Domenico Sanna in concerto

Venerdi 20 marzo,alla Casa del Jazz,il pianista Domenico Sanna con con Ameen Saleem, contrabbasso e Dana Hawkins, batteria, presenta in concerto il cd “Brooklyn Beat!”, realizzato per Jando Music in associazione con Via Veneto Jazz.

Domenico Sanna, pianista raffinatissimo ed affermato in Italia ed all?stero che vanta collaborazioni stellari con americani come (Dave Liebman, Jeff Ballard, Steve Grossman, Bill Stewart, Peter Berstein,Jd Allen, Eddie Gomez, Joe Lovano, Logan Richarson, George Garzone, Greg Hutchinson, Scott Colley) ed italiani (Gege’ Telesforo, Roberto Gatto, Stefano Di Battista, Maurizio Giammarco, Dario Deidda ecc) incontra due grandi giovani della musica jazz contemporanea internazionale: Ameen Saleem , contrabbassista tra i piu’ richiesti in America ed Europa, membro storico delle varie band di Roy Hargrove, ha collaborato con Marcus Strickland, Greg Hutchinson, Andy Bey, Nicholas Payton,Renee McLean, George Cables, Winard Harper ed ha suonato nei festival e jazz club piu’ importanti del mondo e alla batteria ci sara’ Dana Hawkins, classe 85, astro nascente dal drumming incredibile,cuore gospel ma carico di groove, giovanissimo ma da anni gira il mondo con musicisti del calibro di Jeremy Pelt , Esperanza Spalding, Ambrose Akimunsire o Gerald Clayton.E' proprio durante una delle sue abituali permanenze a New York (anzi a Brooklyn) che Domenico Sanna decide di registrare con i due amici ed il risultato è Brooklyn Beat! Brooklyn Beat! nasce dall'esigenza di Sanna di porre al centro delle sue scelte stilistiche il ' beat', la pulsazione che caratterizza il mondo musicale del quale si è nutrito negli ultimi anni. La ricerca del beat lo ha portato nel scegliere una ritmica afroamericana che gli permette di affondare le radici della sua musica alle origini del jazz. Nella musica si distingue chiaramente un groove contemporaneo, dal suono asciutto, acustico, con elementi di R&B e Swing.Il cd è stato registrato a Brooklyn al The Bunker Studio per la Jando Music (in collaborazione con Via Veneto Jazz).

Domenico Sanna is a beautiful and elegant pianist. Great touch, great ideas (Kenny Werner)

...resto piacevolmente incantato dalla sua naturale vena creativa, dal suo riuscire a coniugare

passato e presente con la disinvoltura e la leggerezza di chi ascolta tanta Musica, di chi ama la

Musica più del suo strumento.(Gege Telesforo)

DOMENICO SANNA

“BROOKLYN BEAT!”

Domenico Sanna pianoforte

Ameen Saleem contrabbasso

Dana Hawkins batteria


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma