Nell'ambito delle iniziative promosse dalla Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali si segnala che dal 17 aprile, al Museo di Roma in Trastevere, apre al pubblico Una movida Bárbara. Fotografie di Ouka Leele. La mostra, seconda di un ciclo organizzato con l'Ufficio Culturale dell'Ambasciata di Spagna a Roma, racconta, attraverso l'esposizione di circa 100 opere, materiale documentario, stampe e manifesti, la produzione fotografica e pittorica dell'artista Ouka Leele (Madrid 1957-2022), attiva nell'ambito della "movida madrileña" degli anni Ottanta.
https://www.museodiromaintrastevere.it/it/mostra-evento/ouka-leele

Per il ciclo Le Parole delle Scrittrici, venerdì 19 aprile alle 17.00 presso la Sala Multimediale del Museo di Roma in Trastevere, è in programma l'incontro su Natalia Ginzburg a cura di Beatrice Alfonzetti (Università La Sapienza). Entrata gratuita solo nella Sala Multimediale, sede dell'incontro. Prenotazione consigliata allo 060608. Gli studenti universitari potranno accedere al ciclo di incontri per acquisire CFU in base agli accordi con i rispettivi dipartimenti. https://www.museodiromaintrastevere.it/node/1012961


Dal 20 aprile, al Museo delle Mura inaugura Ctrl+A.C. Roma Pulsante, una mostra composta dalle opere interattive di Antonio Masullo che raccontano la città nei suoi aspetti storici ma anche simbolici, alla ricerca di segni, forme, materiali e significati negli spazi della rete, invitando lo spettatore a saltare da una dimensione all'altra tra passato e presente, verità e immaginazione.
https://www.museodellemuraroma.it/.

Martedì 23 aprile alle 18.00, alla Galleria d'Arte Moderna, si terrà la tavola rotonda A proposito del Gruppo 70: parole, immagini, interazioni, nell'ambito della mostra "La poesia ti guarda". Omaggio al Gruppo 70 (1963-2023). Intervengono Achille Bonito Oliva (critico d'arte), Stefano Gallo (Università degli Studi di Roma Tor Vergata), Eloisa Morra (University of Toronto), Patrizio Peterlini (Fondazione Bonotto), Lamberto Pignotti (scrittore e critico) e Paolo Somigli (Libera Università di Bolzano), introduce Daniela Vasta (Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali). Ingresso libero fino a esaurimento posti.
https://www.galleriaartemodernaroma.it/it/mostra-evento/proposito-del-gruppo-70-parole-immagini-interazioni

Inoltre, dal 23 al 28 aprile, al Museo di Roma a Palazzo Braschi sarà visitabile la mostra fotografica Autistic City – Exploring youth different minds unique world realizzata dall'associazione Modelli si Nasce in partnership con Accademia del Lusso di Roma e il supporto dell'Assessorato Grandi eventi, turismo, sport e moda di Roma Capitale, con l'obiettivo di sensibilizzare sul tema dell'autismo attraverso la moda.
https://www.museodiroma.it/it/mostra-evento/autistic-city-exploring-youth-different-minds-unique-world

Tante anche le iniziative proposte da Patrimonio in Comune, il programma rivolto a tutti, per far conoscere, attraverso visite, itinerari e incontri, il patrimonio culturale della città.

Per Passeggiate romane, il ciclo di itinerari alla scoperta di monumenti, luoghi e spazi della Città eterna, noti e meno noti, giovedì 17 aprile alle 16.00, a cura di Vanessa Ascenzi, è in programma la visita: Non è la Torre Argentina ma del Papito, una delle poche torri medievali romane giunte a noi nella sua interezza, spesso confusa con la Torre Argentina. Per la prima volta, sarà possibile entrare nel sito e salire fino al sottotetto. Appuntamento alla Torre, in piazza dei Calcarari, nei pressi dell'ingresso della biglietteria/bookshop. Attività e ingresso gratuiti per tutti ma non adatta a persone con difficoltà motorie. La visita non comprende l'ingresso nell'area archeologica. Prenotazione obbligatoria allo 060608 (max 8 partecipanti). https://sovraintendenzaroma.it/content/non-%C3%A8-la-torre-argentina-ma-del-papito-2

Alle 17.15, invece, Stefania Valente condurrà una visita al Bastione Ardeatino fatto costruire da Antonio da San Gallo a partire dal 1536 per ordine di papa Paolo III. Appuntamento in via Lucio Fabio Cilone, al termine della via. Attività non adatta a persone con difficoltà motorie. Visita gratuita con ingresso a tariffazione vigente, ingresso gratuito con la MiC Card. Prenotazione obbligatoria allo 060608 (max 15 partecipanti).
https://sovraintendenzaroma.it/content/il-bastione-ardeatino-tra-storia-e-campagna-romana-8

Per il ciclo aMICi, visite guidate gratuite riservate ai possessori della MIC Card, sono due gli appuntamenti in programma giovedì 18 aprile. Alle 16.30, al Museo Napoleonico, si terrà la visita a cura di Laura Panarese e Marco Pupillo nell'ambito della mostra Giuseppe Primoli e il fascino dell'Oriente, per conoscere i "molti Orienti" del collezionismo del conte che hanno ispirato intellettuali, viaggiatori e curiosi europei all'inizio e alla metà dell'Ottocento, con un'incursione nelle terre delle Mille e una notte in riferimento al viaggio in India del fratello del conte, Luigi Primoli. Attività gratuita riservata ai possessori della MiC Card. Prenotazione obbligatoria allo 060608 (max 20 partecipanti).
https://www.museonapoleonico.it/it/didattica/amici-giuseppe-primoli-e-il-fascino-dell-oriente-0

Alle 17.00 invece, ai Musei Capitolini Centrale Montemartini, sarà Serena Guglielmi a condurre la visita La Roma della Repubblica alla Centrale Montemartini, incentrata sulle opere di età repubblicana esposte al museo e recentemente presentate al pubblico con un nuovo allestimento. Attività gratuita riservata esclusivamente ai possessori della MiC Card. Prenotazione obbligatoria allo 060608 (max 25 partecipanti).
[url= https://www.centralemontemartini.org/it/didattica/amici-la-roma-della-repubblica-alla-centrale-montemartini-0][/url]https://www.centralemontemartini.org/it/didattica/amici-la-roma-della-repubblica-alla-centrale-montemartini-0

Venerdì 19 aprile alle 11.00, infine, al Museo Carlo Bilotti Aranciera di Villa Borghese, visita a cura di Ileana Pansino, con traduzione LIS, nell'ambito della mostra Manuel Felisi 1:1, il "bestiario contemporaneo" dove gli animali, dal topo al rinoceronte, sono riprodotti a grandezza naturale. Attività dedicata esclusivamente ai possessori della MiC Card e alle persone sorde. Prenotazione consigliata allo 060608 (max 25 partecipanti).
https://www.museocarlobilotti.it/it/didattica/amici-manuel-felisi-11-la-mostra-1

Per il ciclo Archeologia in Comune, giovedì 18 aprile alle 15.15, visita guidata a cura di Francesco Pacetti a Monte Testaccio, familiarmente chiamato dai romani "monte dei cocci", il gigantesco accumulo volontario formatosi tra il I e il III secolo d.C., composto da frammenti di anfore destinate al trasporto dell'olio. Appuntamento in via Nicola Zabaglia 24; il percorso presenta barriere architettoniche e non è accessibile a disabili motori. Visita gratuita, con biglietto d'ingresso secondo tariffazione vigente; ingresso gratuito per i possessori della MiC Card. Prenotazione obbligatoria allo 060608 (max 20 partecipanti).
https://sovraintendenzaroma.it/content/monte-testaccio-14

Domenica 21 aprile alle 9.30, la visita Esquilino Meridionale. Tra acquedotti e sepolcri ai margini della città antica con Letizia Silvestri al Rione Esquilino conduce alla scoperta di piccole perle poco note di questo angolo di Roma. Appuntamento in via Statilia-via di S. Croce in Gerusalemme, davanti il cancello dei Sepolcri Repubblicani. Prenotazione obbligatoria allo 060608 (max 15 partecipanti). Ingresso gratuito e visita guidata gratuita per tutti.
https://sovraintendenzaroma.it/content/esquilino-meridionale-tra-acquedotti-e-sepolcri-ai-margini-della-citt%C3%A0-antica-1

Nell'ambito della seconda edizione di Roma Racconta… le professioni del patrimonio culturale, il ciclo di conferenze in presenza e online rivolte a docenti e studenti universitari per approfondire le professioni che ruotano intorno al grande mondo del patrimonio culturale, giovedì 18 aprile alle 16.30, presso il Museo di Roma a Palazzo Braschi, Tania De Nile (Sovrintendenza Capitolina e docente di Dutch and Flemish Art all'Università degli Studi di Roma Tor Vergata) terrà l'incontro Fantasmagorie. Genesi di un libro di arte neerlandese. Lo storico dell'arte.
https://www.museodiroma.it/it/didattica/fantasmagorie-narrare-l-arte-fiamminga-e-olandese-del-600

Nella stessa sede, martedì 23 aprile alle 16.30, Mara Minasi (specializzata in Storia dell'Arte presso l'Università La Sapienza di Roma e in Archeologia Cristiana presso il Pontificio Istituto di Archeologia Cristiana) terrà l'incontro Arrivano i Francesi! Il difficile aprile del 1849 a Roma. Il curatore di museo.
https://www.museodiroma.it/it/didattica/arrivano-i-francesi-il-difficile-aprile-del-1849-roma

Per entrambi gli eventi la partecipazione in presenza è libera fino a esaurimento dei posti disponibili. L'ingresso è gratuito ed è possibile solo dopo aver ricevuto da parte dell'accoglienza un bollino identificativo. Per la partecipazione online verranno accettate soltanto le prenotazioni effettuate entro le ore 14.00 del giorno stesso della conferenza.

Al Planetario di Roma proseguono gli spettacoli a tema astronomico. Per il pubblico adulto: Ritorno alla Stelle (mercoledì 17, giovedì 18, venerdì 19 e sabato 20 aprile alle 17.00; domenica 21 aprile alle 11.00; martedì 23 aprile alle 17.00 e alle 18.00); La Notte stellata (sabato 20 aprile alle 16.00); Interstellari – il viaggio delle sonde Voyager (mercoledì 17, venerdì 19 e martedì 23 aprile alle 16.00; sabato 20 aprile alle 11.00; domenica 21 aprile alle 10.00 e alle 17.00); Space Opera (giovedì 18 aprile alle 16.00; sabato 20 aprile alle 10.00); Ecologia cosmica: figli delle stelle, custodi della Terra (domenica 21 aprile alle 16.00); Una dorata cupola di stelle (mercoledì 17, giovedì 18, venerdì 19, sabato 20 e domenica 21 aprile alle 18.00). Per i bambini e le famiglie, infine, sabato 20 aprile alle 12.00 torna lo spettacolo giocoso e interattivo Girotondo tra i Pianeti, mentre domenica 21 aprile alle 12.00 Gabriele Catanzaro, nei panni dello stravagante Dottor Stellarium, guiderà i più piccoli a scoprire il mondo delle stelle con lo spettacolo Vita da stella. Acquisto biglietti online su https://museiincomuneroma.vivaticket.it/it/tour/trova-il-tuo-spazio-planetario-roma/2998 - www.planetarioroma.it

Per tutti gli eventi, visite e incontri, info e prenotazioni allo 060608 (attivo tutti i giorni ore 9.00-19.00). www.museiincomuneroma.it; www.sovraintendenzaroma.it

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Attività