A Villa Torlonia, proseguono le attività proposte da Technotown, l'hub della scienza creativa dell'Assessorato alla Scuola, Formazione e Lavoro di Roma Capitale, con l'organizzazione e la cura scientifica di Zètema Progetto Cultura.

Una vera e propria fabbrica creativa in cui le ragazze e i ragazzi, a partire dall'adolescenza, e con un biglietto d'ingresso speciale pari a 1 euro, possono scoprire ed esprimere le proprie potenzialità, avvicinarsi al mondo della ricerca e dell'innovazione e vivere occasioni di incontro, confronto e cooperazione.

Supportati dai tutor della struttura, i giovani utenti possono infatti partecipare a corsi, incontri, talk e laboratori creativi.


Tra le proposte della settimana, i talk: Pillole elettroniche, dedicati alla musica elettronica, Ricicla pensa crea, per un uso cosciente e sostenibile della stampante 3D, Calchi e resine a Villa Torlonia e le attività legate alla fotografia come Tecniche di stampa fotografica alternativa: la cianotipia e la antotipia, Ritratto Fotografico in studio.

Prendendo parte alle factory creative si può contribuire alla creazione condivisa di materiali e contenuti. Nel fine settimana in programma le factory: Piccola Liuteria Riciclante, per realizzare strumenti musicali acustici con materiale riciclato; Officina sonica, per costruire strumenti elettroacustici; Sneak peek 3d maker, per lavorare e creare con la stampante 3d; Calchi resine e lasercutting, per realizzare oggetti in resina.

Con il biglietto d'ingresso inoltre si può accedere alla Casa del Podcast, situata al terzo piano, per scoprire il mondo dei contenuti audio digitali e imparare a creare podcast raccontando storie, idee e culture.

Si può anche visitare la mostra "Vintage Memory Tour", curata da Gabriele Catanzaro, responsabile scientifico della struttura, ed allestita negli spazi espositivi al piano terra e al primo piano. Un viaggio dalla memoria umana a quella delle macchine, tra tecnologie vintage e creazioni autocostruite, alla scoperta del modo di osservare, rappresentare e raccontare il mondo che ci circonda. Nelle vetrine, oltre ad oggetti tecnologici vintage, ci sono riproduzioni di: strumenti di calcolo, macchine fotografiche, sonde spaziali, fossili e molto altro ancora, costruiti rigenerando oggetti come vecchie casse di vino, cassetti di antichi mobili, carta da regalo e vecchi vinili, nell'ottica di un riciclo creativo e di una economia circolare. Le vetrine sono inoltre animate, tramite codice QR, da mini podcast che introducono alle tematiche raccontante e agli oggetti esposti. Gli stessi visitatori possono contribuire alla narrazione lasciando un proprio racconto o ricordo legato a quanto esposto.

Venerdì 23 settembre:
• 10.30: Calchi, Resine e Lasercutting
• 11.00: Talk: Ricicla, pensa, crea
• 12.00: Tecniche di stampa fotografica alternativa: antotipia
• 15.30: Tecniche di stampa fotografica alternativa: cianotipia
• 16.00: Sneak peek 3D maker
• 17.00: Calchi e Resine a Villa Torlonia

Sabato 24 settembre:
• 10.30: Piccola Liuteria Riciclante
• 11.30: Pillole elettroniche
• 15.30: Tecniche di stampa fotografica alternativa: cianotipia
• 17.00: Ritratto fotografico in studio
• 17.30: Officina Sonica

Domenica 25 settembre:
• 10.30: Piccola Liuteria Riciclante
• 11.30: Pillole elettroniche
• 15.30: Tecniche di stampa fotografica alternativa: cianotipia
• 17.00: Ritratto fotografico in studio
• 17.30: Officina Sonica

Informazioni, orari e prezzi

Aperto al pubblico dal martedì alla domenica dalle 9.30 alle 19.00
chiuso il lunedì

Per le attività all'interno di Technotown il biglietto è di 1€ e si acquista direttamente presso la biglietteria e non è necessaria la prenotazione

Posti disponibili fino a esaurimento. Ingresso consentito fino ad 1 ora prima della chiusura

Per info: 
tel. 060608 (tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.00)

Il calendario completo e aggiornato delle iniziative è disponibile online su:
www.technotown.it

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Bambini e famiglie