on il patrocinio dell'Assessorato alle Politiche Culturali della Provincia di Roma

Mostra
ITINERARI E SOGNI
di

FRANCA BUSCAGLIA

Quadri ad olio e Sculture

a cura di Angela Noya

dal 7 al 21 maggio 2011, dalle 17.00 alle 22.00 Ingresso libero Inaugurazione sabato 7 maggio 2011, ore 18.00


Spaziottagoni
Via Goffredo Mameli 9
00153 Roma (Trastevere)

La mostra, ospitata nella galleria Spaziottagoni dal 7 al 21 maggio 2011, rappresenta una tappa di grande rilievo nel percorso artistico di Franca Buscaglia. "Itinerari e Sogni" è la testimonianza di come l'artista, sin dagli anni settanta, si sia espressa in maniere solo in apparenza contrastanti.

Scrive Angela Noya, curatrice:

Figure in movimento in eventi di massa o individui tesi verso l'azione, cui fanno da controcampo altre opere, dove l'artista si fa catturare da composizioni astratte in una sorta di omaggio alla natura e al creato. Emerge, come vero Leit Motiv, l'uso persistente dei toni di blu, che caratterizza e imprime alle opere atmosfere cariche di tensioni e di sospensioni temporali. Un'unica grande passione per il colore e la materia è la base motrice dell'oscillazione espressiva che tra formale e informale, tra pittura e scultura, domina le sue composizioni fin dagli esordi.

Pittura d'impegno politico e sociale, espressa da opere, come la grande tela, che racconta una folla di manifestanti in marcia, composta da poche figure in primo piano, evocazione della celeberrima composizione del Quarto Stato di Pellizza da Volpedo.

Pittura di liberazione informale dove tutto è affidato allo sfaldarsi e al ricomporsi di colori solari di grande tensione plastica, dove il prevalere e l'accentuato uso del blu sembra voler sottolineare ed esaltare il "pathos" delle materie spurie.

Due strade che Franca Buscaglia percorre parallelamente senza che l'una penalizzi l'altra, sono la testimonianza di una personalità complessa che non teme la contaminazione tra generi e rifugge dal formalismo delle etichette. La mostra è completata da alcune sculture che offrono, qualora servisse, un ulteriore saggio della sua capacità artistica e da una piccola, ma rappresentava galleria di ritratti: le amiche, le compagne, con cui condividere sogni e fantasticherie.

E' un itinerario stimolante e affascinante, quello che ci si presenta davanti, un invito a seguire il racconto del sogno di un'artista.

Ci auguriamo che tutti sappiano comprendere e apprezzare il suo lavoro e il suo impegno.

Testimonianze e critiche di:

Patrizia Cecconi
Marco Cinque
Daniela De Nicolò
Massimo De Rocchis
Angela Noya

Franca Buscaglia

Franca Buscaglia nasce a Genova il 26/12/1954. Frequenta il liceo Artistico statale, allieva del maestro Gianfranco Fasce, si diploma nel 1973. Nel 1974 lascia Genova per iscriversi alla Accademia di belle arti di Firenze, dove segue il corso di pittura del maestro Silvio Loffredo (discepolo di Oskar Kokoschka). In collaborazione con artisti genovesi forma un gruppo dedito alla ricerca di una sintesi tra linguaggio informale e tensione figurativa, partecipa a diverse mostre, raccogliendo significativi riconoscimenti, tra cui nell'ottobre 1975 il premio Cristoforo Colombo al secondo concorso di Pittura contemporanea. Dal 1980 vive a Roma. Negli anni a seguire espone i suoi lavori in personali e collettive, raccogliendo significativi riconoscimenti di critica e di pubblico. Oggi, Franca Buscaglia esprime la sua creatività attraverso un codice personale di inconfondibile riconoscibilità che le consente di governare la forma spaziando dalla pittura alla scultura, sua antica e ritrovata passione.

Numerose le mostre personali e collettive in cui ha esposto, tra le quali:

Mostre personali
1990 - Galleria "Pilastri" di Genova
1991 - Galleria "La Ginestra" di Genova
1995 - Associazione culturale "Sinapsi 2000" di Milano
1999 - Galleria "Bonnot" di Roma
2002 - Studio d'arte "Akronos" di Firenze
2004 - "Club letterario Mameli" di Roma
2006 - "Strade maestre" alla Galleria "Stella" di Roma
2006 - Galleria "Sesamo" di Genova
2006 - Galleria "Arcobaleno" di Roma
2007 - "Ruggine" alla galleria "Il candelaio" di Firenze
2008 - "Anime blu" alla Galleria Akronos di Firenze
2009 - "Mondi riflessi" a Roma
2010 - "Interazioni" allo Studio d'arte Cappuccio di Roma

Mostre collettive
1984 - Galleria "Pilastri" di Firenze
1986 - "Olimpia club" di Genova
1988 - Associazione culturale "Dulcinea" di Roma
1993 - Studio d'arte "Akronos" di Firenze
1998 - Studio d'arte "Spazio Aperto" di Genova
2006 - "Vitarte" di Viterbo
2007 - "Cento sedie d'artista" alla Fiera di Roma
2007 - Sede nazionale della UIL di Roma

Premi
1975 - Vincitrice del premio "Cristoforo Colombo" al II concorso di Pittura Contemporanea di Palazzo Cattaneo Adorno di Genova
2006 - Premiata alla XXI edizione del Premio Italia per le Arti Visive di Capraia Fiorentina

Altre informazioni:

http://www.spaziottagoni.com

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Altri eventi