Giorgio Tirabassi, attore noto al grande pubblico, torna così a presentare il suo progetto musicale che sta riscontrando un grande successo e apprezzamento: un repertorio di canzoni romane d’autore arrangiate in chiave jazz, manouche e bossanova. Il Quintet capitanato dall’amato attore di Distretto di Polizia (qui in veste di chitarrista e chansonnier), annovera musicisti del calibro di Luca Chiaraluce alla chitarra, Massimo Fedeli alla fisarmonica, Daniele Ercoli al contrabbasso, bombardino, flauto, voce e Giovanni Lo Cascio alla batteria. Giorgio Tirabassi è infatti uno profondo conoscitore della canzone romana, non a caso è stato allievo di Gigi Proietti, di cui è un degno erede anche canoro a detta della critica più esigente. Giorgio Tirabassi presenterà insieme al suo quintetto un live di 80 minuti di “canzoni romane ritrovate”, pezzi meno noti di stornellatori anonimi dell’800 di grande impatto emotivo intervallati da brani resi celebri da Claudio Villa, Gabriella Ferri e Gigi Proietti. La serata è presentata da : NED – Nomentano e Dintorni, Loop Community, con la collaborazione di ASD Municipio III e la partecipazione straordinaria di AIL - Associazione Italiana contro le Leucemie.

Dichiarazioni Giorgio Tirabassi per la stampa:
La passione per la canzone romana mi ha accompagnato sin da piccolo sull'onda dei suoi grandi interpreti: Gabriella Ferri, Claudio Villa, Gigi Proietti.Un’altra mia grande passione, la chitarra, mi ha portato nel tempo ad approfondire molti stili: blues, bossa-nova, jazz e attraverso l’ascolto di Django Reinhardt, lo stile manouche. Questo progetto nasce dal desiderio di portare alla luce una parte ancora nascosta del repertorio romanesco, repertorio ricco di serenate, drammi popolari in tre strofe e stornelli ai più sconosciuti.
Per realizzare tutto questo ho coinvolto alcuni musicisti/amici/polistrumentisti con solide esperienze maturate in diversi contesti musicali. Suonando e risuonando, dalla creatività, dalla versatilità e dalla formazione musicale di ognuno (jazz, blues, afro, latina, balcanica e manouche), siamo arrivati a un lavoro che ha il solo bisogno di essere proposto al pubblico.Il risultato di questa collaborazione è il concerto Come Te Posso Ama’, frutto della sensibilità musicale e della creatività di ciascuno di noi. Il nostro tentativo è quello di proporre (o riproporre) alcuni brani meno conosciuti del repertorio musicale romanesco attraverso stili musicali diversi. Giorgio Tirabassi


Il programma completo della serata:
Il concerto è inserito in una giornata rinominata Family Day dedicata alla romanità e non solo. Il Circolo dell’Acquasanta sarà aperto dalle ore 17.00 con animazione e giochi per bambini (il cui ingresso è gratuito). Dalle 18.15 verrà servito aperitivo e finger-food per gli adulti nello spazio Village. Alle ore 19.30 circa in programma il concerto di Giorgio Tirabassi. A seguire, cena romana a buffet con sedici portate complessive con bevande incluse.

GIORGIO TIRABASSI
in concerto
Sabato 12 Aprile 2014
ore 19.30
Circolo Acquasanta
Via Appia Nuova, 716
“Come te posso amà”
Canzoni romane in chiave jazz, manouche e bossanova
Da Gabriella Ferri a Django Reinhardt

Evento presentato da NED e Loop
con la partecipazione straordinaria di
AIL – Associazione Italiana contro le Leucemie
presente con le Uova di Pasqua solidali per sostenere
la Ricerca Scientifica

Informazioni, orari e prezzi

Inizio concerto ore 19.30
a seguire cena romana

Per Informazioni:
06.7843079
347.3615473
bambini gratis nell’area giochi

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Concerti