A cura di Monia Ricci e Antonella Armeni

Partendo dalla visione di un "Carnet de voyage", si creeranno pagine di un "libro di viaggio personale" in cui immagini e parole saranno concatenate alla maniera dadaista. 

Un esercizio di composizione in cui l'uso di immagini personali, foto, fotocopie di luoghi cari, accompagnate da frasi e parole significative, daranno vita a un prodotto originale in cui i due linguaggi, messi l'uno accanto all'altro, si rafforzeranno e si amplificheranno con soluzioni del tutto inaspettate.

Le pagine verranno rilegate con una semplice cucitura giapponese che insieme alla copertina formeranno un libro d'artista unico.

A cura di Monia Ricci e Antonella Armeni

Durata 4 ore


Parteciperai? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma