Attiva dal 2011, Oca Nera Rock è una webzine che si occupa di recensire mensilmente le nuove uscite discografiche indie underground d’Italia.
Con una speciale rubrica rivolta agli esordienti, interviste bilingue ad artisti europei ed approfondimenti con monografie non autorizzate, la webzine è cresciuta in modo esponenziale arrivando a vantare una collaborazione fissa con Lunatik, il più importante ufficio stampa presente in casa nostra, sempre attento a promuovere artisti di un certo calibro (un esempio su tutti, gli appartenenti all’etichetta La Tempesta). Il sito internet in aggiornamento quotidiano, grazie anche alla ricchezza dei live report realizzati sui palchi
di tutta la penisola, trova nuova espressione nella pubblicazione mensile, che raccoglie il lavoro dei trenta giorni precedenti ed esce il giorno 5 di ogni mese.
E cosa accade quando l’Oca Nera Rock incontra uno spazio concreto dedicato alle arti, inclusa la musica, quale il Fusolab 2.0?

Nasce Rock in Fuso, una serata dedicata al rock che prende vita negli spazi del Fusolab 2.0 con i musicisti amici di Oca Nera Rock.

CUPE VAMPE
“Essenzialmente mista ad un po’ di sogno, volge una considerazione non mascherata ma piuttosto ingenua di quello che siamo, di un passato che ritorna come partenza, come inizio. L’inizio, appunto, si è ripetuto mille volte in questi anni e ci ha visti mescolati ad esperienze frammentarie e pressoché caotiche.
Un procedere lento, a tratti, in cui mentre un attimo sembrava tutto a posto e bello, l’attimo dopo desolante e un inferno, per poi tornare ad essere ancora spumeggiante ed infine un po’ malinconico. Vi è nella nostra storia questo restare come sospesi, mentre tutto è già altro che scorre addosso con il vento di una nota suonata all’infinito che dentro arde il fuoco. Vi è qualcosa di recidivo nel cammnare sulle spine, e un qualcosa che ancora non sappiamo cogliere dentro quei margini di beatitudine.
Vi è un paradiso sconfinato ed un soffio che ci rende appunto inconsapevoli e forse meno cupi. Tuttavia, non vi è ragione per cui smettere di sognare...
La scelta del nome si materializza senza obiezioni e si cuce sulla pelle non solo per l’emozione che ci aveva ispirati ma proprio perché vi è insito il senso che tuttora a distanza di anni crediamo più appropriato al nostro modo di vedere (un continuo e acceso fremito dell’anima, un terreno che continua a tribolare).”

MIA WALLACE
In attività dal 2005, le Mia Wallace nascono come quartetto al femminile devoto all'indie rock di matrice statunitense, ma da subito scelgono di cantare in italiano.
A dare voce e forza al progetto c'è Alessandra Annibali, in precedenza negli Indisciplina, duo vincitore del contest Brand New Talent (MTV).
I testi, schietti e genuini, descrivono situazioni e pensieri concreti con la voglia di gridare al mondo la propria personalità e la necessità di lottare senza arrendersi.
Né riot girl né cantautrici da cameretta, le Mia Wallace amano e suonano il rock, quello senza fronzoli, che non richiede tecnicismi ma molta costanza e coerenza.
È così che la band ha raggiunto i suoi obiettivi, suonando su numerosi palchi della Capitale e del territorio italiano aprendo i live di artisti come Superpartner, Sikitikis, Cat Claws, Lilies on Mars, Ratti della Sabina, Andrea Ra, Management del Dolore Post Operatorio. Si sono fatte valere anche nei festival, qualificandosi in semifinale a “Primo Maggio Tutto l’Anno 2009” e “MarteLive 2009” e vincendo il concorso “Sorsi di Rock” nel 2010. A Luglio del 2011 approdano in territorio sloveno e partecipano al Festival Rock “Glasnost Ne Znanih”. Dopo alcune variazioni di line-up, con l'arrivo del nuovo batterista, Pasquale Montesano, nel novembre del 2012 hanno dato alle stampe il loro primo full-length autoprodotto, dal titolo “Va Meglio”.

CAOS CALMO
I Caos Calmo nascono dalla collaborazione tra Daniele Raggi, già chitarrista degli Atleticodefina e dei Malarazza, A. Samonà, già arrangiatore e autore di colonne sonore per cinema e tv, nonché bassista nell’ultimo album e relativa tournee degli Atleliticodefina, e turnista dei Malarazza e F. Maras, dedito al suo strumento fin da bambino e già batterista degli About Wayne. Vincitori del Contest 2011 della kermesse “Sorsi di Rock”, tra 11 band emergenti in concorso da tutta Italia; nello stesso anno il gruppo ha iniziato una costante collaborazione live con Filippo Marcheggiani [Banco del Mutuo Soccorso, Tete de bois, Lionel Richie, Elettrojoyce, Frankhead] prendendo parte alla registrazione del suo ultimo album e accompagnandolo ormai stabilmente nelle sue tournèe live nazionali e internazionali. Nel 2012 si presentano come band open act di Stefano “Edda” Rampoldi (Ritmo Tribale) per la sua unica data romana. Hanno inoltre collaborato con Francesco Di Giacomo (Banco del Mutuo Soccorso) e Gianni Pieri (Nu Indaco, No Gales) e diviso il palco con: Giorgio Canali, Massimo Volume, Atletico Defina, Malarazza, 2Hurt (Fasten Belt), Soul of the Cave, Alberto Bianco, Mia Wallace, Giuda.

ANDREA IL DRAGO DJ
Collaboratore e dj delle serate di Radio Rock, ha suonato in gran parte dei locali noti della capitale e non, partecipando anche a streets parade nel passato. I suoi dj set sono stati sperimentali e teatrali sin dal 1999 (prime sperimentazioni mix video), suonando fino al 2004 (con esperienze in altre radio locali). Dopo una pausa di artistica (2005-2010 dedicata alla programmazione culturale istituzionale, come capo segreteria del presidente della commissione politiche giovanili della Regione Lazio), riprende i suoi dj set subito dal 2011 in grandi eventi e concerti, con Marky Ramone DjSet (batterista storico dei Ramones). Nel luglio 2012 è voice and dj set official, del 1° Custom show Fiuggi. Il rock è la spina dorsale del suo mix sound, con l’Indie’90 e 2000 che primeggiano, non disprezza rock classic ’70 e ‘80, ed è sempre presente una parentesi electro, spesso non mancano contaminazioni metal, dark, industrial, punk, hardcore, ska... Per il nuovo anno sono previste attività da producer, e sta collaborando per rendere il suo show
multimediale tramite immagini e video......e ricordate che IL DRAGO VI VEDE....

Informazioni, orari e prezzi

Fusolab 2.0

ore 22.30

INGRESSO A SOTTOSCRIZIONE LIBERA

www.fusolab.net

info@fusolab.net

http://www.facebook.com/fusolab

https://twitter.com/fusolab





Dove e quando

Potrebbe interessarti in Concerti