Per i suoi vent'anni, il Teatro Palladium dedica ampio spazio anche alla letteratura, confermando la sua mission di dialogo tra linguaggi, e trasformandosi in palcoscenico di letture trans-disciplinari per mettere in connessione le arti e le visioni.  
Lo spazio di Garbatella, a partire dal 26 gennaio 2024, si trasformerà così in palcoscenico letterario, con "Le parole non bastano" il format letterale-musicale che, giunto alla sua terza edizione, porta in scena musica e parole, grandi autori e voci - tra cui Tiziano Scarpa, Raiz, Flo, Rita Charbonnier e Giancarlo De Cataldo - e brani selezionati per offrire al pubblico un dialogo dal vivo tra libri e musica. Un viaggio fra parole e note, fra spettacolo e riflessione, nuovi affascinanti racconti di grandi narratori, dal premio Strega Tiziano Scarpa al giallista Giancarlo De Cataldo, insieme a musicisti d'eccellenza, per esplorare il sottile confine fra musica e letteratura.
A cura di Luca Aversano e Mariolina Venezia, "Le parole non bastano" nasce con l'intento di far incontrare musica e letteratura, portando "in scena" romanzi e opere di fiction dove protagoniste sono le sette note: non necessariamente romanzi appena usciti, ma testi esemplari di questo rapporto d'elezione, con i musicisti che eseguono i brani musicali dei quali si parla, e alcuni brani letterari letti da attori o dagli autori stessi.  
Ad aprire la terza edizione di "Le parole non bastano" il 26 gennaio sarà Gennaro della Volpe - in arte Raiz - a partire da Il bacio di Brianna (Mondadori 2021); il 2 febbraio protagonista sarà Giancarlo De Cataldo con il suo romanzo Colpo di Ritorno (Einaudi 2023); il 9 febbraio spazio a FLO e a La canzone che ti devo (Coppola Editore 2023), mentre il 16 febbraio sarà la volta di Rita Charbonnier a partire dal suo romanzo L'amante di Chopin (Marcos y Marcos 2023) con Caterina Scotti al pianoforte.
A chiudere "Le parole non bastano" 2024, il 23 febbraio, sarà l'ospite d'eccellenza Tiziano Scarpa con Stabat Mater (Einaudi 2008), vincitore del Premio Strega nel 2009.In questi cinque appuntamenti, autrici e autori si incontreranno con esperti e docenti di letteratura, accompagnati da alcuni moderatori d'eccezione: John Vignola con Raiz, Ugo Barbara con Giancarlo de Cataldo, Ennio Speranza con Rita Charbonnier, Jacopo Pellegrini con Tiziano Scarpa. I libri in dialogo parlano di compositori, strumenti, storie e generi musicali. Attraverso approfondimenti, reading musicali, esecuzioni dal vivo e parole, muovendosi tra la lettura e l'esecuzione di brani scelti, si amplificherà la forza delle immagini e delle emozioni richiamate dalle pagine scritte.

"La rassegna Le parole non bastano nasce dal piacere di far dialogare la letteratura con la musica, brani recitati, brani musicali, riflessioni, per portare i racconti e le emozioni fuori dalla pagina scritta" spiega Mariolina Venezia.

Ore 19.00, 26 gennaio, 2, 9, 16, 23 febbraio

Teatro Palladium - Piazza Bartolomeo Romano, 8, 00154 Roma

Ingresso gratuito

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Attività