La Sovraintendenza ai Beni Culturali di Roma Capitale, in sinergia con il MIBAC, partecipa all’evento, una grande festa europea, con l’apertura gratuita (ad eccezione del Museo di Roma-biglietto € 1,50, Casino Nobile + mostra Vespignani-biglietto € 2,50 e Planetario-biglietto ordinario) di musei e siti monumentali e con un programma di visite guidate ed incontri.
Il pubblico sarà condotto da direttori e curatori alla scoperta della ricchezza e molteplicità del patrimonio di Roma Capitale, attraverso capolavori e testimonianze dall’antichità al XIX secolo.
Le visite guidate avranno come tema alcuni aspetti del patrimonio artistico e monumentale di Roma affrontati con tagli inconsueti, all’interno dei musei e nel territorio. Saranno visitabili per questa occasione musei come il Museo di Villa Vecchia in Villa Doria Pamphilj e siti archeologici non sempre accessibili, come il Sepolcro degli Scipioni o l’Insula dell’Ara Coeli, esempio di edilizia abitativa della Roma di età imperiale.

In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, su iniziativa di Roma Capitale, Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico – Sovraintendenza ai Beni Culturali i cittadini romani e i turisti potranno partecipare gratuitamente a diversi iniziative didattiche.


Programma:
Sabato 29 Settembre, ore 10.00
La Porta del Popolo, una porta sull’Europa– visita guidata
a cura di Tania Renzi
Piazza del Popolo, arco centrale della Porta
Prenotazione obbligatoria: 060608 (max 30 persone)

La visita guidata illustrerà Porta del Popolo, antica Porta Flaminia, eretta con le Mura Aureliane nel III secolo d.C., più volte rimaneggiata. Nel corso dei secoli ha costituito l’ingresso privilegiato per i pellegrini provenienti dal nord che giungevano Roma per la visita della città eterna e delle sue basiliche e per i cortei dei sovrani stranieri.

Sabato 29 Settembre, ore 10.30
L’insula romana dell’Ara Coeli – visita guidata
a cura di Anna Maria Ramieri
Via del Teatro di Marcello (sul fianco destro del Monumento a Vittorio Emanuele II, accanto alla gradinata della Chiesa di S. Maria in Ara Coeli)
Prenotazione obbligatoria: 060608 (max 20 persone)

La visita illustra una rara e complessa testimonianza di casa d’affitto di epoca imperiale a Roma, riportata alla luce nel corso dei lavori del 1926 per l’isolamento del Campidoglio.

Sabato 29 Settembre, ore 11.30
Abitare a Roma nel Medioevo. Un itinerario nella storia della città – visita guidata
a cura di Rossella Motta
Via Luigi Petroselli – angolo Via di Ponte Rotto
Prenotazione obbligatoria: 060608 (max 30 persone)
Un percorso tra il Campidoglio e il Tevere alla scoperta delle testimonianze di edilizia abitativa medievale

Sabato 29 Settembre, ore 16.30
L’elefantino della Minerva – visita guidata
a cura di Cecilia Spetia
Piazza della Minerva
Prenotazione obbligatoria: 060608 (max 30 persone)

La visita guidata illustrerà il monumento realizzato da Ercole Ferrata su ideazione di Gian Lorenzo Bernini dopo il recente interevento di restauro.

Domenica 30 settembre, ore 11.00
Cittadini europei nella Roma Barocca: il busto del duca Paolo Giordano II Orsini di Gian Lorenzo Bernini nel Museo di Villa Doria Pamphilj – Incontro e visita guidata
a cura di Carla Benocci
Villa Vecchia in Villa Doria Pamphilj, Via Aurelia Antica, 183
Prenotazione obbligatoria: 060608 (max 30 persone)

Il busto rappresenta uno dei primi esempi di "ritratto parlante", dedicato ad un personaggio noto in tutta Europa per la sua cultura e per le numerose medaglie con i suoi ritratti, grande amico della regina Cristina di Svezia.

Domenica 30 settembre, ore 11.30
Il Sepolcro degli Scipioni – Incontro e visita guidata
a cura di Rita Volpe
Via di Porta S. Sebastiano, 9
Prenotazione obbligatoria: 060608 (max 12 persone)

Dopo 20 anni di chiusura ed il restauro curato dalla Sovraintendenza Capitolina, l’antichissimo mausoleo rupestre degli Scipioni è stato recentemente aperto al pubblico. La fondazione del Sepolcro come tomba di famiglia risale all’inizio del III secolo avanti Cristo ad opera di Lucio Cornelio Scipione Barbato, capostipite di una dinastia di primissimo piano nel consolidarsi della potenza romana: gli Scipioni, ramo della gens Cornelia, che poi espressero l’Africano – vincitore di Annibale – e l’Emiliano, il distruttore di Cartagine.

Informazioni, orari e prezzi

Info: 060608

www.sovraintendenzaroma.it

Prenotazione obbligatoria

Dove e quando

Attività - Alfabetizzazione digitale per tutti
Attività - Annalisa Queen in favore dell'Associazione Salvamamme
Attività - Il Teatro Valle al lavoro