Per venire incontro alle esigenze di famiglie e bambini, anche quest'anno Casina di Raffaello organizza i centri estivi nella sua sede in Villa Borghese.

Nei periodi dal 10 giugno al 09 agosto e dal 26 agosto al 06 settembre (la struttura rimarrà invece chiusa dal 12 al 25 agosto compresi) i bambini dai 4 agli 11 anni verranno accolti presso lo spazio arte e creatività di Roma Capitale, gestito in collaborazione con Zètema Progetto Cultura, vivendo una splendida occasione collettiva di socializzazione, gioco e crescita.

Il centro sarà aperto dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle 14.30 ed è organizzato con due gruppi di bambini, divisi in fasce d'età:

1° gruppo – 10 bambini dai 4 anni (compiuti) ai 6 anni;
2° gruppo – 12 bambini dai 7 agli 11 anni.

La prenotazione e il pagamento on line sono obbligatori telefonando al call center 060608. Il costo settimanale (5 giorni consecutivi) è di € 125,00 a bambino, l'entrata giornaliera è di € 30,00 a bambino.

Le attività ludico-educative si svolgeranno in parte all'aperto e in parte in spazi interni alla struttura. Sono previste ogni giorno attività all'aria aperta, sfruttando l'ampio spazio verde di Villa Borghese, nonché visite e attività in alcuni luoghi, musei e istituti di cultura situati nelle vicinanze come la Galleria Borghese, i Giardini Segreti, il Museo Civico di Zoologia, la Galleria d'Arte Moderna in via Crispi e la Galleria Nazionale in viale delle Belle Arti, il Museo Nazionale Etrusco, l'Istituto Giapponese di Cultura, la Passeggiata del Pincio.

La singola giornata è così suddivisa: la mattina, dopo un primo momento di accoglienza, i bambini staranno fuori con le operatrici alla scoperta della Villa o di un museo nei dintorni. Faranno merenda e giocheranno liberamente all'ombra degli alberi. Tornati a Casina, parteciperanno a un laboratorio creativo e poi pranzeranno. Dopo un momento di gioco o lettura, un secondo laboratorio chiuderà il pomeriggio del centro estivo in attesa dell'arrivo dei genitori.

Si consiglia di indossare un abbigliamento comodo e scarpe da ginnastica. Ogni bambino dovrà inoltre essere munito di: cappello, zaino con acqua, merenda e pranzo al sacco.
Il pranzo si svolgerà, a seconda delle condizioni meteorologiche, all'aperto oppure in una sala interna all'edificio, adibita allo scopo.

Info e dettagli su programma, costi e orari sono consultabili sul sito www.casinadiraffaello.it e sulle relative pagine social.

PROGRAMMA

10-14 giugno; 1-5 luglio e 26-30 agosto
La Villa e il Parco del Cardinale Scipione: Storia, arte e natura di Villa Borghese
Con una visita al Parco di Villa Borghese scopriremo i luoghi storici e naturalistici più importanti del sito. Faremo tappa al Giardino del Lago per poi passare alla Valle dei Platani arrivando infine ai Giardini Segreti. Sarà organizzata anche una visita alla Galleria Borghese con i suoi capolavori di pittura e scultura. I bambini si divertiranno a disegnare dal vero in laboratori en plein air i vari aspetti di un luogo così importante della nostra città.

17-21 giugno e 15-19 luglio
Cultura e Natura: la nascita del Museo di Storia Naturale
Visiteremo il Museo Civico di Zoologia: dalle conchiglie di Molluschi di pochi millimetri alla balenottera di 16 metri. Con questi stimoli visivi e di contenuto, un vero e proprio archivio di Biodiversità, condurremo le bambine e i bambini in laboratori di pittura e tecniche varie per realizzare singolari "creature" frutto della contaminazione tra osservazione e immaginazione.

24-28 giugno e 22-26 luglio
Le stagioni del cibo e il cibo delle stagioni
In collaborazione con l'Istituto Giapponese di Cultura visiteremo la mostra Washoku: la colorata vita alimentare dei Giapponesi. Scopriremo insieme ai bambini che, come per la dieta italiana, la cultura alimentare tradizionale del Giappone ha tra i suoi cardini i sapori emozionali, il sapore di casa, del paese natale, o della regione di cui è tipico e che il WASHOKU è stato dichiarato Patrimonio Culturale Immateriale Unesco nel dicembre del 2013. Ancora i bambini potranno vedere in mostra pannelli, piatti in replica e altro che rappresentano la "colorata" dieta del longevo popolo giapponese, le stagioni del cibo e il cibo delle stagioni, con l'obiettivo di creare in laboratori dedicati i loro piatti "in replica" e "creativi" a partire dal Re della tavola nipponica: sua Maestà il Riso.

8-12 luglio; 29 luglio-2 agosto, 5- 9 agosto e 2-6 settembre
Come nasce una scultura?
In quattro momenti distinti, uno a settimana, visiteremo il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia, la Passeggiata del Pincio a Villa Borghese, la Galleria d'Arte Moderna in via Francesco Crispi e la GNAM in via delle Belle Arti per creare un percorso storico della scultura dall'antico al Contemporaneo. Dopo aver conosciuto e riconosciuto i materiali e le tecniche fino all'utilizzo di "scarti di produzione industriale", tipico dell'arte moderna e contemporanea (es Ettore Colla), con i bambini affronteremo in laboratorio l'approccio alla disciplina modellando la creta a partire dai procedimenti più semplici come la lavorazione della creta refrattaria e il "colombino" adottati in opere molto note di Arturo Martini e Marino Marini conservate presso la Galleria Nazionale d'Arte Moderna in Roma.

Informazioni, orari e prezzi

CASINA DI RAFFAELLO
Via della Casina di Raffaello (Piazza di Siena – Villa Borghese)

CENTRI ESTIVI
Dal 10 giugno al 9 agosto e dal 26 agosto al 6 settembre
Dal lunedì al venerdì: ore 9.00-14.30

Biglietto per 5 giorni consecutivi della stessa settimana: € 125 a bambino
Biglietto giornaliero: € 30 a bambino
Non sono previste riduzioni per fratelli/sorelle.
La prenotazione e il pagamento on line sono obbligatori chiamando il call center 060608.

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Attività