Dall'11 al 15 novembre 2021 torna l'evento digitale patrocinato dal Ministero dell'Istruzione. Il tema di questa edizione è il "nutrimento" declinato in tutte le aree di interesse

Nutrire la mente, nutrire la società, nutrire il corpo: "Time4child – Feed the Future" quest'anno immagina il futuro dei ragazzi attraverso i suoi ingredienti principali. Tornano i 4 pillar di Cibo, Mente, Salute, Sostenibilità, a cui se ne aggiunge uno nuovo per questa speciale edizione: quello dei Diritti.

Un'occasione per indagare insieme le criticità e le opportunità che vivono ogni giorno i nostri ragazzi, animati da un sempre crescente attivismo e da una forte propensione verso la costruzione di un futuro degno delle loro aspettative.


"Le nuove generazioni si troveranno d'innanzi a molte più opportunità ma dobbiamo fornire loro, gli strumenti per saperle cogliere, oltre a quelli necessari per difendersi dai pericoli insiti nel futuro. Parlare dei problemi del digitale non significa non saper accogliere il futuro ma solo capirlo davvero". Spiega il Prof. Luca Bernardo Coordinatore scientifico del progetto.

Si parlerà di fake news e informazione digitale, del benessere visivo, del ritorno a mostrare il proprio volto tra socialità e mascherine, dell'inclusività nel mondo sportivo, delle professioni del futuro legate al mondo della sostenibilità, del food e dell'arte.
"L'intenzione della Cooperativa sociale è da sempre quella di accompagnare genitori, insegnanti ma soprattutto i giovani in quel meraviglioso viaggio che è la scoperta di sé, dei propri desideri e delle personali ambizioni – ha dichiarato Raffaella Fonda Direttore del progetto- fornendo loro gli strumenti necessari ed adeguati".

A raccontare la propria esperienza e trasferire le conoscenze saranno nomi di spicco come Elena Bonetti, Ministra per le pari opportunità e la famiglia, Alessandro Politi, giornalista investigativo di Rai Uno, Alan Cappelli Goetz, attore e molti altri ancora.

Dopo l'esperienza digitale del 2021, anche quest'anno Time4child accoglierà i suoi visitatori all'interno di uno spazio virtuale (https://www.time4child.com/il-progetto-feed-the-future/), sfruttando al massimo le potenzialità dello strumento digitale.

Una di queste è proprio la capacità di poter entrare in ogni classe, in ogni scuola e istituto del nostro Paese. Perché è proprio tra i banchi di scuola che si impilano i mattoncini che costruiranno le fondamenta del futuro dei nostri ragazzi.
Una missione ed un intento che anche quest'anno viene sposato dal Ministero dell'Istruzione che patrocina l'evento insieme al Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, Ministero della Transizione ecologica, Ministero del Turismo, CREA, CNR, Enea, AGID, Commissione Difesa Vista Onlus, Indire, Aica, Cineca, UeCoop, Ispra, Women&Tech, FEI, Coldiretti Lombardia, Sport e Salute, Autorità garante per l'infanzia e l'adolescenza, ASVIS.

Informazioni, orari e prezzi

Link:
www.time4child.com/il-progetto-feed-the-future

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Appuntamenti virtuali