L'evento è gratuito per i visitatori del Parco muniti di biglietto d'ingresso

Lunedì 11 novembre 2019 si verificherà uno fra gli eventi astronomici più attesi e rari, il transito del pianeta Mercurio sul disco solare. I visitatori del Parco potranno osservare lo spettacolo che si ripete circa 13 volte per secolo: il prossimo sarà visibile a novembre del 2032.

Il Parco archeologico del Colosseo e il Gruppo astrofili Galileo Galilei di Tarquinia (GrAG.), hanno predisposto tre punti di osservazione con telescopi solari – il Tempio di Venere, la Terrazza sulle sostruzioni della Domus Tiberiana e il Clivo Palatino– per osservare il transito.

I soci GrAG, guideranno il pubblico nell'osservazione del fenomeno celeste.
L'evento è gratuito per i visitatori del Parco muniti di biglietto d'ingresso.

La sovrapposizione del pianeta Mercurio sul disco solare inizierà alle ore 13:35 e sarà visibile fino alle 16:00, mentre l'osservazione delle eventuali macchie solari (se visibili) sarà possibile già dalle ore 10:00 circa.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma