Prosegue la programmazione digital del format #FACCIAMOTAMTAM, il palinsesto di approfondimento sui canali social del Teatro degli Arcimboldi, concepito appositamente per rinnovare lo scambio e il dialogo con il pubblico.

Gianmario Longoni, direttore artistico del Teatro degli Arcimboldi, venerdì 18 dicembre alle ore 18.00, in diretta facebook incontrerà Gloria Zavatta, presidente dell'organizzazione umanitaria Cesvi, per parlare di "Scena Unita - per i lavoratori della musica e dello spettacolo", il fondo nato per costruire un'opera di aiuto e supporto, in cui gli artisti mettono a disposizione la propria visibilità, influenza e notorietà per restituire supporto in maniera diretta e concreta a quei lavoratori senza i quali la loro arte non avrebbe potuto prendere forma. L'iniziativa si prefigge dunque il compito di aiutare i lavoratori del mondo dello spettacolo duramente colpiti e impossibilitati ad operare e, al contempo, si rende sostenitrice di attività che determinino una ripartenza del settore, istituendo un fondo grazie alle donazioni degli stessi artisti e degli enti privati. L'iniziativa è gestita da CESVI in collaborazione con La Musica Che Gira e Music Innovation Hub. SCENA UNITA è stata presentata da Fedez e ha raccolto adesioni da molti artisti fra i quali Antonello Venditti, Carlo Verdone, Claudio Baglioni, Fiorello, Gianna Nannini, Gianni Morandi, J-Ax, Ligabue, Vasco Rossi e tanti altri.

Mercoledì 23 dicembre sempre alle ore 18.00, in diretta Instagram, sarà la volta di ARTURO BRACHETTI, The Legend of quick-change, il grande Maestro del trasformismo internazionale, attore, regista e direttore artistico con il quale Gianmario Longoni condivide un duraturo rapporto professionale e personale. Con lui si parlerà di teatro, raccontando anche divertenti aneddoti e curiosità e della quinta stagione del suo one mano show SOLO che avrebbe dovuto debuttare proprio a fine dicembre al Teatro degli Arcimboldi e che, causa emergenza Covid, è stato posticipato alla prossima stagione. 

Gli appuntamenti di #FACCIAMOTAMTAM, dopo la pausa del periodo natalizio, riprenderanno mercoledì 13 gennaio sempre alle ore 18.00, in diretta Instagram, con JACOPO TISSI, giovane ballerino italiano che ha coronato il proprio sogno diventando solista principale del Teatro Bolshoi di Mosca. Tissi è il primo italiano nella storia a entrare a far parte dell'organico del teatro moscovita. Un grande onore e un esempio per tutti i ragazzi italiani che amano la danza. Jacopo Tissi per la diretta Instagram sarà accolto da un esperto del settore come Antonio Gnecchi, figura chiave nel mondo della danza e consulente artistico sezione Danza per il Teatro degli Arcimboldi.

#FACCIAMOTAMTAM
#FACCIAMOTAMTAM propone incontri settimanali con dirette, approfondimenti, talk e contenuti speciali che saranno accessibili dai canali social del teatro. Ogni mercoledì un appuntamento con autori, artisti e maggiori esponenti del teatro, dell'arte e della musica per analizzare, approfondire, creare e far circolare nuove chiavi di lettura e di interpretazione del presente e nuove idee per il futuro.

Gianmario Longoni farà gli onori di casa e accoglierà ospiti illustri del mondo della cultura: critici d'arte, artisti, attori, registi, coreografi e personaggi del settore dello spettacolo. Gli incontri coinvolgeranno anche gli spettatori a casa che potranno interagire ponendo domande agli ospiti e commentando la diretta. Si parlerà di arte, di teatro, di musica con approfondimenti, storie e aneddoti. Ma si parlerà anche e soprattutto del futuro del mondo della cultura, profondamente segnato dalla pandemia, che nei prossimi mesi dovrà necessariamente essere ridisegnato e riprogrammato in alcune sue forme con nuove idee e nuovi progetti.

La chiusura imposta ai teatri dal momento di crisi che stiamo vivendo è un'occasione unica per sperimentare il valore aggiunto della proposta digitale che può diventare per il futuro un importante modo di ampliare l'offerta culturale, anche da remoto.

#FACCIAMOTAMTAM Appuntamento ogni mercoledì, alle ore 18, sulle pagine social del Teatro degli Arcimboldi  @teatrodegliarcimboldi

Calendario di #FACCIAMOTAMTAM:
? Mercoledì 18 novembre - Flavio Caroli, storico d'arte moderna e contemporanea - – disponibile sulla pagina facebook @teatrodegliarcimboldi
? Mercoledì 25 novembre - Giulia Sol, attrice teatrale e cantante italiana - protagonista del Talent di RAI 1 Tale e Quale Show – disponibile sulla pagina Instagram @teatrodegliarcimboldi
? Mercoledì 2 dicembre ore 18  - diretta Instagram con Mario Luzzatto Fegiz, giornalista, critico musicale.
? Mercoledì 9 dicembre ore 18 - diretta Instagram con Andrea Concas, esperto d'arte e autore del libro "Banksy. 100 domande 150 risposte"
? Venerdì 18 dicembre ore 18 - diretta Facebook con Gloria Zavatta (presidente Cesvi) per parlare di SCENA UNITA - PER I LAVORATORI DELLA MUSICA E DELLO SPETTACOLO
? venerdì  dicembre ore 18 - diretta Instagram con Arturo Brachetti, trasformista, attore e regista
? Mercoledì 13 gennaio ore 18 - diretta Instagram con Jacopo Tissi, solista principale del Teatro Bolshoi di Mosca

SCENA UNITA  - Gloria Zavatta

Da mesi il settore dello spettacolo è in ginocchio. Le conseguenze su tutta la filiera produttiva, di cui fanno parte i lavoratori autonomi o con contratto a intermittenza, senza le giuste tutele, e piccole imprese con margini davvero irrisori, sono disastrose: c'è la concreta possibilità che l'intero comparto non regga questo secondo stop. Il rischio che il sistema collassi è più che reale, sono numerosi i live club, i teatri, set e produzioni indipendenti e gli spazi dedicati allo spettacolo che da maggio a oggi hanno chiuso. Luoghi che componevano il tessuto connettivo della scena culturale permettendo agli artisti di crescere, investendo spesso in progetti emergenti, generando opportunità di emersione dal basso, di formazione e avviamento professionale.
Il settore dello spettacolo è un sistema complesso non sempre dotato di strumenti adeguati, sia da un punto di vista di inquadramento professionale che rispetto al sostegno economico alle realtà che lo compongono da parte dello Stato. L'emergenza sanitaria ha generato un peggioramento progressivo della situazione economica del settore che oggi rende non sostenibile la sopravvivenza delle persone e delle realtà, profit e no profit, che in esso operano.
SCENA UNITA - per i lavoratori della Musica e dello Spettacolo è la risposta del mondo degli artisti per supportare in modo diretto e concreto quei lavoratori senza i quali la loro arte non può prendere forma.
SCENA UNITA - per i lavoratori della Musica e dello Spettacolo è il fondo in cui il mondo degli artisti si è unito a quello degli enti privati per dare un contributo concreto alla filiera, cercando anche di guardare ad un possibile futuro.
L'obiettivo di SCENA UNITA - per i lavoratori della Musica e dello Spettacolo è di dare un concreto e immediato aiuto ai lavoratori del mondo dello spettacolo colpiti duramente ed impossibilitati ad operare e, al contempo, sostenere progettualità che determinino una ripartenza del settore.
Il Fondo SCENA UNITA - per i lavoratori della Musica e dello Spettacolo sarà gestito da CESVI - organizzazione umanitaria italiana laica e indipendente, fondata a Bergamo nel 1985 – in collaborazione con La Musica Che Gira e Music Innovation Hub.

ARTURO BRACHETTI

Arturo Brachetti e? un artista italiano, famoso e acclamato in tutto il mondo. In molti paesi e? considerato un mito vivente nel mondo del teatro e della visual performing art. Inoltre e? un regista e direttore artistico attento e appassionato, capace di spaziare dal teatro comico al musical, dalla magia al varieta?.
Brachetti e? oggi il piu? grande attore-trasformista del mondo, con una "galleria" di oltre 350 personaggi, di cui 100 interpretati in una sola serata.
E? cosi? veloce che e? stato inserito nel Guiness Book of Records e il suo primato rimane tutt'ora imbattuto. Arturo non cambia solo colore dell'ambito, ma l'intero personaggio dalle scarpe al cappello, passando in un battito di ciglia da Rossella o'Hara a un mariachi messicano, da una diva del charleston al cosacco sulla riva del Don.

JACOPO TISSI

Jacopo Tissi nasce a Landriano (Pavia). All'età di 10 anni entra nell'Accademia del Teatro alla Scala dove si diploma con lode, avendo come insegnanti Maurizio Vanadia e Leonid Nikonov.  Dopo il diploma entra a far parte del Balletto dell'Opera di Stato di Vienna diretta da Manuel Legris, nella stagione successiva si unisce alla compagnia del Teatro alla Scala diretto da Makhar Vaziev. Pochi mesi dopo essere entrato in compagnia Jacopo Tissi debutta nella prima mondiale della Bella Addormentata nel bosco nella coreografia di Alexey Ratmansky affianco all'Étoile scaligera e prima ballerina del Bolshoi Svetlana Zakharova, dopo questa premiere Tissi debutta nel ruolo principale  anche in "L'Histoire de Manon" e "Cenerentola".  Durante questa stagione viene assegnato a Tissi il premio Danza&Danza come nuovo talento e il Prix Ballet 2000.
Nel 2017 Jacopo Tissi entra a far parte della compagnia del Teatro Bolshoi diretto da Makhar Vaziev; Tissi è il primo italiano nella storia ad entrare a far parte dell'organico del teatro moscovita.  Durante la sua prima stagione Tissi viene promosso Primo Solista e debutta in più di dieci ruoli principali tra cui : Etudes, Diamanti (Balanchine) con cui debutterà lo stesso anno al Lincoln Center a New York, Il Principe Sigfrido in Lago dei cigni (nella versione di Grigorovich), Il principe Schiaccianoci (Grigorovich), Solor , Jeanne de Brienne ..
Nel 2018 Tissi torna al Teatro alla Scala con la compagnia del Bolshoi interpretando Solor nella Bayadere.
Nel Dicembre 2018 Jacopo Tissi riceve l'alta onorificenza Milanese dell'Ambrogino d'oro e il premio Danza&Danza come miglior ballerino all'estero.
Nel 2019 Jacopo Tissi viene invitato come artista ospite al Royal Ballet di Londra, dove debutta in Romeo nella versione di MacMillan di Romeo e Giulietta, con la prima ballerina Marianela Nunez.  
In questi anni Jacopo Tissi amplia il suo repertorio classico e moderno : Albrecht nella prima mondiale di Giselle nella coreografia di A. Ratmansky, Romeo e Giulietta, la Figlia del Faraone , Forgotten Land di Kylian, Caravaggio e Come un respiro di Mauro Bigonzetti e Gabrielle Chanel di Yuri Possokhov. Con questi ultimi titoli, Tissi partecipa regolarmente alle tournée internazionali con Svetlana Zakharova.
Jacopo Tissi è oggi Solista principale del Teatro Bolshoi.

#FACCIAMOTAMTAM
NEW IDEAS FOR OTHER TIMES
SCENA UNITA - Gloria Zavatta (PRESIDENTE CESVI)
PER I LAVORATORI DELLA MUSICA E DELLO SPETTACOLO
VENERDÌ 18 DICEMBRE ALLE ORE 18.00
DIRETTA FACEBOOK SULLA PAGINA DI @TEATRODEGLIARCIMBOLDI

Arturo Brachetti
MERCOLEDÌ 23 DICEMBRE ALLE ORE 18.00
DIRETTA INSTAGRAM SULLA PAGINA DI @TEATRODEGLIARCIMBOLDI

Jacopo Tissi
SOLISTA PRINCIPALE DEL TEATRO BOLSHOI DI MOSCA
MERCOLEDÌ 13 GENNAIO ALLE ORE 18.00
DIRETTA INSTAGRAM SULLA PAGINA DI @TEATRODEGLIARCIMBOLDI

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Appuntamenti virtuali