Ultimo appuntamento del 2014

Giovedì 18 dicembre l’ultimo appuntamento del 2014 con la rassegna 52nd Street è con i Camelias Garden che saliranno su questo palcoscenico del Sutton Club per un ultimo concerto dedicato alle formazioni emergenti della capitale. La band nata nel 2011 fonde gli elementi acustici e vocali del classico cantautorato folk con gli arrangiamenti e gli intrecci strumentali del postrock e del progressive. Nascono a Roma come progetto solista del cantante e polistrumentista Valerio Smordoni per poi evolversi in una band effettiva di cinque elementi. "You Have a Chance” album d’ esordio, esce a Marzo 2013, coadiuvato dalla produzione artistica di Massimo Dolce, e viene presentato in radio negli studi dell'emittente romana RadioRock e live per AltrOck/Fading Records presso La Casa di Alex di Milano, ottenendo recensioni su testate internazionali quali “Prog Sphere” e “IO Pages” e numerose webzine Italiane come “Rockit” e “Roba da Rocker”. La band, inoltre, vanta innumerevoli live nei principali locali romani e nel marzo del 2014 è stata tra i semifinalisti di Arezzo Wave, nel maggio del 2014 è stata tra i finalisti del Roma Folk Fest ed è stata selezionata come semifinalista per il MEI Superstage.
52nd Street è l’appuntamento settimanale del giovedì al Sutton Club che darà spazio a tutti gli artisti underground più interessanti del panorama capitolino. A promuovere, organizzare, guidare questa serata, come un vero e proprio direttore d’orchestra, ci sarà ancora una volta Melting Port, organizzazione di eventi è attiva nel panorama romano da più di un anno, che ogni lunedì è partner di Any Given Monday.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma