Il termine "gotico" viene usato per la prima volta da Giorgio Vasari con un'accezione del tutto negativa, che cessò solo nel XVIII secolo. Ebbe origine nella zona Ile-de-France, divenendo infatti un'arte nazionale, rappresentativa della nazione francese. Si diffuse in tutta Europa, differenziandosi in base alla località in cui si manifesta e accompagnandosi ad un rinnovato interesse per la cultura e per le discussioni filosofiche e teologiche. Si tratta di un'architettura agile, traforata, leggera, aerea, caratterizzata da un accentuato verticalismo. Lo sviluppo è quindi verso l'alto, come se volesse sfidare il cielo. Questo appuntamento analizzerà lo stile gotico nel dettaglio, mettendo in luce le caratteristiche architettoniche principali e le sue funzioni simboliche. Verrà poi affrontata la differenziazione del gotico nelle diverse parti d'Europa, compresa l'Italia, descrivendo singolarmente le cattedrali più rappresentative di questo stile.

Per info e costi, potete consultare il nostro sito seguendo questo link: https://bit.ly/3mUoJ7X

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Appuntamenti virtuali