Seminario online di arte e storia

Quando: martedì 30 marzo 2021, h 18.30

Durata: 1 ora e 30 minuti circa. Durante il seminario sarà effettuata una breve pausa (ricreazione), per permettere a chi ascolta di porre domande, rilassarsi e rifocalizzare l'attenzione.


Docente: Giulia Andioni, storica dell'arte e guida turistica abilitata.

Descrizione: Tra i grandi committenti della Roma del Seicento, un ruolo di primo piano spetta alla famiglia Barberini. Originari della Toscana, alcuni esponenti risultano presenti nell'Urbe già dal 1530. Ma è nel secolo successivo che il loro contributo fornirà un apporto di fondamentale importanza per l'esuberante sviluppo del Barocco romano. In una Roma in cui molte erano le famiglie nobili, si rese ben presto indispensabile mostrarsi alla loro altezza, individuando una sede degna dell'ascesa di questo casato nello splendido Palazzo Barberini. In un secolo tormentato da guerre e pestilenze, papa Urbano VIII avviò una stagione di intenso mecenatismo, facendo dell'arte e dell'interesse per progetti architettonici di ampio respiro un potente strumento di esaltazione della propria famiglia, arricchitasi con il commercio della lana e che, proprio in quanto tale, non poteva certo vantare una tradizione nobiliare consolidata. Nonostante questo, per ben 21 anni la famiglia acquisirà un crescente prestigio e avrà il controllo della città, in un momento particolarmente effervescente per la storia dell'arte. Anche il simbolo araldico risentirà dei fasti e dello sfarzo della corte romana, passando dai tre tafàni che comparivano sullo stemma delle origini alle ben più aggraziate api. Nel nostro seminario esamineremo alcune opere avviate in questo lasso temporale (1623-44), cercando anche di valutare la percezione che il popolo aveva di questo ambizioso programma che stava determinando importanti cambiamenti nel volto della città, gravando però spesso sui cittadini.

COSTO
Contributo associativo per partecipare al singolo seminario: 10 euro (9 euro per i soci).
Sconto: 8 euro per chi acquista più di un seminario on line nella stessa settimana.
Sistema di pagamento: via bonifico o postepay.
***La partecipazione ai seminari va prenotata e prepagata via bonifico o postepay.
***La prenotazione si intende confermata alla ricezione del pagamento. In caso siate interessati invieremo le coordinate per effettuare il pagamento. Le prenotazioni verranno chiuse al raggiungimento del numero massimo di partecipanti.  

NOTA BENE: Contributi di partecipazione, quote sociali e donazioni, sono i principali strumenti di sostentamento per un'associazione no-profit: questi servono a coprire le spese annuali organizzative, amministrative e di gestione ordinaria e a mantenere in vita il progetto sociale e culturale portato avanti dal direttivo, consentendo di organizzare e promuovere sempre nuove attività per tutti i soci.

PRENOTAZIONI
consigliate ENTRO IL GIORNO PRIMA via mail a romaelazioxte@gmail.com    
o inviando un SMS o wa (se si prenota nelle 24 ore che precedono l'evento) al 3474057566, oppure al 3383435907.
INDICANDO:
data e titolo del seminario online, nome e cognome di chi effettua la prenotazione, numero dei partecipanti (specificando l'età di eventuali bambini), numero di cellulare e indirizzo mail.
***La prenotazione si intende confermata alla ricezione del pagamento via bonifico bancario o via Postpay. In caso siate interessati invieremo le coordinate per effettuare il pagamento.

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Appuntamenti virtuali