Due giornate per conoscere l'Area archeologica e Antiquarium di Lucus Feroniae, Villa dei Volusii

In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio 2018 l'Area Archeologica di Lucus Feroniae, il suo Antiquarium e la Villa dei Volusii diventano protagonisti dell'evento "L'Arte Ritrovata. Capolavori sconosciuti e Capolavori recuperati" che si articola nelle giornate del 22 e 23 settembre con un programma ricco di incontri, visite guidate e momenti di musica e teatro, per celebrare l'Arte Ritrovata, l'Arte recuperata dai traffici illeciti e l'Arte, a volte poco conosciuta, conservata nei musei e nelle aree archeologiche.

Il 22 settembre 2018 dalle ore 16:30 viene presentato al pubblico il nuovo rilievo con scena gladiatoria, pertinente al Monumento funerario di Monte Bove, Fiano Romano (I sec a.C.- I sec. d.C.), recuperato in Olanda dal Reparto Operativo Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale di Roma. Segue un concerto di arpa popolare (Arpicedda – Giuliana De Donno) ed una visita guidata notturna alla Villa dei Volusii.

Il 23 settembre 2018 dalle ore 10:00 viene invece offerta ai visitatori la possibilità di scoprire, attraverso i Percorsi Capenati, aree e monumenti di particolare interesse, come la Civitucola, e di difficile accesso, come la Chiesa di San Leone a Capena. Si approfondisce poi la storia del Monumento funerario di Monte Bove con una gallery talk all'Antiquarium di Lucus Feroniae e si chiude con Ave, Caesar, morituri te salutant – I gladiatori e gli scrittori latini, letture a cura de La Casa de Asterion.

Queste due giornate, ricche di attività ed eventi, accompagneranno il pubblico alla scoperta del territorio, che si mostra vitale e di grande importanza fin dall'antichità, in linea con il tema prescelto per le Giornate Europee 2018 "Anno europeo del patrimonio culturale: l'arte di condividere".

Promotori: Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per l'Area metropolitana di Roma, la Provincia di Viterbo e l'Etruria meridionale in collaborazione con Reparto Operativo Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale di Roma, Comune di Capena, Comune di Fiano Romano e Autostrade per l'Italia.

In collaborazione con il GAR - Gruppo Archeologico Romano

 

Appartiene ad un evento principale:


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma