Hai terminato il cambio di stagione e molte cose non ti vanno e non ti piacciono più, non buttatele! C'è un modo per dargli nuova vita e riciclarle in modo ecologico, scambiandole con altre persone: si chiama Swapping.

Un modo interessante per non sprecare abiti e oggetti che spesso ci ritroviamo in casa senza nessuna utilità. Bene, allora dovete assolutamente passare domenica 27 novembre al MONK in via Giuseppe Mirri, 35 per lo Swap Party. Dalle 11 alle 14!

Partecipare allo Swap Party è semplice. Ecco le cose da sapere per godersi in modo semplice lo swapping:


1) Selezionate un massimo di 5 articoli che non utilizzate più o, meglio ancora, mai utilizzati. E' fondamentale che gli articoli portati siano in buone condizioni, indossati poco e/o tenuti con cura, e chiaramente lavati e stirati. 2) Il costo per la partecipazione allo swap è di 10€ a persona e non comprende l'eventuale costo della Tessera ARCI necessaria per accedere ai locali che sono riservati ai soci. Lo swap è eco-shopping, significa avere un capo 'nuovo' senza comprarlo e senza buttare via quello che non ci piace più . Possono parteciparvi solo i maggiorenni e minorenni accompagnati. 3) COSA PORTARE: abbigliamento, borse, scarpe, occhiali da sole, cinture, orologi, valigie, cappelli, cravatte, sciarpe, libri, CD, DVD. 4) COSA NON PORTARE: intimo, costumi da bagno, soprammobili, stoviglie, oggetti di arredamento… 5) ricordatevi di divertirvi: gli swap party rappresentano un momento di relax, l'occasione per fare quattro chiacchiere e magari portarsi a casa qualche articolo interessante. 6) non fate i conti: ad ogni articolo verrà attribuito dal "comitato" organizzatore dell'evento un valore in stelline (da 1 a 3) per facilitare lo scambio. 7) I capi/oggetti non swappati al termine dell'orario indicato saranno tutti devoluti in beneficienza a donne in difficoltà individuate dalla Onlus Terra dei Piccoli.

Swap party Roma nasce da un gruppo di amiche che, in piena apologia da sharing economy e per sostenere i costi di una iniziativa benefica in favore dei bambini: la Bottega dei Piccoli, decidono di creare eventi sostenibili che portino le persone a condividere momenti tra di loro, che nascono all'insegna dello star bene e in compagnia e che possano poi sfociare, perchè no in nuove amicizie.

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Altri eventi