Sabato 2 febbraio alle 18.00 iniziano nella Sala Casella di Via Flaminia 118 gli "Incontri con l'autore", una serie di sette concerti organizzati dall'Associazione Musica d'Oggi.

Carattere distintivo di quest'iniziativa è mettere in rapporto la musica contemporanea con gli altri aspetti della vita e della cultura attuali, quali cinema, teatro e filosofia, superando i compartimenti stagni di cui spesso è proprio la musica a fare le spese.
Parteciperanno ai vari appuntamenti, che si susseguiranno fino all'8 aprile, alcuni dei più importanti compositori italiani di oggi, Marco Tutino, Giorgio Battistelli, Ada Gentile, Carlo Crivelli e Nicola Sani, che colloquieranno con attori come Gabriele Lavia, registi come Ugo Gregoretti, Carlo Mazzacurati e Franco Ripa di Meana, filosofi come Stefano Catucci e critici musicali come Sandro Cappelletto. A dimostrazione di come oggi i confini tra le varie attività artistiche siano ormai superati, Lavia è anche regista, sia in campo teatrale che operistico, Catucci è anche musicologo, Cappelletto è anche scrittore. E molti dei partecipanti sono anche scesi in campo come direttori artistici e manager di importanti istituzioni teatrali e musicali, tra cui il Teatro Eliseo e il Teatro Stabile di Roma (Lavia), il Teatro Regio di Torino e il Teatro Comunale di Bologna (Tutino), la Biennale di Venezia e l'Arena di Verona (Battistelli), l'Accademia Filarmonica Romana (Cappelletto), l'Opera di Roma e la IUC (Sani).

Naturalmente gli abbinamenti sono stati scelti in base a interessi comuni e a precedenti collaborazioni tra il musicista e il personaggio di volta in volta chiamato a interloquire con lui.
Nel primo incontro - sabato 2 febbbraio - Marco Tutino dialogherà con Gabriele Lavia, che ha curato la regia della sua opera The Servant (tratta dall'omonimo dramma di Robin Maugham, portato anche al cinema da Losey).
Per fare qualche altro esempio, in seguito Carlo Mazzacurati incontrerà Carlo Crivelli, che ha composto per lui le musiche del film La Passione. Nicola Sani avrà molti argomenti su cui intrattenersi con Franco Ripa di Meana, che ha scritto il libretto e ha curato la regia della sua opera Il tempo sospeso del volo, ispirata alla vita di Giovanni Falcone.

Alle parole si intreccerà la musica del compositore protagonista dell'incontro e di altri autori da lui scelti per una particolare affinità o per una speciale ammirazione. Anche la scelta degli interpreti delle musiche - tutti solisti di primo piano, da Gilda Buttà a Vincenzo Bolognese, da Luca Pincini a Antonio Caggiano e Luca Ruggeri - risponde agli stessi criteri.

Si differenziano parzialmente due appuntamenti, in cui la musica non sarà introdotta dalle parole. Sono dunque concerti "normali". Quello del 4 marzo è intitolato 4 Italian Oscars, perché è dedicato a Luis Bacalov, Ennio Morricone, Nicola Piovani e Nino Rota, tutti e quattro vincitori dell'Oscar: il titolo del concerto è anche quello di un recentissimo cd di Luca Pincini e Gilda Buttà che saranno i protagonisti dell'incontro. In quello dell'8 marzo, intitolato a Il Virtuosismo da Bach a Morricone, Vincenzo Bolognese sarà solo in palcoscenico epr eseguire alcuni dei capolavori della musica per violino dal Settecento ai nostri giorni, partendo da Bach per arrivare a Morricone, passando ovviamente per Paganini.

PROGRAMMA:

sabato 2 febbraio 2013
GABRIELE LAVIA incontra MARCO TUTINO

Giampiero Sobrino clarinetto
Michelangelo Carbonara pianoforte
musiche di Marco Tutino (Sonata per clarinetto e pianoforte)
e Joseph Horovitz (Sonatina per clarinetto e pianoforte)

giovedì 14 febbraio
STEFANO CATUCCI incontra GIORGIO BATTISTELLI

Antonio Caggiano e Gianluca Ruggeri percussioni
musiche di Giorgio Battistelli (Comme un opera fabuleux, Orazi e Curiazi)
e John Cage (One, Dream)

mercoledì 27 febbraio
UGO GREGORETTI e SANDRO CAPPELLETTO incontrano ADA GENTILE

Stefano Minore violino, Luca Pincini violoncello
Antonello Maio pianoforte
musiche di Ada Gentile (Serene ombre, Assolo, e un brano da definire)
e Goffredo Petrassi (Introduzione e Allegro per violino e pianoforte)

lunedì 4 marzo
4 ITALIAN OSCARS

Luca Pincini violoncello, Gilda Buttà pianoforte
musiche di Luis Bacalov, Ennio Morricone, Nicola Piovani e Nino Rota

mercoledì 13 marzo
CARLO MAZZACURATI incontra CARLO CRIVELLI

Ensemble Musica d'Oggi
musiche di Goffredo Petrassi e Carlo Crivelli

lunedì 18 marzo
IL VIRTUOSISMO DA BACH A MORRICONE

Vincenzo Bolognese violino
musiche di Biber, Bach, Locatelli, Paganini, Prokofiev, Ysaye, Morricone

lunedì 8 aprile
FRANCO RIPA DI MEANA incontra NICOLA SANI

Ensemble Musica d'Oggi
musiche di Olivier Messiaen e Nicola Sani

Informazioni, orari e prezzi

Sala Casella

tutti gli incontri avranno inizio alle ore 18.00

Biglietti:
euro 10,00,
ridotti euro 5,00

acquistabili in loco a partire da 1h 30' prima del concerto

Informazioni:
Associazione Musica d'Oggi
06 32111712 - 06 3236104

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Altri eventi