In occasione della Giornata del Gay Pride, Studio Quipu è lieto di accogliere la performance di Paolo Buggiani, all'interno della mostra "Rettili Meccanici" e un video sperimentale di Cinzia Sarto con il titolo "Reptile déjà vu".  

A cura di Emanuela Robustelli, in collaborazione con Cinzia Sarto e Teresa Di Gregorio.

RETTILI MECCANICI di Paolo Buggiani


Da sempre il mio lavoro è centrato su quello che io chiamo "ricerca per l'intuizione del tempo" cominciata già nella mia pittura degli anni '50. Nei primi anni '80 inizio la "Mitologia Urbana" che rivisita miti antichi nella metropoli newyorkese e da questa sovrapposizione di tempi diversi esce la serie "Rettili Metallici".

Questi animali preistorici sono una reinterpretazione degli esseri che hanno popolato la terraferma uscendo dall'acqua. Una nuova specie in competizione con le macchine che stanno invadendo la Terra.

Queste "creature" si sono evolute con i miei viaggi. Erano nero, argento e coriacee nelle strade di New York, sono entrate nello zoo di Roma, in quel momento vuoto e poi hanno invaso il Lungotevere, hanno lasciato gli ormeggi e navigato nella Laguna di Venezia, si sono colorate nei Tropici della Colombia, uno si è perso nella foresta del Kerala, altri sono stati rubati e infine molti proteggono le case dei miei amici.

Presentazione del video "Reptile déjà vu" e Performance
Sabato 15 giugno
Orario: 21:00
Studio Quipu | Via Romanello da Forlì 24a Pigneto, Roma.

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Attività