Direzione artistica Marina Luca & Federico Pesce

CONTESTACCIO

Via di monte Testaccio 65

PROGRAMMAZIONE GIUGNO

Ingresso gratuito

Direzione artistica Marina Luca & Federico Pesce

Programmazione 15-30 giugno

Mercoledì 15 Giugno

ANDREA SALVATORI & LA PERCUSSION BAND

Dicono che il loro "segno particolare" è una sonorità nuova che abbiamo chiamato Pop-Latin con arrangiamenti soprattutto basati sulle percussioni. Insieme alla chitarra e al basso le rivisitazioni dei brani sono fatte da cajon, congas, bongos, claves e altri strumenti che creano atmosfere calde e piuttosto ritmate, specie su brani come Sweet Dreams, Shout, Personal Jesus, Tainted Love, solo per citarne alcuni.

Giovedì 16 giugno

Ore 19.30

Sarà presentato giovedì 16 giugno alle ore 19:30 presso il Contestaccio di Roma (via di Monte Testaccio, 65), "Lo Sgarro – Rocco Sigaro e il delittaccio della Garbatella" (208 pp, 15 euro), romanzo noir del giornalista Leonardo Jattarelli, edito da Ned Edizioni, la casa editrice romana indipendente fondata dal giornalista Pier Paolo Mocci specializzata in libri di cinema, arte da leggere, romanzi e sceneggiature. Il romanzo contiene un'appendice di fotografie in bianco e nero di Marco Rocchi del quartiere Garbatella.

IL LIBRO

Annunciato come il giallo metropolitano dell'Estate Romana, "Lo Sgarro" è un noir fortemente caratterizzato da luoghi evocativi, strade, vicoli, piazze, fontanelle della Garbatella, Rione popolare di Roma, che conserva forse l'ultimo baluardo di romanità e che connota i personaggi. Un giallo dall'animo popolare, dai personaggi bonaccioni, gretti e "de core", oltre al protagonista, Rocco Sigaro, un detective alla ricerca di se stesso, ecco tipi monicelliani alla I soliti ignoti o sopra le righe e sognanti, felliniani. "Lo sgarro è il mio atto d'amore nei confronti di un quartiere, la Garbatella, dove vivo da oltre 25 anni, che ti regala ancora la voglia di essere romano", racconta l'autore Leonardo Jattarelli, cronista del Messaggero. "Nel macrocosmo di una metropoli come Roma, questo antico Rione è una sorta di album di emozioni e ricordi, profumi e immagini che appartengono ad una "romanità" perduta. Qui la gente è ancora atentica, qui la gente si chiama popolo. Chi è Rocco Sigaro? E' un antieroe, non somiglia a nessun detective o poliziotto della tradizione noir. Un uomo in cerca della verità, dell'onestà. Uno "normale", che prende benzodiazepine per gli attacchi di panico. L'ispirazione dei personaggi è sicuramente anche figlia di un certo cinema italiano. Personaggi a forti tinte romane come Pompa, Pesciolino, Tinta, Mariuccio, sono maschere di una Roma in via d'estinzione".

Segue la musica dal vivo...con Riccardo Pasquarella e i Santi Bailor!

Giovedì 16 Giugno

Riccardo Pasquarella & I Santi Bailor presentano "L'Insogno"

Riccardo Pasquarella: Vox e Chit Acustica

Daniele Intorre: Chit elettrica

Francesca Spada: Violino

Immaginate di inoltrarvi nei vicoli accanto a un lungotevere tra osteriacce e botteghe, dove la gente canta con schiettezza, e con un salto veloce ritrovarvi nella città affollata, colorata e sempre seducente. I "Riccardo Pasquarella & I Santi Bailor" nascono in quel momento, nel breve passaggio tra due mondi che si intrecciano e contaminano continuamente. Perché le storie che raccontano potrebbero nascere ovunque, o almeno, in qualunque città scorri un instancabile fiume. Dopo un anno e più nello scrivere numerose canzoni in romanesco . Riccardo descrive così la sua musica attuale, il disco e questo gruppo: "Come un vassoio di paste che scarti la domenica mattina, e che mandi giù con un chinotto in bottiglia di vetro".

Il DISCO

Il disco viene registrato in uno studio a Cervinara, paese dell' entroterra campano, che ha visto suonare e creare i fratelli Bennato, James Senese e Enzo Avitabile. Tutto registrato insieme, con la poca aggiunta di strumenti come: flauto traverso, tromba e archi per arricchire con pennellate armoniche le sfumature musicali.

Venerdì 17 Giugno

ATTILIO COSTA& VINCENZO CALDAROLA TwoHeadsLive

Attilio Costa: chitarra e loop

Vincenzo Caldarola: voce

TwoHeads è un duo formato da Vincenzo Caldarola alla voce e Attilio Costa alla chitarra. Il primo attore e cantante showman, voce solista in diverse formazioni e personaggio del musical italiano; il secondo musicista turnista con all'attivo numerose tournèe e collaborazioni discografiche. Si riconosce subito la grande versatilità dei due musicisti, impreziosita da forti influenze jazz, che unita ad una spiccata capacità d'improvvisazione permette loro di affrontare un repertorio vastissimo che va dal pop al soul, allo swing, alla bossa nova. Tutti in chiave acustica, con arrangiamenti originali ed un groove squisitamente e volutamente unplugged.

Sabato 18 Giugno

SERATA BEATLES MERSEYSIDE

Marco Bellocco: chitarra

Piero Fortezza: batteria

Alberto Biasin: basso

Vincenzo Montalto: chitarra

Per tutti gli amanti dei Beatles, il 18 giugno non è un giorno qualsiasi, proprio così , perché il 18 giugno del 1942 nasce a Liverpool : Sir James Paul McCartney . Esattamente al Walton Hospital di Liverpool (dove sua madre lavora come infermiera, proprio nel reparto maternità). 15 anni dopo, il 6 luglio 1957, arriva il giorno che gli segna il destino. E' un caldo sabato d'estate e proprio a Walton, fervono i preparativi per l'annuale festa alla chiesa di San Pietro. Tra i più eccitati, c'è un ragazzo di 17 anni che si chiama John Winston Lennon e che quel pomeriggio deve fare un paio di set con la sua band, i Quarry Men… Un incontro che è diventato storia, da quel momento niente sarà più come prima! I " Merseyside Blues" saranno il 18 Giugno al Contestaccio e ci accompagneranno con la loro musica rock/blues britannica arricchito da un "Happy Bithday Sir Paul" per festeggiare il suo 74mo compleanno. Per l'occasione, la Band romana inserirà nella sua scaletta, una setlist di brani di McCartney che sicuramente risveglierà nel cuore degli appassionati una grande emozione. Un appuntamento all'aperto, nella Cavea di fronte al Contestaccio, in un'atmosfera intima e in una splendida serata romana di luna piena, giusta per una grande serata di musica. Il tutto, rigorosamente, unplugged!

Domenica 19 Giugno

MOVIMENTO MUSICA

Mercoledì 22 Giugno

MARIO DONATONE TRIO

Mario Donatone: piano, voce

Angelo Cascarano: voce, basso

Roberto Ferrante: voce, batteria

Mario Donatone è uno dei più apprezzati pianisti e cantanti di blues e soul in Italia, ed ha alle spalle una lunga carriera sia come solista che come accompagnatore soprattutto di artisti blues e gospel neroamericani in turneè in Europa. Ha inoltre collaborato con vari artisti italiani importanti (Tiromancino, Neri Marcorè, Mario Biondi, e altri), inciso diversi dischi come solista, partecipato a trasmissioni televisive e radiofoniche, e a rassegne e festivals, tra cui citiamo Pistoia Blues, Trasimeno Blues, Porretta Soul, Roma Jazz Image, e altri. Insieme al chitarrista, bassista e cantante Angelo Cascarano, e al batterista e cantante Roberto Ferrante, ha dato vita ad un trio ricco di sonorità diverse, caratterizzato da intriganti e calde armonie vocali,e dalla forza propulsiva di due piani strumentali diversi: quando Mario è al piano Angelo suona il basso, quando invece il leader suona le tastiere Cascarano impreziosisce e dinamizza con la sua chitarra il classico suono da "Hammond trio" che assume l'ensemble. Il tutto sostenuto e colorato dal drumming spesso percussivo di Roberto Ferrante, un musicista che spazia tra Africa, Afro America e ritmi latini con grande eclettismo e naturalezza. Il repertorio spazia tra classici di Ray Charles, Steve Winwood, B.B.King, Neville Brotherse altri riportati alla loro dimensione più "roots",e brani originali tratti dal cd "Blues for Joy" di Mario Donatone. L'atmosfera è quella di una fresca e spontanea combinazione di intensità musicale e capacità di coinvolgere e fare spettacolo nella più genuina tradizione bluesy.

Giovedì 23 Giugno

DUO JAZZ BOSSA ANTONELLA VITALE & GIULIA SALSONE

Antonella Vitale: voce

Giulia Salsone: chitarra

Antonella Vitale voce & Giulia Salsone "DUO JAZZ BOSSA" Un viaggio tra i classici del Jazz e della Bossa nova, attraverso samba e canzone d'autore della tradizione brasiliana e dei più grandi compositori .Da Jobim, Caetano Veloso, Dory Caymmi, Edu Lobo, questo è il repertorio che Antonella Vitale e Giulia Salsone , musiciste già note al Jazz italiano presenteranno in un dialogo a Due fluido e permeato di atmosfere latin tra voce e chitarra.

Venerdì 24 Giugno

VANESSA & ROY

Sabato 25 Giugno

MARK HANNA ACOUSTIC BAND & SPECIAL GUEST

Mark Hanna: voce, chitarra

Moreno Viglione: chitarra voce

Fabrizio Sciannameo: basso, voce

Augusto Zanonzini: batteria, voce

Dido Tabelli: armonica, voce

Mark Hanna artista poliedrico, compositore, arrangiatore, polistrumentista nella sua lunga carriera ha collaborato con Mick Taylor, Jeff Healey, Paul Young e anche con grandi bluesmen come Johnny Copeland, Chicago Beau, Sugar Blue, Zoot Money, Roomful of Blues e artisti come Ami Stewart, Carl Anderson, Alex Britti e tanti altri. Il repertorio della Mark Hanna Band spazierà da Etta James a Elmore James, dagli Allman Brothers ai classic swing (Route 66), dal soul (Temptations, Otis Redding, Wilson Pickett) a Rufus Thomas , Eddie Cochran, Lynyrd Skynyrd, Robert Johnson, The Band, e Muddy Waters. Ogni concerto insomma sarà la storia di un viaggio attraverso le rive del blues. Mark sarà insieme alla sua straordinaria band formata da Moreno Viglione alla chitarra, Fabrizio Sciannameo al basso, Augusto Zanonzini alla batteria e Dido Tabelli armonica e voce.

Domenica 26 Giugno

SARAH JANE OLOG TRIO

Sarah Jane Olog: voce

Luca Casagrande: chitarra

Leggieri Salvatore: batteria

Un evento imperdibile quello di domenica 26 giugno a Contestaccio, con la voce graffiante e intensa di Sarah Jane Olog, che vi farà percorrere un viaggio musicale dall'Afroamericano al soul, blues, R&B e pop, avvalendosi di una band solida e incalzante, grazie al ritmo di Leggieri Salvatore alla batteria e al virtuoso Luca Casagrande alla chitarra. Vi aspetta una serata piena di emozioni e di grande carica…

Mercoledì 29 Giugno

FRAME ACUSTIC DUO

Marco Pichiorri: chitarra

Sara Dragone: voce

Tutto inizia nel 2016. Per la precisione, tutto riparte da qui, perché Sara e Marco hanno già collaborato insieme nel 2009. La loro carriera musicale infatti è iniziata contemporaneamente, la strada intrapresa era la stessa in una band musicale di cui lei era la vocalist e lui il chitarrista acustico, entrambi compositori di testi e musiche. Dopo varie esperienze conseguite indipendentemente l'uno dall' altra , il duo finalmente si rincontra e ritrova la stessa empatia e la stessa complicità musicale, come se tutto fosse stato chiuso in un "fermo immagine", appunto. Lo spettacolo proposto è proprio un viaggio tra la vecchia realtà e quella nuova, fatte entrambe di inediti e rivisitazioni in chiave acustica di grandi successi pop rock internazionali. Allacciate le cinture!

Giovedì 30 Giugno

SCUOLA MADVILLE

La serata della Madville è una rassegna dei gruppi musicali della nota scuola romana di rock. L'alto livello qualitativo e professionalizzante degli insegnamenti garantisce a tutti gli amanti del rock di assistere ad uno spettacolo coinvolgente ed appassionante, una esibizione di 20 ragazzi di età diverse che calcano il palco da veri professionisti.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma