Una giornata per riscoprire il gusto delle relazioni umane e dell’incontro: è partito il conto alla rovescia per “Le Piazze in Comune”, evento in programma a Roma sabato 20 ottobre. La manifestazione, organizzata da Assocommercio Roma Nord, è in programma in tre aree molto vicine fra loro dove sarà sviluppato il concetto del “centro commerciale naturale”: largo di Vigna Stelluti, piazza Jacini e piazza Carli.
Una centro commerciale a cielo aperto, dove si potrà fare la spesa “a chilometri zero” grazie al mercato “Campagna Amica” organizzato dalla Coldiretti. Ma dove si potrà anche donare sangue all’autoemoteca dell’Associazione donatori dell’ospedale Sant’Andrea, che stazionerà a largo di Vigna Stelluti. Un gesto d'altruismo, come quello che riguarda “Africa Onlus” e “Amka Onlus”, associazioni dedite alla solidarietà per i Paesi in via di sviluppo, che venderanno monili il cui ricavato sarà devoluto per azioni umanitarie.
Spazio dedicato anche ai bambini, alle 10.15 a piazza Jacini e un'ora dopo a piazza Carli, dove andranno in scena spettacoli di giocolieri e “trucco e parrucco” per gli under 12 con la “Scuola Romana di Circo”. Chiusura di sipario su un drink finale che sarà offerto a chi sarà curioso al punto di trascorrere una giornata “diversamente genuina”.
Sarà incontro fra i commercianti e la gente, ma anche un'occasione per poter colloquiare in maniera amabile con i politici che contribuiscono alla crescita non solo dell'area a nord di Roma. Giovanna Marchese Bellaroto, Presidente AssoCommercio RomaNord e responsabile Cna Commercio che insieme a Lorenzo Tagliavanti direttore di CNA, ha anticipato alcune presenze: «Sarà con noi Alessandro Vannini, delegato del Sindaco per i “pup”, che condivide con noi le richieste su tutela e messa in sicurezza preventiva degli stabili oltre che delle attività commerciali e del diritto di impresa, per la realizzazione di un parcheggio interrato che dimostri la pubblica utilità di quell'intervento, come di tutti gli altri su Roma; e insieme a lui l'Assessore Davide Bordoni, che ha compreso le ragioni della nostra richiesta di moratoria nei confronti delle nuove edificazioni di Centri commerciali nella nostra città ormai satura». «Inoltre - ha aggiunto Bellaroto - potremo contare sulla presenza di Ugo Cassone, un politico che ha richiesto chiarezza sugli atti amministrativi che hanno inciso negativamente sull'armonia pre esistente nel nostro quartiere intorno a Ponte Milvio e non solo. E ci saranno anche l'onorevole Federico Guidi, che ha puntato sul nostro Centro commerciale naturale comprendendo la sensibilità ad affermare il valore storico ambientale dei nostri territori, e Sergio Marchi che è stato il primo amministratore capitolino che ha avuto il coraggio di comprendere la bontà delle ragioni che ci portavano a difendere il territorio di Piazza Jacini». Resta in dubbio, complice la molteplicità degli eventi che si susseguono a Roma, la presenza del sindaco Gianni Alemanno, del quale comunque la Presidente AssoCommercio RomaNord ha detto: «Ha creduto in primis alla bontà delle ragioni che come associazione e commercianti, partendo da uno sparuto gruppo oggi condividono, con tanti altri colleghi su tutta Roma, una esperienza unica di partecipazione democratica con la nostra amministrazione, ma in particolare con Roma Capitale».

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Altri eventi