Festa della Musica

A Roma, nell'esclusiva cornice di Piazza Farnese, si svolgerà il concerto che celebra l'arrivo dell'estate con la festa europeadella Musica e festeggia il sessantesimo anniversario del gemellaggio di Roma con Parigi.

Il 21 giugno del 1982, con l'iniziativa ideata dal Ministero della Cultura francese, in tutta la Francia, musicisti dilettanti eprofessionisti invadono strade, cortili, piazze, giardini, stazioni, musei. Dal 1985, la Festa della Musica arriva in Europa e nel mondo. Concerti gratuiti, valore del gesto musicale, spontaneità, disponibilità, curiosità, tutte le musiche appartengono alla Festa.

Per la realizzazione del concerto del 21 giugno in Piazza Farnese Edison e l'Ambasciata di Francia in Italia applicheranno per la prima volta Edison Green Music. Un vero e proprio protocollo per gli eventi musicali in grado di ridurne l'impatto ambientale attraverso soluzioni sostenibili.

BRIGITTE

Brigitte, è un gruppo francese composto da due donne di cui nessuna si chiama Brigitte - l'una si chiama Aurélie Saada e l'altra Sylvie Hoarau. Il loro stile unico e inqualificabile, già reso noto dal primo album Et vous, tu m'aimes?, si è ancor più affermato con l'ultimo, A bouche que veux-tu, uscito nel 2014.

Nel tempo sono diventate artiste importanti della scena musicale francese e si esibiscono sulle più note scene di molti paesi. Nel loro repertorio si riconoscono non solo influenze reggae ma anche disco, africane e tante altre ancora. Il loro principale proposito è di essere il simbolo della donna moderna, indipendente, con tutta la sua forza e tutte le sue debolezze, parlando soprattutto di questioni sentimentali e d'amore.

Per la Festa della Musica 2016, Brigitte torna a Roma in concerto per la seconda volta, a far (ri)scoprire al pubblico italiano il suo impegno musicale che è diventato centralissimo sulla scena francese ed europea.

CARMEN CONSOLI

Carmen Consoli è stata la prima artista italiana a calcare il palco Dello Stadio Olimpico di Roma, l'unica italiana a partecipare in Etiopia alle celebrazioni dell'anniversario della scomparsa di Bob Marley; si è esibita come headliner al Central Park, ha segnato 3 sold out di fila

a New York, ha fondato una sua etichetta, si è ispirata a Verga e alla mitologia, ha portato nelle sue canzoni anche l'arabo e il francese. Unicità canora, compositiva e interpreTativa e un suono in continua evoluzione valorizzato dalla sua verve di performer grintosa e passionale, 13 album all'attivo (l'ultimo, "L'abitudine di tornare", è uscito a gennaio 2015), centinaia di migliaia di copie vendute in Italia e nel mondo, fanno di Carmen Consoli un'artista fuori da ogni etichetta.

Programma completo:

institutfrancais-italia.com/sites/default/files/Institut%20fran%C3%A7ais%20Italia/files/ofc005_adf_brochure_0.pdf


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma