Tre incontri con gli autori Premio Strega, letture e riflessioni sul mestiere di scrivere. Ultimo appuntamento

ULTIMO APPUNTAMENTO: mercoledì 11 ottobre 2017, ore 19.00

 

È uno dei più prestigiosi e ambiti riconoscimenti letterari italiani e accende da oltre settant'anni passioni e polemiche culturali: il Premio Strega per alcuni scrittori ha rappresentato la consacrazione di una lunga carriera, per altri si è trasformato in un potente trampolino di lancio.

Accompagnati da Stefano Petrocchi, direttore della Fondazione Bellonci, tre autori premiati, Paolo Cognetti, Fabio Genovesi e Walter Siti, riflettono sul mestiere di scrivere alla luce di quello spartiacque che è stato per loro la vittoria del premio.

Protagonista dell'ultimo appuntamento mercoledì 11 ottobre alle 19.00, Walter Siti vincitore del Premio Strega nel 2013 con Resistere non serve a niente (Rizzoli), in occasione dell'uscita, nella scorsa primavera, di Bruciare tutto e della recente riedizione di Il contagio (entrambi editi da Rizzoli) in una versione aggiornata con un capitolo inedito.

 

Walter Siti è originario di Modena, vive a Milano. Ha insegnato nelle università di Pisa, Cosenza e L'Aquila. È il curatore delle opere complete di Pier Paolo Pasolini e, dal 2013, il direttore di "Granta Italia". Tra i suoi libri, Troppi paradisi, Il contagio e Resistere non serve a niente, Premio Strega 2013. Il suo ultimo romanzo è Bruciare tutto (Rizzoli 2017).

 

 


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma