Tre incontri per raccontare i cambiamenti, le proteste, i conflitti, gli ideali, le speranze di una città e di un Paese affascinanti e controversi

Primo appuntamento

venerdì 19 febbraio, ore 18.30

Alle origini della Turchia contemporanea

con Marco Ansaldo, Lucio Caracciolo, Hou Hanru e Giovanna Melandri

Appuntamento da non perdere per riflettere su una città e un Paese tanto affascinanti quanto controversi, al centro di conflitti, cambiamenti, proteste ma anche laboratorio di futuro.

Ne parleranno Marco Ansaldo e Lucio Caracciolo, giornalisti, esperti di geopolitica e Medioriente, protagonisti del primo dei tre incontri del ciclo ISTANBUL: UN LABORATORIO PER IL PRESENTE, dedicati alla Turchia contemporanea e alla città di Istanbul, organizzati per approfondire i temi della mostra Istanbul. Passione, gioia, furore (al MAXXI fino al 30 aprile 2016).

Dice Lucio Caracciolo: "Dalla crisi migratoria alla guerra di Siria, dalla lotta al terrorismo al futuro dell'Unione Europea, il ruolo della Turchia è sempre più rilevante per il nostro presente e per il nostro futuro. Cominciamo ad esplorarne storia, identità, culture e progetti, senza pregiudizi e con curiosità".

Nel suo intervento, Marco Ansaldo si concentrerà sul momento difficile che stanno vivendo in Turchia la società civile e i media: "La Turchia oggi costituisce un grande problema internazionale, che coinvolge molti aspetti: politici, economici, diritti umani, libertà di espressione". E si chiede: "Possiamo continuare a fidarci del Sultano?".

Secondo appuntamento: venerdì 1 aprile con l'incontro dal titolo La nuova Istanbul tra neoliberismo e processi di gentrificazione in cui vengono analizzati i processi urbanistici e le nuove forme di auto - organizzazione degli abitanti di Istanbul e della Turchia più in generale.

Terzo appuntamento venerdì 29 aprile con l'incontro Le sfide economiche della Turchia il cui tema centrale è il rapporto tra l'idea tradizionale e contemporanea di "capitale" e i diversi modelli di produzione esistenti in Turchia come il passaggio dalla tradizione artigiana e manifatturiera, all'attuale comparto industriale e terziario avanzato.

Istanbul: un laboratorio per il presente è organizzato in collaborazione con Limes


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma