Domenica 7 marzo (ore 11), in diretta streaming sul canale YouTube del Teatro di Roma, doppio appuntamento con l'archeologia in compagnia di Claudio Strinati, Andreas M. Steiner, Massimiliano Ghilardi e le letture dell'attrice Francesca Astrei, per il quarto incontro del ciclo Luce sull'archeologia che ci condurrà nelle meraviglie e sorprendenti scoperte ALL'OMBRA DEL VESUVIO: POMPEI ED ERCOLANO.

Massimo Osanna, direttore generale dei musei del MIC, già direttore del Parco Archeologico di Pompei, parlerà degli ultimi importanti ritrovamenti nel sito di Pompei, mentre Francesco Sirano, direttore del Parco di Ercolano, introdurrà il tema del legno rinvenuto negli scavi della città antica, oggetto di una mostra in corso proprio nel sito.

Ad aprire l'incontro sarà lo stesso Massimo Osanna con l'intervento Pompei ultime scoperte, sugli straordinari ritrovamenti frutto dei nuovi scavi, tra cui quello della vasta area del "cuneo" – posto tra la casa delle Nozze d'argento e il vicolo di Marco Lucrezio Frontone – che saranno illustrati nel loro aspetto storico scientifico, ma anche con l'emozione per una città unica, incomparabile perché sigillata dalla lava del Vesuvio nel 79 d.C., e restituita al mondo nel Settecento e che documenta una società complessa, sorprendentemente assai prossima alla nostra; ripercorrere le percezioni dei nostri antenati pompeiani da parte dei moderni ci offrirà l'occasione di ragionare sul rapporto tra noi e il nostro passato più lontano. Con Arso non perso. Il legno che non bruciò ad Ercolano, Francesco Sirano racconterà invece dell'importante mostra in allestimento a Ercolano, che pone l'attenzione su un caso unico per il mondo romano: il legno ritrovato nella città, un materiale di primaria importanza del quale assai poche sono le testimonianze materiali sopravvissute fino a noi; il legno è stato infatti oggetto di studio in archeologia romana prevalentemente sulla base del ricco patrimonio iconografico e delle testimonianze letterarie, e la documentazione ercolanese costituisce, da questo punto di vista, un'eccezione di enorme rilevanza storica.


Domenica 7 marzo (ore 11) appuntamento con le meraviglie di Pompei ed Ercolano
nel quarto incontro di Luce sull'archeologia, in cui le ultime scoperte archeologiche dei due siti ci parleranno della Roma del passato attraverso gli interventi di Massimo Osanna, già Direttore del Parco Archeologico di Pompei, e di Francesco Sirano, Direttore del Parco Archeologico di Ercolano, per raccontare le diverse eredità delle due città antiche a partire dagli straordinari ritrovamenti frutto di nuovi scavi e da una documentazione eccezionale e unica nel suo genere.

ALL'OMBRA DEL VESUVIO: POMPEI ED ERCOLANO
con contributi di storia dell'arte di Claudio Strinati
anteprime del passato di Andreas M. Steiner
introduce e presenta Massimiliano Ghilardi
contributi di Massimo Osanna (già direttore del Parco Archeologico di Pompei e Direttore Generale dei musei del MIC)
Francesco Sirano (Direttore del parco archeologico di Ercolano)
letture di Francesca Astrei

Teatro Argentina
in diretta streaming sul canale YouTube del Teatro di Roma

LUCE SULL'ARCHEOLOGIA
DA CAPITALE DI UN IMPERO ALL'ULTIMA ROMA ANTICA

SEGUE IL PROGRAMMA DEGLI INCONTRI

28 marzo • ROMA, VERSO LA TARDA ANTICHITA'
Rita Lizzi Testa (Professoressa di Storia Romana all'Università di Perugia)
Gianluca Mandatori (Dottore di ricerca in Filologia e storia antica alla Sapienza Università di Roma e borsista della Societas Scientiarum Fennica) Stefano Tortorella (Archeologia e Storia dell'Arte Greca e Romana, Sapienza Università di Roma)

11 aprile • LE GUERRE GRECO-GOTICHE E L'ULTIMA ROMA ANTICA
Massimiliano Ghilardi (Direttore Associato dell'Istituto Nazionale di Studi Romani e Segretario Generale dell'Unione Internazionale degli Istituti di Archeologia e Storia)
Daniele Manacorda (già Professore ordinario di metodologia e tecnica della ricerca archeologica all'Università di Roma Tre)
Umberto Roberto (Professore di Storia Romana alla Federico II di Napoli)

25 aprile • CONQUISTA, INTEGRAZIONE, FEROCIA DEI VINCITORI
Giovanni Brizzi (Storia romana, Università di Bologna)
Luciano Canfora (Filologia Greca e Latina, Università di Bari e Coordinatore Presidente Scientifico della Scuola Superiore di Studi Storici di San Marino)
Simone Quilici (Direttore del Parco archeologico dell'Appia antica)

Tutti gli eventi saranno trasmessi in diretta streaming sul canale YouTube del Teatro di Roma e/o in presenza in base alla normativa anti Covid-19 vigente alle date di programmazione. La visione in streaming sarà gratuita e aperta a tutti, mentre le conferenze in presenza avranno il regolare biglietto. Coloro che avessero desiderio comunque di contribuire al progetto, potranno farlo attraverso l'ArtBonus, il bonus fiscale per chi sostiene la cultura, scegliendo liberamente la cifra da donare, detraendo il 65% dell'importo donato.  

Informazioni, orari e prezzi

Ore 11.00

Canali social:
Facebook: @teatroargentinaroma @teatroindia @teatrovillatorlonia
Instagram: teatrodiroma
YouTube: Teatro di Roma
Sito web: www.teatrodiroma.net
Radio India: www.spreaker.com

Per ulteriori informazioni e aggiornamenti: 
promozione@teatrodiorma.net
www.teatrodiroma.net

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Appuntamenti virtuali