Giovedì 16 marzo ore 18.30
Mario Fortunato, giornalista e scrittore, e Alessandra Grandelis, curatrice epistolario moraviano

giovedì 30 marzo ore 18.30
Carlo Degli Esposti, produttore cinematografico, e Carmen Llera Moravia


Il salotto, inteso come luogo intimo ma anche dinamico di incontri e frequentazioni, conoscenze e riflessioni, tempo libero e impegno intellettuale. Nella casa di Alberto Moravia sono passati pittori, scrittori, giornalisti, registi, pensatori a diverso titolo che hanno descritto e rappresentato una parte importante di storia del Novecento mescolando arti e linguaggi.
Torna Caro Alberto, mi ricordo di te.. con due appuntamenti aperti al pubblico per ricordare Moravia nei suoi spazi privati, attraverso le parole e le immagini degli amici, testimoni di un tempo.
[Ingresso libero fino a esaurimento posti]

***

L'Associazione Fondo Alberto Moravia – Onlus nasce nel dicembre 1991 in seguito alla morte dello scrittore, con lo scopo principale di conservare ciò che era presente nella sua casa di Lungotevere della Vittoria (ultima residenza privata) e raccogliere documenti, realizzando paralellalmente attività volte alla promozione della sua vita e delle opere. Divenuto a tutti gli effetti un centro studi attivo per la ricerca, consultazione e documentazione su Moravia, e più in generale sul Novecento, dal 2010 la Casa Museo Alberto Moravia fa parte della rete dei Musei Civici di Roma.

Informazioni, orari e prezzi

www.fondoalbertomoravia.it
Pagina Facebook CasaMuseoAlbertoMoravia
Twitter @FondoMoravia

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Altri eventi