Fantasmi a Roma: dolcetto o scherzetto?

Visita guidata per bambini in occasione di Halloween.

QUANDO

Sabato 31 ottobre 2020

La visita sarà condotta e curata da: Beatrice Ricci, operatrice didattica specializzata in attività culturali e di svago per bambini.

Durata: 1 ora e 30 minuti circa.

Età consigliata: 4-8 anni.

Accoglienza e registrazioni: da 30' prima, Via Giulia (davanti alla Fontana del Mascherone).

Descrizione:
Roma, città millenaria, pullula di fantasmi. Spiritelli dispettosi pronti a farci lo sgambetto, vagano per le vie cittadine. Ogni sera, al calare del sole, queste anime vagabonde tornano a frequentare i luoghi che li videro protagonisti in vita: Beatrice Cenci, Mastro Titta, Orso Orsini, Roberto Altemps, la Pimpaccia, Costanza De Cupis e tanti altri. La nostra missione, simile a quella dei "Ghostbuster americani", sarà di stanarli dai loro nascondigli, vieni a dargli la caccia insieme a noi, e porta con te qualche caramella da donare a questi poveretti, che sicuramente avranno una gran paura di noi!

Foto tratta in rete (scatto anonimo)

Informazioni, orari e prezzi

h 19.00 

Contributo associativo per partecipare alla visita guidata: 
Bambini (4-17): €10 
Accompagnatori adulti: €3 (fino a un massimo di 2 accompagnatori per bambino)
Nonni accompagnatori: gratis per la promozione "W i Nonni!"
Altri accompagnatori adulti, oltre i primi due: €9 
+ auricolare (solo per gli adulti) €2.

*Chiediamo agli adulti di fare un passo indietro rispetto ai bambini così da renderli protagonisti dell'evento.

Prenotazioni (consigliate ENTRO IL GIORNO PRIMA): via mail a romaelazioxte@gmail.com o inviando un SMS (se si prenota nelle 24 ore che precedono l'evento) al 3395924941 o 3383435907. 
INDICANDO: data e titolo della visita, nome e cognome di chi effettua la prenotazione, numero dei partecipanti (specificando l'età di eventuali bambini), numero di cellulare e indirizzo mail.
*La prenotazione è  indispensabile per ricevere conferma e per essere ricontattati in caso di variazioni.

NOTE DA LEGGERE!
*Per partecipare alle nostre attività è necessario essere socio oppure diventarlo, nel rispetto del nostro Regolamento (pubblicato sul nostro sito: http://romaelazioperte.blogspot.it/) e delle normative vigenti in materia di associazionismo (L. 383/2000 e Art. 14-42 Codice Civile).
*La quota sociale (inclusa nel contributo di partecipazione, di cui sopra) è prevista dalle normative che in Italia disciplinano l'associazionismo (L. 383/2000 e Art. 14-42 Codice Civile). Quota sociale, contributi di partecipazione e donazioni, sono i principali strumenti di sostentamento per un'associazione no-profit: questi servono a coprire le spese annuali organizzative, amministrative e di gestione ordinaria e a mantenere in vita il progetto sociale e culturale portato avanti dal direttivo, consentendo di organizzare e promuovere sempre nuove attività per tutti i soci."

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Bambini e famiglie