Un concerto intitolato "Omaggio a Ferruccio Vignanelli: la scuola romana, padri e figli nel nome del grande Maestro" inaugura sabato 20 febbraio alle 19.00 nella Sala Accademica del Conservatorio di Musica "Santa Cecilia" (via dei Greci, 18) la terza edizione del Festival "Un Organo per Roma", ideato da Giorgio Carnini e promosso dall'Associazione Camerata Italica, in collaborazione con IUC-Istituzione Universitaria dei Concerti, Accademia Filarmonica Romana e Conservatorio "Santa Cecilia".

Ferruccio Vignanelli è stato una figura storica della musica del '900 a Roma, come grande strumentista e grande docente, avendo tenuto per decenni la cattedra di clavicembalo presso il Conservatorio romano e quello di organo presso il Pontificio Istituto di Musica Sacra. Protagonisti di questo concerto saranno tre generazioni di musicisti che perpetuano ancora oggi la sua scuola: sarà infatti all'organo Giorgio Carnini, che fu suo allievo diretto, al fortepiano Barbara Vignanelli, figlia di Ferruccio e allieva di Carnini, e al clavicembalo Olga Di Ilio, allieva di Barbara. Insieme a loro suonerà un'orchestra da camera formata da alcuni dei migliori allievi del Conservatorio "Santa Cecilia".
Il concerto sarà presentato da Michele Dall'Ongaro, compositore e musicologo, molto noto anche per le sue fortunatissime rubriche musicali a Rai5.
Apre il concerto il terzo Corale per organo di César Franck, cui seguiranno quattro concerti, in cui i diversi strumenti a tastiera solista saranno affiancati da un'orchestra da camera formata da alcuni dei migliori allievi del Conservatorio "Santa Cecilia". Per primo sarà eseguito il Concerto in sol minore per clavicembalo e archi BWV 1058 di Johann Sebastian Bach, poi due concerti di due suoi figli, che seguirono le orme del padre e che all'epoca furono molto più noti e apprezzati di lui: il Concerto in la maggiore per fortepiano e orchestra op. 1 W.C. 50 di Johann Christian Bach e il Doppio concerto in mi bemolle maggiore per clavicembalo, fortepiano e orchestra Wq 47 di Carl Philipp Emanuel Bach. In conclusione il Concerto in fa maggiore per organo e orchestra op. 4 n. 4 di Georg Friedrich Händel, il grande contemporaneo di Bach.


L'ingresso a questo e agli altri concerti del festival è gratuito.

Informazioni, orari e prezzi

Sala Accademica del Conservatorio di Musica "Santa Cecilia"

Ore 19.00

Info:
06/36096720 349/2333688

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Concerti