Domenica 7 febbraio (ore 19), in streaming sulla pagina Facebook del Teatro di Roma e poi disponibile sul canale YouTube, torna in onda METAMORFOSI CABARET con il Prologo della seconda parte del format d'impronta kafkiana diretto da Giorgio Barberio Corsetti che ha registrato oltre 111 mila visualizzazioni e raggiunto 1 milione e 700 mila utenti.
Una nuova, misteriosa e ancora più sperimentale versione che si snoderà nelle successive quattro puntate domenicali – 14, 21, 28 febbraio e 7 marzo – precedute da questo prologo, interamente girato in esterno, come primo assaggio in cui iniziare a scoprire i nuovi personaggi che popoleranno il palco del Teatro Argentina.
Il viaggio nella città entra nel vivo e si fa ancora più avventuroso per immergersi completamente negli strati molteplici che compongono Roma, e che la abitano, inabissandoci negli angoli più inaspettati e nelle sue turbolente manifestazioni, per poi far ritorno al palcoscenico. Un'esplorazione che è un attraversamento della città, oltre che dei linguaggi e dei formati. A dar vita a questa seconda edizione di Metamorfosi Cabaret è il desiderio di ricercare una formula alchemica che tenga insieme il teatro e la drammaturgia, la scrittura, la comicità, la riflessione teorica e filosofica, la presenza e il talento del nutrito gruppo di artisti per ibridarli ancora di più con il linguaggio del video e con la vita della città stessa.
Ritroveremo la compagnia ormai residente – composta dagli attori e le attrici del Laboratorio Teatrale Integrato Piero Gabrielli guidati da Roberto Gandini, oltre che da Francesca Astrei, Giovanni Prosperi, Giulia Trippetta, Ivan Talarico e Luca Nostro – che ha popolato il Teatro Argentina nelle prime puntate, a cui si aggiungeranno, nel corso degli appuntamenti successivi, alcune nuove presenze, tra cui quella d'eccezione di Filippo Timi, che si unirà al gruppo di lavoro per l'intera edizione.
Un'opera seriale, narrativa ma fatta di frammenti, che nasce intrinsecamente plurale, collettiva, polifonica, per continuare ad animare e sostenere quella comunità che presto tornerà a incontrarsi in presenza: il pubblico, gli/le artisti, i/le tecnici/che e tutto l'organismo che ruota intorno a questo cuore pulsante che è il teatro.

Dopo il successo della prima edizione – con oltre 111 mila visualizzazioni e 1 milione e 700 mila utenti – domenica 7 febbraio torna in onda METAMORFOSI CABARET con una nuova puntata che farà da Prologo alla seconda parte del cabaret d'impronta kafkiana diretto da Giorgio Barberio Corsetti.

Voci e storie della metamorfosi del nostro presente per continuare il viaggio dentro e fuori Roma alla scoperta di linguaggi, temperature e testimonianze che si intrecciano in un unico ritratto dalle molteplici sfaccettature, restituite nelle successive quattro puntate domenicali di questa seconda parte, misteriosa e ancora più sperimentale. Un'opera narrativa, plurale, collettiva e polifonica per mettere a fuoco lo sguardo sulla città grazie anche alla presenza costante di Filippo Timi,
che si unirà alla compagnia per l'intera edizione.

DOMENICA 7 FEBBRAIO AL VIA LA SECONDA PARTE DI
METAMORFOSI CABARET
PROLOGO

REGIA GIORGIO BARBERIO CORSETTI
COLLABORAZIONE ALL'IDEAZIONE ROBERTO GANDINI
MUSICHE IVAN TALARICO

CON FILIPPO TIMI
E CON IN ORDINE A/O FRANCESCA ASTREI, MURADIF HRUSTIC, GIOVANNI PROSPERI, IVAN TALARICO,
E CON LA PICCOLA COMPAGNIA DEL LABORATORIO TEATRALE INTEGRATO PIERO GABRIELLI:
FABIO PIPERNO, SIMONE SALUCCI, LIVIA TRAVIA, DANILO TURNATURI

REDAZIONE LORENZA ACCARDO, GRAZIANO GRAZIANI
REGISTA ASSISTENTE ERIKA GALLI
ASSISTENTE ALLA REGIA FULVIA CIPOLLARI
REGIA VIDEO E MONTAGGIO LORENZO LETIZIA  

PRODUZIONE TEATRO DI ROMA – TEATRO NAZIONALE

Informazioni, orari e prezzi

Ore 19.00

Canali social:
Facebook: @teatroargentinaroma @teatroindia @teatrovillatorlonia
Instagram: teatrodiroma
YouTube: Teatro di Roma
Sito web: www.teatrodiroma.net
Radio India: www.spreaker.com

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Appuntamenti virtuali