I mercoledì unplugged sul tetto del Lanificio

Non si fermano ad agosto i mercoledì di FERIA LIVE, la rassegna folk & rock sul tetto da giugno a settembre.

Feria Live è musica dal vivo sulla terrazza del Lanificio, all'ora di cena, appena calato il sole.

Un giorno alla settimana per godersi la jungla sospesa di Feria in tutto il suo splendore tropical e vederla trasformarsi in una sala da concerti.

Valerio Mirabella e Riccardo Bertini sono i maestri di cerimonia di Feria Live, spumeggianti music selectors in questo spicchio di altrove che ospitano alcuni tra i nomi più interessanti e rilevanti dell'underground musicale, dando vita a jam sessions inusuali, sonorizzazioni a tema e divagazioni musicali che attraversano con audacia e originalità vari linguaggi musicali.

PROGRAMMA DI AGOSTO

5 agosto | EMILIO STELLA & ALESSIO GUZZON

Folk dondolante, orgoglio romanesco

Emilio Stella è un cantautore nato e cresciuto alle porte di Roma. Canta storie di vita vissuta, di vite che diventano storie. Emilio si siede apparentemente nel solco della tradizione del cantautore classico. Apparentemente perché dentro il suo dondolante folk acustico legatissimo alla tradizione musicale si incontrano in maniera alquanto bizzarra le anime di Fabrizio De Andrè, Rino Gaetano, Claudio Lolli, Gabriella Ferri e un gusto per lo sberleffo e la lingua romanesca di cui perfino Pasquino sarebbe orgoglioso. Emilio si esibirà in duo con l'ormai fidatissimo Alessio Guzzon alla tromba.

about.me/emiliostella

Video Youtube

12 Agosto | CLAUDIA CESTONI

Voce di donna, spirito di Roma

Claudia Cestoni si avvicina alla musica all'età di 9 anni. Il suo progetto cantautorale nasce e sviluppa nell'ambiente musicale romano, dapprima attraverso un'intensa attività live nei principali club della capitale (Lian, Contestaccio, Locanda Atlantide, Riunione di Condominio ecc.) ed esibendosi in apertura ad artisti del calibro di The Niro, Riccardo Sinigallia e molti altri. Nel 2007 partecipa al disco tributo ad Angelo Branduardi "Cogli la seconda mela" con il brano "Nei giardini dei salici". Nel 2008 raggiunge la finali MarteLive dove vince il premio della critica "L'Isola che non c'era". Partecipa inoltre alla rassegna "Generazione X" all'Auditorium Parco della Musica di Roma, selezionata da Repubblica. Nel 2010 è ospite nella rubrica "Tendenze" su Rai Uno in occasione della omonima rassegna sulla musica cantautorale emergente. Nel 2013 è ospite nel disco dei Diuesse coprodotto da Luca Novelli dei Mokadelic e Paolo Benvegnù. Anticipato a giugno 2014 dal singolo "Alice va in vacanza" e dall'uscita del disco in digitale, a novembre 2014 il disco d'esordio "La casa di Claudia" arriva anche nei negozi di dischi, in uscita per The Sound of Violins e prodotto da Andrea Di Cesare (violinista che ha collaborato tra gli altri con Carmen Consoli, Niccoló Fabi, Daniele Silvestri, Paola Turci e Negramaro). Claudia si esibisce in trio con Andrea Di Cesare (violino) e Fernando Pantini (chitarra).

claudiacestoni.com

Video Youtube

19 agosto | MAMMOTH dj set

Il 19 agosto il palco di Feria lascia il posto ai piatti da dj per una lunga e piacevole no stop di rarità e classici jazzy, ambient, IDM. Selezionatore della serata il Mammoth Riccardo Bertini.

26 agosto - LEO FOLGORI

Musica, radici, natura. Impossibili da separare

Leo Folgori (Tivoli, 1982) cresce e vive tutt’oggi a Roviano, piccolo paese della provincia di Roma caratterizzato principalmente, nella sua storia, da una forte tradizione contadina. E’ dall’insegnamento dei nonni che nasce e si sviluppa questo legame forte e duraturo nei confronti della terra e del rispetto della natura. Questo non impedisce lo sviluppo di una passione sempre crescente nei confronti della musica e dell'arte in generale: il tempo trascorre macinando (è proprio il caso di dirlo!) la collezione di vinili della sua famiglia, da De Gregori a De André, da Lolli ai canti di protesta operaia custoditi da suo nonno, dischi ai quali nel tempo si affianca la migliore produzione pop-rock del passato, dai Beatles ai Rolling Stones fino a Santana. Si cimenta in vari progetti, sia come vocalist (Rino Gaetano Tribute, The Beatles Tribute) sia come batterista (Ratti del Nimh). Tante esperienze, un approccio sempre più dinamico e attento alla grande tradizione cantautoriale, italiana così come americana (Bob Dylan, Neil Young), lo indirizzano sempre più chiaramente verso il suo debutto discografico, un’esigenza di incidere tutto quello che è maturato, è stato masticato e suonato in tanti anni di passione musicale. Nel 2014 è uscito l'album d'esordio di Leo "Vieni Via" anticipato dal singolo "Il ballo del serpente".

Leo ha partecipato alla 2a edizione del Roma Folk Fest Contest, arrivando secondo con il brano Vieni Via. E' un grande piacere ospitarlo per la prima volta al Lanificio

leofolgori.it

Video Youtube


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma