo veicolo messo a punto da loro stessi.

Locandina: Le Ragazze di Wall Street - Business I$ Business

Le Ragazze di Wall Street - Business I$ Business

Donne ribelli
Regia di Lorene Scafaria.

Con Jennifer Lopez, Constance Wu, Lili Reinhart, Julia Stiles, Madeline Brewer, Keke Palmer, Stormi Maya, Frank Whaley, Trace Lysette, Mercedes Ruehl, Rhys Coiro, Jon Glaser, Usher Raymond, Brandon Keener, Mette Towley, Doris McCarthy, Steven Boyer, Vanessa Aspillaga, Ken Holmes, Adam Cohen, Leonys Delossantos, Tommy Beardmore, Tommy Bayiokos.

Genere Drammatico - USA, 2019. Durata 110 minuti circa.

Storia vera di un gruppo di lap dancer diventate rapinatrici, il film segue la formazione della banda a partire dall'ingresso nello strip club più quotato di Wall Street di Destiny, che presto diventa la protetta della "diva" Ramona. Travolte dalla crisi finanziaria del 2008, che dimezza drasticamente il numero dei clienti, alle donne viene un'idea: mettersi in proprio per adescare, drogare e derubare i ricchi con cui si accompagnano.

Locandina: Le verità

Le verità

Kore-eda si cala splendidamente nel cinema francese con una ricca storia di confronto familiare
Regia di Kore'eda Hirokazu.

Con Catherine Deneuve, Juliette Binoche, Ethan Hawke, Clémentine Grenier, Manon Clavel, Alain Libolt, Christian Crahay, Roger Van Hool, Ludivine Sagnier, Laurent Capelluto, Jackie Berroyer.

Genere Drammatico - Francia, 2019. Durata 107 minuti circa.

Diva del cinema francese, Fabienne Daugeville pubblica un libro di memorie e per l'occasione riceve la visita della figlia Lumir, sceneggiatrice che vive a New York con il marito Hank e la piccola Charlotte. Nella villa parigina di Fabienne, le due donne si sforzano di entrare in contatto l'una con l'altra e di fare i conti con il passato, impresa resa tanto più ardua dalla presenza delle famiglie e del maggiordomo Luc, stufo di essere dato per scontato. Fabienne è anche impegnata sul set, recitando in un film che confonde ulteriormente i confini del ruolo materno e di quello filiale.

Locandina: Light of My Life

Light of My Life

Un padre amorevole in un mondo distrutto
Regia di Casey Affleck.

Con Anna Pniowsky, Casey Affleck, Tom Bower, Elisabeth Moss, Hrothgar Mathews, Timothy Webber, Monk Serrell Freed, Kory Grim, Patrick Keating.

Genere Drammatico - USA, 2019. Durata 119 minuti circa.

Un padre e la sua unica figlia, di undici anni, si nascondono tra boschi e case disabitate, dopo che un virus ha sterminato buona parte della popolazione femminile. La giovanissima Rag è costretta ad un vagabondaggio continuo e a fingersi maschio ogni volta che non può evitare il contatto con altri esseri umani, tutti uomini, resi brutali e senza scrupoli dalla mancanza di femmine.

Locandina: Maleficent - Signora del Male

Maleficent - Signora del Male

Il sequel di Maleficent, straordinario successo internazionale del 2014
Regia di Joachim Rønning.

Con Angelina Jolie, Michelle Pfeiffer, Elle Fanning, Sam Riley, Imelda Staunton, Juno Temple, Lesley Manville, Chiwetel Ejiofor, Harris Dickinson, Ed Skrein.

Genere Fantastico - USA, 2019. Durata 118 minuti circa.

Aurora e Filippo annunciano il loro fidanzamento. Il matrimonio unirà non soltanto due terre, l'Ulstead e la Brughiera, ma anche i due regni degli umani e delle creature magiche. Se i genitori del principe sono apparentemente entusiasti all'idea, Malefica, che ha cresciuto Aurora come una figlia, è più diffidente; memore, per averlo sperimentato, del dolore atroce che l'amore può causare. La cena di fidanzamento è l'inizio dei guai: Malefica, già ferita dalla richiesta di Aurora di coprirsi le corna, e cioè di celare la propria natura, reagisce alle provocazioni della futura consuoceraIngrith, e la miccia prende fuoco.

Locandina: Marco Polo - Un anno tra i banchi di scuola

Marco Polo - Un anno tra i banchi di scuola

Il racconto di una scuola

Regia di Duccio Chiarini.

Genere Documentario - Italia, 2019. Durata 86 minuti circa.

Istituto Tecnico per il Turismo Marco Polo nel quartiere di periferia dell'Isolotto. 150 professori, 1600 studenti. I loro rapporti, il confronto con le materie ma anche, e soprattutto, con la società in cui docenti e discenti vivono e i cui segnali vanno decodificati acquisendo le necessarie consapevolezze.

Locandina: Midway

Midway

Una battaglia leggendaria
Regia di Roland Emmerich.

Con Ed Skrein, Patrick Wilson, Woody Harrelson, Luke Evans, Mandy Moore, Luke Kleintank, Dennis Quaid, Aaron Eckhart, Keean Johnson, Jake Manley, Darren Criss, Alexander Ludwig, Nick Jonas, Jake Weber, Cameron Brodeur, James Carpinello, Tadanobu Asano, Matthew MacCaull, Ellen Dubin.

Genere Azione - USA, 2019. Durata 138 minuti circa.

Attaccati a sorpresa dagli aerei giapponesi a Pearl Harbor, gli americani sono in ginocchio ma determinati a reagire. A capo di quello che resta della gloriosa flotta navale americana, l'ammiraglio Chester Nimitz prepara una trappola nell'atollo di Midway. A supportarlo l'Intelligence e l'orgoglio dei suoi uomini decisi a vendicare i caduti di Pearl Harbor. Dal versante orientale intanto, armati di potenza tecnologica e di una fiducia incrollabile nella vittoria, i giapponesi avanzano verso la battaglia chiave della guerra nel Pacifico. Gli americani avranno la meglio sui giapponesi nel giugno del 1942 ma la guerra è appena cominciata. Per gli americani si tratterà di combattere fino alla resa incondizionata del nemico, per i giapponesi di non considerare mai la resa un'opzione onorevole.

Locandina: Obsessio

Obsessio

Un'ossessione pericolosa Regia di John Real.

Con Natalie Burn, Neb Chupin, Simon Phillips, Emanuele Leone.

Genere Thriller - Italia, USA, 2019. Durata 90 minuti circa.

Trevor McNills è un importante uomo d'affari che soffre di un disturbo ossessivo compulsivo. Ha la mania di controllare tutto, anche la vita dei suoi dipendenti. Affascinato dalla bellezza della sua giovane impiegata Natalie, egli inizierà a rendere la vita della ragazza un inferno, trasformando l'attrazione per lei in una vera e propria ossessione.

Locandina: Parasite

Parasite

Bong ritorna alla sua forma migliore grazie ad un'eccellente lettura del nostro tempo
Regia di Bong Joon-ho.

Con Song Kang-ho, Sun-kyun Lee, Yeo-jeong Jo, Choi Woo-Sik, Park So-dam, Hyae Jin Chang.

Genere Drammatico - Corea del sud, 2019. Durata 132 minuti circa.

Ki-woo vive in un modesto appartamento sotto il livello della strada. La presenza dei genitori, Ki-taek e Chung-sook, e della sorella Ki-jung rende le condizioni abitative difficoltose, ma l'affetto familiare li unisce nonostante tutto. Insieme si prodigano in lavoretti umili per sbarcare il lunario, senza una vera e propria strategia ma sempre con orgoglio e una punta di furbizia. La svolta arriva con un amico di Ki-woo, che offre al ragazzo l'opportunità di sostituirlo come insegnante d'inglese per la figlia di una famiglia ricca: il lavoro è ben pagato, e la villa del signor Park, dirigente di un'azienda informatica, è un capolavoro architettonico. Ki-woo ne è talmente entusiasta che, parlando con la signora Park dei disegni del figlio più piccolo, intravede un'opportunità da cogliere al volo, creando un'identità segreta per la sorella Ki-jung come insegnante di educazione artistica e insinuandosi ancor più in profondità nella vita degli ignari sconosciuti.

Locandina: Pupazzi alla Riscossa

Pupazzi alla Riscossa

Il film d'animazione dedicato ai popolari mostriciattoli
Regia di Robert Rodriguez, Kelly Asbury.

Con Federica Carta, Diletta Leotta, Shade, Achille Lauro, Stefano Roberto Belisari, Kelly Clarkson, Pitbull, Leehom Wang, Blake Shelton, Emma Roberts, Janelle Monáe, Nick Jonas, Gabriel Iglesias, Wanda Sykes.

Genere Animazione - USA, 2019. Durata 87 minuti circa.

Uglyville è un luogo allegro e colorato, nel quale la stravaganza è ben vista e la bellezza che conta non è quella esteriore. Moxy è una colonna portante di questa comunità di pupazzi, sempre gioiosa e accogliente verso i nuovi arrivati. Ma è anche più curiosa degli altri: si domanda cosa ci sia dietro il tunnel da cui tutti provengono e sogna il Grande Giorno in cui verrà mandata nel mondo reale eavrà finalmente un bambino da amare e da cui essere amata. Questa curiosità spingerà Moxy e un manipolo di amici nella città di Perfezione, dove il perfido Lou addestra le bambole a mantenersi esteticamente impeccabili e condanna ogni essere difettoso all'oblio eterno.

Locandina: Qualcosa di meraviglioso

Qualcosa di meraviglioso

Gerard Depardieu nei panni di un allenatore di scacchi
Regia di Pierre-François Martin-Laval.

Con Isabelle Nanty, Gérard Depardieu, Ahmed Assad, Mizanur Rahaman, Sarah Touffic Othman-Schmitt, Victor Herroux, Tiago Toubi, Alexandre Naud, Pierre Gommé, Axel Keravec, Didier Flamand, Pierre-François Martin-Laval, Emmanuel Ménard, Lila Guennas.

Genere Biografico - Francia, 2019. Durata 107 minuti circa.

Costretti a fuggire dal Bangladesh, Fahim e suo padre partono alla volta di Parigi. Al loro arrivo, cominciano una vera e propria corsa a ostacoli per ottenere asilo politico, con la minaccia di venire espulsi dalla Francia in qualsiasi momento. Grazie al suo dono per gli scacchi, Fahim incontra Sylvain, uno dei migliori allenatori di scacchi francesi che lo porterà al campionato nazionale dove si giocherà la possibilità di rimanere nel paese che ha accolto lui e suo padre.

Locandina: Scary Stories To Tell in the Dark

Scary Stories To Tell in the Dark

Un gruppo di ragazzini deve difendere la loro città dai peggiori incubi
Regia di André Øvredal.

Con Zoe Margaret Colletti, Michael Garza, Gabriel Rush, Austin Abrams, Dean Norris, Gil Bellows, Austin Zajur, Natalie Ganzhorn.

Genere Horror - USA, 2019. Durata 108 minuti circa.

Mill Valley, Pennsylvania, 1968. Si approssima la notte di Halloween. Stella, giovane studentessa solitaria con ambizioni di scrittrice, si lascia convincere dai suoi due soli amici, Auggie e Chuck, ad andare a fare pazzie durante la notte. Come prima cosa tirano un brutto scherzo al bulletto Tommy, che se lo merita, ma reagisce con vendicativa determinazione. In precipitosa fuga, i tre vengono salvati da Ramon, di passaggio in città. Fatta amicizia, Stella propone a Ramon e agli altri di andare nella vecchia casa infestata della famiglia Bellows, dove una volta viveva la leggendaria Sarah, una ragazza che, tenuta segregata dai familiari nello scantinato per motivi misteriosi, raccontava storie orrorifiche attraverso le pareti ai bambini che venivano ad ascoltarle e che poi, si dice, facevano una brutta fine. Stella trova il libro dei racconti di Sarah e le cose volgono subito al peggio.

Locandina: Sono Solo Fantasmi

Sono Solo Fantasmi

Chi lo ha detto che i Ghostbuster non esistono anche in Italia?
Regia di Christian De Sica.

Con Christian De Sica, Carlo Buccirosso, Gianmarco Tognazzi, Ippolita Baldini, Francesco Bruni (I), Valentina Martone, Gianni Parisi, Leo Gullotta.

Genere Commedia - Italia, 2019. Durataminuti circa.

Thomas e Carlo sono fratellastri, uno cresciuto a Roma, l'altro a Milano; uno mago da varietà televisivo attualmente sottoccupato, l'altro aspirante imprenditore frustrato nelle proprie ambizioni da uno suocero ricchissimo e sprezzante. I due sono figli di un padre napoletano, Vittorio, di grande personalità ma anche di grandissimi vizi. Alla morte di Vittorio, Thomas e Carlo, entrambi squattrinati, si recano a Napoli sperando di incassare una cospicua eredità: ma il padre si è mangiato quasi tutto al gioco, e a loro rimane solo la sontuosa casa di famiglia, che però è gravata da una consistente ipoteca. A Napoli scoprono anche l'esistenza di un terzo fratellastro, Ugo, che entra ed esce dagli ospedali psichiatrici. Per pagare l'ipoteca i tre si inventano uno schema che capitalizza sulla "nota" superstizione napoletana, e si qualificano come acchiappafantasmi. Riusciranno i nostri eroi a salvare la casa e le loro esistenze dissestate?

Locandina: Storia di un Matrimonio

Storia di un Matrimonio

Con una naturalezza non da tutti, si alternano sorrisi e lacrime in una storia comune a molti
Regia di Noah Baumbach.

Con Scarlett Johansson, Adam Driver, Laura Dern, Merritt Wever, Azhy Robertson, Ray Liotta, Julie Hagerty, Mark O'Brien, Kyle Bornheimer, Ayden Mayeri, Mickey Sumner, Matthew Maher, Mary Hollis Inboden, Roslyn Ruff, Brooke Bloom, McKinley Belcher III, Juan Alfonso, Gideon Glick, Amir Talai, Pilar Holland, Matthew Shear, George Todd McLachlan.

Genere Drammatico - USA, 2019. Durata 136 minuti circa.

Charlie, regista di teatro, e Nicole, sua moglie e prima attrice, si stanno separando. Lui lavora a New York, lei si è trasferita a Los Angeles per lavorare in televisione, insieme hanno un figlio. Nicole vuole un'altra vita e chiede il divorzio, affidandosi ad un abile avvocato. Charlie deve quindi lottare a sua volta, per continuare a vivere nella sua città senza perdere la custodia condivisa del bambino. Improvvisamente i due amanti non si riconoscono più, sono travestiti da versioni mostruose e grottesche di loro stessi, come ci suggeriscono i costumi di Halloween, e in questo spettacolo domestico Charlie rischia di avere la peggio e di diventare davvero l'uomo invisibile.

Locandina: Un Giorno di Pioggia a New York

Un Giorno di Pioggia a New York

Torna il 'sistema Allen' con un film caustico, incisivo e ineffabile, come la nascita di un sentimento
Regia di Woody Allen.

Con Timothée Chalamet, Elle Fanning, Selena Gomez, Jude Law, Diego Luna, Liev Schreiber, Annaleigh Ashford, Rebecca Hall, Cherry Jones, Will Rogers (II), Kelly Rohrbach, Suki Waterhouse.

Genere Commedia - USA, 2019. Durata 92 minuti circa.

Gatsby e Ashleigh hanno deciso di trascorrere un fine settimana a New York. Lui viene da New York e non vede l'ora di mostrare alla fidanzata la sua città natale e lo charme vintage dei suoi luoghi di predilezione. Lei viene da Tucson, Arizona, e si occupa del giornale della modesta università dove si sono incontrati. Élite urbana e provinciale, Gatsby e Ashleigh sono complementari e innamorati. Ma non basta, soprattutto a New York in un giorno di pioggia che rovescia acqua e destini.

Locandina: Un sogno per papà

Un sogno per papà

Le conseguenze di una bugia a fin di bene
Regia di Julien Rappeneau.

Con François Damiens, Maleaume Paquin, André Dussollier, Ludivine Sagnier, Laetitia Dosch, Pierre Gommé, Sébastien Chassagne, François Girard, Marc Raffray.

Genere Drammatico - Francia, 2019. Durata 105 minuti circa.

Laurent ha perso il lavoro, si è separato dalla moglie ed è diventato un depresso che alza spesso il gomito e la voce, accapigliandosi con chiunque. Suo figlio Théo però lo adora, e ricorda bene quando suo padre era un uomo diverso: dunque gli sta vicino come può e gli perdona anche le performance più imbarazzanti. Théo, soprannominato Formica, è un asso del pallone, orgoglio del suo allenatore e naturalmente di papà Laurent. Quando un reclutatore dell'Arsenal, la celebre squadra inglese, si ferma ad osservare una partita della sua squadretta, il bambino spera di essere selezionato per il centro di formazione nel sud dell'Inghilterra. Il reclutatore, pur apprezzandone le doti atletiche, lo scarta perché è fisicamente ancora troppo piccolo, ma Théo, per non dare un'ennesima delusione al padre, finge di essere stato scelto, dando il via ad una serie di equivoci sempre più eclatanti.

Locandina: Voci dal silenzio

Voci dal silenzio

Un documentario sugli eremiti in Italia
Regia di Alessandro Seidita, Joshua Wahlen.

Genere Documentario - Italia, 2018. Durata 53 minuti circa.

Un viaggio da nord a sud dell'Italia per raccontare l'esperienza eremitica all'interno delle diverse tradizioni religiose. Storie di uomini e di donne che, attraverso una ricerca intima e solitaria, cercano di recuperare il senso profondo di sè e della vita.

Locandina: Zog e il Topo Brigante

Zog e il Topo Brigante

Dai celeberrimi albi illustrati di Julia Donaldson e Axel Scheffler

Genere Animazione - Gran Bretagna, 2018. Durata 52 minuti circa.

Due nuovi capolavori animati prodotti dalla Magic Light Pictures e tratti dagli amatissimi libri per l'infanzia scritti da Julia Donaldson e illustrati da Axel Scheffler. Protagonisti questa volta un topo particolarmente dispettoso, un appassionato draghetto e i loro magici amici.