All'Estate al Polo

Arrivano domenica 8 luglio all'Estate al Polo gli Errichetta Underground: musiche tradizionali balcaniche e mediorientali fanno da sfondo a questo dirompente concerto dove un immischiarsi di storie e di percorsi musicali diversi che si sprigiona in un'energia scenica che travolge il pubblico e lo porta con sé alla scoperta di mondi lontani.

"Siamo portatori di gioie, sorprese e pazzie, abbandonatevi a noi e salite sul carro di Apollo che il sole sorge all'Oriente".

Errichetta Underground, ensemble occidentale di nascita, apprende ed interpreta, perpetuando in qualche modo una tradizione (o traduzione) millenaria di musica non scritta, trasmessa da padre a figlio, tra paese e paese, di musicista in musicista, fedele alle sorgenti e in continua evoluzione.

Questa la formazione:

Primo Salvati - sax alto

Federico Pascucci - sax tenore

Marco Pascucci - trombone

Edoardo Petretti - fisarmonica

Lucca Alcock - contrabbasso

Carlo Hintermann - tapan, poyk


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma