Religiosità, anti-plasticità e anti-naturalismo, intese come appiattimento e stilizzazione delle figure: questi i canoni dello stile bizantino, vòlti a rendere la smaterializzazione dell'immagine, conferendo maggiore monumentalità e astrazione soprannaturale, il tutto per descrivere le aspirazioni dell'uomo verso il divino.
La maggiore espressione dell'arte bizantina è individuabile a Ravenna, un patrimonio artistico senza eguali. Questo appuntamento svilupperà i canoni di questo stile analizzando i capolavori unici di San Vitale, Galla Placidia, il Battistero degli Ariani, il Battistero degli Ortodossi e Sant'Apollinare Nuovo e Sant'Apollinare in Classe e i loro messaggi politici oltre che religiosi

Per info e costi, potete consultare il nostro sito seguendo questo link: https://bit.ly/3mUoJ7X

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Appuntamenti virtuali