Per la prima volta a Roma a pochi mesi dall'uscita di «Kronos»

A pochi mesi dall'uscita di «Kronos», terzo album di inediti, la band, presenterà la nuova fatica discografica presso RED la Feltrinelli di Via Tomacelli.
A pochi mesi dall'uscita di "Kronos", terzo album di inediti pubblicato dagli Antinomia lo scorso ottobre e a stretto giro dei festeggiamenti per il decimo compleanno, la band, reduce dalla presentazione del nuovo lavoro al Salone Internazionale del Libro di Torino, presenterà la nuova fatica discografica presso La Feltrinelli Red di Via Tomacelli 23 a Roma il prossimo 31 maggio. Si tratta della prima esperienza live nella capitale per il progetto fondato da Riccardo Rizzi e vi sarà l'occasione di dedicare l'evento ai primi 10 anni appena compiuti dal gruppo.
La serata inizierà alle h: 19:30, l'ingresso è gratuito. Si tratta di un'occasione unica per il gruppo di poter incontrare tutti gli amici del Centro Italia che seguono il progetto e per far conoscere l'ultimo lavoro, Kronos, dal vivo direttamente nel cuore della Città Eterna. Il video del terzo singolo del nuovo album, "L'uomo", è stato presentato lo scorso 11 maggio al Salone del Libro di Torino. Protagonisti, il cantante degli Antinomia con la partecipazione straordinaria del fondatore, nonché autore del brano, della storica band napoletana degli Osanna, Lino Vairetti.
Dopo essersi aggiudicati la vittoria del "Grande Nazione Rock Contest" promosso dai Litfiba e Virgin Radio che li ha portati ad esibirsi sul palco insieme ai Litfiba nel 2012 a Firenze, e a tre anni dal secondo lavoro discografico "Mantra" prodotto da MADASKI (Africa Unite), gli Antinomia sono tornati con il loro terzo album "Kronos", disponibile in tutti i negozi di musica in edizione limitata Digipack, Incipit records, distribuito da Egea Music, su iTunes e nei migliori digital stores. Un lavoro pungente, fresco, sperimentale, riflessivo e dinamico. Un album che parla dei mali del nostro tempo, di amore, di odio, di una società corrotta e di speranza verso un neo rinascimento ma anche dell'impotenza delle nuove generazioni riguardo la caotica e disarmante drammaticità del XXI secolo."


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma