Da martedì 17 a sabato 21 settembre 2019

LE ATTIVITÀ DELLE GALLERIE NAZIONALI BARBERINI CORSINI: da martedì 17 a sabato 21 settembre 2019.

Gallerie Nazionali di Arte Antica

Palazzo Barberini, via delle Quattro Fontane 13, Roma

Galleria Corsini, via della Lungara 10, Roma

Palazzo Barberini

Dal 12 aprile 2019 le Gallerie Nazionali di Arte Antica – Palazzo Barberini hanno aperto al pubblico con il nuovo allestimento dei capolavori del Settecento nell'Ala sud del piano nobile del Palazzo: 10 sale riallestite e definitivamente reintegrate nel percorso di visita con 78 opere per lo più dedicate alla collezione settecentesca delle Gallerie, con i ritratti, le vedute, i pittori del Grand Tour e i dipinti della donazione Lemme.

Dal 1° luglio 2019 Palazzo Barberini prosegue poi il rinnovamento degli spazi espositivi riallestendo le sale dedicate a Caravaggio, ai caravaggeschi e al Seicento. I lavori comportano la chiusura fino a dicembre 2019 delle sale espositive dalla n. 17 alla n. 24, ma le opere più rappresentative qui conservate saranno fruibili in altre sale del museo.

La Giuditta e Oloferne di Caravaggio dialoga ora con quella dipinta da Francesco Furini nella sala 34 della nuova Ala sud; l'Enrico VIII di Hans Holbein il giovane si trasferisce in una sala dedicata al genere del ritratto, la numero 10; nella sala 14 trovano posto i capolavori di Lorenzo Lotto, El Greco e Tintoretto mentre la pittura di scuola caravaggesca si potrà ammirare nella sala 15.

Verranno poi apportate alcune modifiche al percorso museale.

ATTIVITÀ

da martedì 17 a sabato 21 settembre

ogni giorno, ore 11.30: Visita guidata Settecento illuminato. L'appartamento di Cornelia Costanza Barberini

Un programma di visite guidate gratuite per riscoprire il celebre appartamento settecentesco fatto decorare dalla principessa Cornelia Costanza Barberini e dal consorte, il principe Giulio Cesare Colonna di Sciarra, nella seconda metà del XVIII secolo e ancora perfettamente conservato.

Visita gratuita previo acquisto del biglietto d'ingresso. Gruppi fino a un massimo di 25 persone. Per prenotare è sufficiente inviare una mail, indicando giorno, orario e numero dei partecipanti, all'indirizzo:

gan-aar.settecento@beniculturali.it

giovedì 19 settembre

ore 17.30: Presentazione libro "Musei e media digitali" di Nicolette Mandarano – Sala Marmi.

Interverranno Flaminia Gennari Santori, Maria Elena Colombo, Maria Vittoria Marini Clarelli. Il volume approfondisce il rapporto tra musei e media digitali, analizzando quali siano i mezzi più adatti per creare un dialogo fra istituzione museale e visitatore. Dopo aver ripercorso brevemente la storia della relazione fra musei e comunicazione, indaga il contesto attuale in cui tale rapporto si sviluppa.

Ingresso gratuito fino a esaurimento posti

Galleria Corsini

MOSTRE IN CORSO

ROBERT MAPPLETHORPE. L'OBIETTIVO SENSIBILE

15 marzo – 6 ottobre 2019

La mostra raccoglie quarantacinque fotografie e si concentra su alcuni temi che contraddistinguono l'opera di Mapplethorpe (1946-1989) rivoluzionario e controverso maestro del secondo Novecento: lo studio delle nature morte, dei paesaggi, della statuaria classica e della composizione rinascimentale. Un evento unico poiché questa è la prima volta che le fotografie di Mapplethorpe vengono esposte nel contesto di una quadreria settecentesca

ATTIVITÀ

giovedì 19 settembre

ore 17.00: Visita guidata alla mostra Robert Mapplethorpe. L'obiettivo sensibile

Visita guidata gratuita previo acquisto del biglietto d'ingresso. Durata circa 90 minuti. Gruppi fino a un massimo di 25 persone. Appuntamento e prenotazioni in biglietteria.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma